nikuzza
nikuzza - Habilis - 162 Punti
Rispondi Cita Salva
devo fare la versione in prosa di "proemio" di torquato tasso e la gerusalemme liberata..qualcuno saprebbe aiutarmi x favore? perchè sono una vera frana nella versione in prosa
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Rispondi Cita Salva
torquato tasso: gerusalemme liberata - proemio
Nel proemio Torquato Tasso (1544-1595) in sintesi ci presenta la materia del poema:
a) motivo epico-religioso (versi 1-18): la liberazione del Santo Sepolcro da parte dell'esercito cristiano guidato da Goffredo di Buglione;
b) invocazione (versi 9-24): si rivolge alla Vergine affinchè lo ispiri e al tempo stesso, lo perdoni se per rendere più interessante il suo racconto, abbellirà la materia storica aggiungendovi qualche finzione poetica;
c) motivo encomiastico (versi 25-40): si rivolge poi ad Alfonso II della casa d'Este (casa che discende dal capostipite eroe Rinaldo) pregandolo di accogliere benevolmente il poema e di trarne incitamento per una nuova crociata che, certamente l'occidente cristiano dovrà allestire per sconfiggere definitivamente gli infedeli.

http://www.skuola.net/appunti-italiano/torquato-tasso/proemio-della-gerusalemme-liberata.html

O musa, tu che non circondi la fronte (dei poeti) sul monte Elicona con allori caduchi, ma su nel cielo in mezzo ai cori dei beati, hai una corona di stelle d’oro immortali. Tu ispiri nel mio cuore celesti sentimenti, tu rischiari il mio canto, e tu perdonami se intreccio invenzioni poetiche con la verità dei fatti e se adorno, in parte, la scrittura con altri diletti che con i tuoi. Tu musa sai che il mondo (uomini) corrono là dove la poesia piacevole versa voce in maggior quantità nelle dolcezze. E sai anche che la verità arricchita da versi piacevoli è riuscita a persuadere anche i più schivi, affascinandoli. Così come noi adulti porgiamo al fanciullo malato gli orli del bicchiere cosparsi di dolce liquido (miele) intanto egli beve succhi amari e dall’ inganno che subisce riceve la vita. Tu Alfonso dall’ animo grande, che togli dalla violenza me vagabondo che sono agitato tra le onde e gli scogli, accogli queste mie carte che porto a te consacrate. Forse un giorno accadrà che la mia penna profetica osi scrivere di te quello che adesso accenno soltanto. E’ davvero giusto che il popolo cristiano conceda a te il supremo comando in terra o in mare se avverrà mai che i cristiani facciano la pace al loro interno e cerchino di riprendersi il grande bottino, conquistato ingiustamente, dal crudele musulmano. Imitatore di Goffredo intanto ascolta la mia poesia e preparati a combattere.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
nemo0772

nemo0772 Blogger 57 Punti

VIP
Registrati via email