• Latino
  • Aiutatemiiiii!!!! versione di Latino

    closed post
mafia62
mafia62 - Sapiens Sapiens - 810 Punti
Rispondi Cita Salva
Aiutatemi con questa versione vi prego.

patrios mores disciplinamque Macedonum regum leviora quam pro magnitudine sua ducens, Alexander aemulabatur fastigium Persicae regiae. Duces suos, tot victores gentium, volebat humi iacere venerabundos eosque captivis pares facere. Itaque purpureum diadema, quale Dareus habuerat, capiti circumdedit, vestem Persicam sumpsit, eumque non puduit devicti regis habitum sumere. Et ille se quidem Persarum ornamenta modo gestare dicebat sed cum illis mores quoque induerat, superbiamque habitus animi insolentia sequebatur. Epistulas quoque, quas in europam mittebat, veteris anuli gemma obsignabat; epistulis quas in Asiam scribebat, Darei anulus imprimebatur. Amicos vero et equites, id aspernantes quidem sed recusare non ausos, Percisis ornaverat vestibus.
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Hic vero palam cupiditates suas solvit continentiamque et moderationem, in altissima quaque fortuna eminentia bona, in superbiam ac lasciviam vertit. Patrios mores disciplinamque Macedonum regum salubriter temperatam et civilem habitum, velut leviora magnitudine sua ducens, Persicae regiae par deorum potentiae fastigium aemulabatur. Iacere humi venerabundos ipsum paulatimque servilibus ministeriis tot victores gentium inbuere et captivis pares facere exspectabat. Itaque purpureum diadema distinctum albo, quale Dareus habuerat, capiti circumdedit vestemque Persicam sumpsit, ne omnem quidem veritus, quod a victoris insignibus in devicti transiret habitum. Et ille se quidem spolia Persarum gestare dicebat, sed cum illis quoque mores induerat, superbiamque habitus animi insolentia sequebatur. Litteras quoque quas in Europam mitteret veteris anuli gemma obsignabat, iis quas in Asiam scriberet Darei anulus inprimebatur, ut adpareret unum animum duorum non capere fortunam. Amicos vero et equites,—hi namque principes militum,—aspernantes quidem, sed recusare non ausos Persicis oneraverat vestibus. Pelices CCC et LXV, totidem quot Darei fuerant, regiam inplebant; quas spadonum greges, et ipsi muliebria pati adveti, sequebantur. Haec luxu et peregrinis infecta moribus veteres Philippi milites, rudis natio ad voluptates, palam aversabantur, totisque castris unus omnium sensus ac sermo erat plus amissum victoria quam bello esse quaesitum: "tum cum maxime vinci ipsos dedique alienis moribus et externis. Quo tandem ore domos quasi in captivo habitu reversuros? Pudere iam sui. Regem victis quam victoribus similiorem ex Macedoniae imperatore Darei satrapen factum."

Fu qui allora che Alessandro sciolse apertamente il freno alle sue passioni e tramutò la moderazione e la misura, che sono le doti più alte in qualunque eccelsa fortuna, in arroganza e lascivia. Ritenendo i patrii costumi e la disciplina dei re macedoni - moderata con equilibrio e di civile comportamento - , come troppo inadatta alla sua grandezza, emulava lo sfarzo della corte persiana, che uguagliava la potenza degli dèi. Esigeva che coloro che lo riverivano si prostrassero al suolo e che poco a poco i vincitori di tanti popoli si adattassero a incombenze servili e fossero simili a prigionieri. E così si mise al capo la fascia color porpora orlata di bianco, che aveva avuto Dario, e vestì abiti di foggia persiana, senza neppure temere il presagio derivante dal passaggio dalle insegne del vincitore all’abito dello sconfitto. Ed egli affermava sì di portare le spoglie dei Persiani, ma con esse ne aveva rivestito anche i costumi, e l’intemperanza del suo animo teneva dietro alla fastosità dell’abbigliamento. Anche le lettere che inviava in Europa le sigillava con la gemma del suo antico anello, mentre su quelle che mandava in Asia veniva impresso il sigillo di Dario, sì che era evidente che un solo animo non può contenere la fortuna di due persone. Aveva imposto l’abbigliamento persiano anche agli amici e ai cavalieri – infatti questi erano i migliori dei soldati – , i quali certo lo disprezzavano, ma non avevano osato rifiutare.
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
io lo trovata devi guardare qui......http://www.splash.it/latino/?path=/curzio_rufo/historiarum_alexandri_magni/!06!liber_vi/06.lat
mafia62
mafia62 - Sapiens Sapiens - 810 Punti
Rispondi Cita Salva
grazie per l'aiuto non so come ringraziarvi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Bravi ragazzi!
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Chiudo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

tiscali

tiscali Tutor 22300 Punti

VIP
Registrati via email