• Latino
  • 6 frasi per domani grazie se potete :)

    closed post best answer
Antonio393
Antonio393 - Erectus - 128 Punti
Salva
1-Non sane magno pretio, nummis aureis quadrigentis, Dasio Brundisino praefecto praesidii corrupto,traditur Hannibali Clastidium. Id horreum fuit poenis sedentibus apud Trebiam
2-Est mihi iucunda in malis et grata in dolore vestra erga me voluntas,sed eam, per deos immortales, deponite atque obliti salutis meae de vobis atque de vestris liberis cogitate
3-Oppidani, cum terror undique instaret, obsidibus datis in praesentia dediderunt sese;iidem, postquam exercitus recessit, obliti obsidum, relicta urbe in loca munita et montes refugerunt.
4-Quod ad me attinet, et humanae infirmatis memini et vim fortunae reputo, et omnia quaecumque agimus subiecta esse mille casibus scio
5-Cum ergo est somno sevocatus animus a societate et a contagione corporis, tum meminit praeteritorum,praesentia cernit, futura providet
6- Tranquillus contubernalis meus vult emere agellum, quem venditare amicus tuus dicitur. Rogo ut cures, quanti aequum est menat; ita enim delectabit emisse
ShattereDreams
ShattereDreams - VIP - 99862 Punti
Salva
1. Non sane magno pretio, nummis aureis quadrigentis, Dasio Brundisino praefecto praesidii corrupto, traditur Hannibali Clastidium. Id horreum fuit Poenis sedentibus apud Trebiam.
- Non certo a gran prezzo, con quattrocento nummi (=monete) d'oro, corrotto Dasio di Brindisi, prefetto del presidio, Casteggio viene consegnata ad Annibale. Questa (=la città) fu il granaio per i Cartaginesi, mentre si trattenevano presso il Trebbia.

2. Est mihi iucunda in malis et grata in dolore vestra erga me voluntas, sed eam, per deos immortales, deponite atque obliti salutis meae de vobis atque de vestris liberis cogitate.
- La vostra benevolenza nei miei riguardi mi è di conforto nelle sciagure e gradita nel dolore, ma, per gli dei immortali, deponetela e, dimentichi della mia incolumità, pensate a voi ed ai vostri figli.

3. Oppidani, cum terror undique instaret, obsidibus datis in praesentia dediderunt sese; iidem, postquam exercitus recessit, obliti obsidum, relicta urbe in loca munita et montes refugerunt.
- I cittadini, poiché la paura incombeva da ogni parte, consegnati gli ostaggi, si arresero sul momento; gli stessi, dopo che l'esercito si allontanò, dimentichi degli ostaggi, lasciata la città, si rifugiarono in luoghi fortificati e sulle montagne.

4. Quod ad me attinet, et humanae infirmatis memini et vim fortunae reputo, et omnia quaecumque agimus subiecta esse mille casibus scio.
- Per ciò che mi concerne, ho presente la debolezza umana e considero la potenza della fortuna e so che tutte le cose che facciamo sono soggette a mille casi.

5. Cum ergo est somno sevocatus animus a societate et a contagione corporis, tum meminit praeteritorum, praesentia cernit, futura providet.
- Quando dunque l'anima col sonno è separata dalla unione e dalla contaminazione del corpo, allora si ricorda dei fatti passati, vede quelli presenti e prevede quelli futuri.

6. Tranquillus contubernalis meus vult emere agellum, quem venditare amicus tuus dicitur. Rogo ut cures, quanti aequum est emat; ita enim delectabit emisse.
- Tranquillo, mio amico, vuole comprare un campicello che si dice che il tuo amico mette in vendita. Io ti chiedo di occuparti (aver cura) che paghi quanto è giusto; così infatti si rallegrerà di averlo comprato.



:hi



Cristina
Antonio393
Antonio393 - Erectus - 128 Punti
Salva
Grazi mille!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Daniele

Daniele Blogger 27608 Punti

VIP
Registrati via email