veroniketta
veroniketta - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
devo indicare per ciascun verbo se è retto da un verbo servile, se è sostantivato o se è il predicato di una proposizione soggettiva o oggettiva.poi traduci.

1 scipio, quod moltitudo hispanorum regem eum appellaverat, dixi sibi maxinum nomen imperatoris esse, regium nomen autem romae intolerabile esse.
2 errare humanum est.
3 scimus musicam nostris moribus abesse a principis persona, saltare vero etiam in vitiis poni; sed apud graecos mos est has artes laudari.
4 dii immortales virtutem adprobare, non adhibere debent.

graziee!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Sei sicura di come sono scritte? Ricontrolla il latino usato...
rapper
rapper - Genius - 19267 Punti
Rispondi Cita Salva
La locuzione latina errare humanum est, perseverare autem diabolicum, tradotta letteralmente, significa commettere errori è umano, ma perseverare [nell'errore] è diabolico.
Fonte:Wikipedia

CIao :hi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Oddio...non dirmi che ti serviva wikipedia per tradurre quella frase...:lol
veroniketta
veroniketta - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
si sl nella prima nn è maxinum ma maximum e nella terza nn è laudari ma laudare..ma x il resto sono tutte giuste!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ok! Poi: sei sicura che nella prima il verbo non sia dixit anzichè dixi?
veroniketta
veroniketta - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ops..hai ragione..scusa!!
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
E sempre sulla prima è multitudo e non moltitudo...
veroniketta
veroniketta - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
nono..qui c'è scritto moltitudo..!
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho tradotto queste:

2 errare è umano.
3 sappiamo che la musica si allontana dai nostri costumi e dalla condizone del sovrano, e in verita anche danzare pone nei vizi (è vizioso); ma presso i greci è usanza lodare queste arti.
4 Gli dei immortali devono approvare il valore, non adoperarlo.

Però nn ho capito bene lo scopo dell'esercizio..
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
La prima è questa (probabilmente sul tuo libro è sbagliato moltitudo, fidati ;))

scipio, quod multitudo hispanorum regem eum appellaverat, dixit sibi maximum nomen imperatoris esse, regium nomen autem romae intolerabile esse.

Scipione, poichè la gente lo aveva chiamato re degli Spagnoli, disse che per lui il titolo di comandante è nobilissimo, [e che] invece a Roma il titolo di re è intollerabile.
veroniketta
veroniketta - Bannato - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
grz..a dilla tutta manco io l'ho cpt lo scopo dell'esercizioo..ke pizzzaaaa!!!
cmq grz..!!!
cinci
cinci - Mito - 35782 Punti
Rispondi Cita Salva
Vabbé, l'esercizio è semplice, in poche parole ti chiede di riconoscere se sei di fronte ad un'infinitiva o se l'infinito funziona solo come semplice verbo servile.

Ego puto te beatam esse = infinitiva
Ego id scire volo = verbo servile

Il problema è che le frasi, come ti han fatto notare, sono scritte un po' malino...
:hi
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
La prossima volta ricontrolla il testo latino, così che sia più facile per noi aiutarti ;)

Chiudo :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Max

Max Geek 689 Punti

VIP
Registrati via email