Alessia3
Alessia3 - Sapiens Sapiens - 870 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao raga mi cercate questa versione..?? è di valerio massimo!!
cum africanus in liternina villa se contineret, complures praedonum duces ad eum videndum eodem tempore forte confluxerunt. Quos cum ad vim faciendam venire existimavisset, Scipio praesidium domesticorum in tecto collocavit, eratque in his repellendis et animo et apparatu occupatus. Quod ut praedones animadverterunt, dimissis militibus abiectisque armis, ianuae ad propinquant et clara voce nuntiant se scipionis virtutis admiratores venisse, non vitae eius hostes.
haec postquam domestici scipioni nuntiaverunt, fores reserari eosque intromitti iussit. qui, postes ianuae tamquam aliquam religiosissimam aram venerati, cupide scipionis dexteram adprehenderunt ac diu osculati, positis ante vestibulum donis, quae deorum immortalium numini consecrari solent, laeti ad naves reverterunt.
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Quando l'Africano si ritirò nella villa di Literno, molti comandanti di gente barbara, vedendolo, per caso, si riunirono. Vedendo che poteva esserci qualche attacco, Scipione pose dei presidi di schiavi sul tetto, perché potessero sventarli, e si preoccupò personalmente dell'esercito. Quando i delinquenti si accorserò di tutto ciò, lasciate le armi, si avvicinano alla porta, ed a voce alta, dichiarano di essere ammiratori suoi (di Scipione) e do volerlo vedere.
Dopo che i servi annunciarono ciò a Scipione, ordinò che fossero fatti entrare. Questi entrarono dalla porta come se entrassero in un luogo sacro, si portarono alla destra di Scipione ed offrirono doni, che erano soliti offrire solo agli dei immortali, quindi ritornarono felici alle navi.
:hi
Harleen Quinzel
Harleen Quinzel - Ominide - 2 Punti
Rispondi Cita Salva
scusatemi ma secondo me in questa versione ci sono degli errori, poi può darsi che abbia sbagliato io...ma se non vi dispiace vi dico la mia.
Dopo che l'Africano si era ritirato nella villa a literno, numerosi generali di pirati per caso si unirono vedendolo.
Ma poichè pensava che questi venissero per fare violenza, Scipione collocò sul tetto un presiodio di domestici, ed era occupato dalla preoccupazione dei preparativi per respingerli.
Dato che i predoni videro questo, mandati via i soldati e gettete le armi, si avvicinarono alla porta e annunciarono con voce chiara di venire come ammiratori della virtù di Scipione e non come nemici della sua vita.
Dopo che i domestici ebbero annunciato questo a Scipione, comandò di aprire le porte e far entrare quelli.
Ma questi, dopo aver venerato la porta tanto quanto un altare religiosissimo, presero avidamente la mano destra di Scipione e baciata al lungo, posti davanti al vestibolo doni i quali sono soliti essere consacrati ai numi immortali degli dei, ritornarono lieti alle navi.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email