cinzia :)
cinzia :) - Erectus - 141 Punti
Salva
mi potete fare una brevissima riflessione sulla poesia STASERA di Giuseppe Ungaretti??Grz!!

Aggiunto 7 minuti più tardi:

grz!
ale92t
ale92t - Genius - 4788 Punti
Salva
ma, fatemi capire, i copia-incolla non sono contro il regolamento?
A farli siamo bravi tutti. Non credo che gli utenti che inviano una richiesta siano soddisfatti di un copia-incolla; credo abbiano bisogno, in questo caso nel forum d'italiano,di un aiuto per stilare le proprie riflessioni: anche loro hanno la capacità di andare su google e cercare ciò di cui hanno bisogno. La richiesta di Cinzia è chiara: mi potete FARE una brevissima riflessione sulla poesia STASERA di Giuseppe Ungaretti?
Inoltre, le fonti si citano in questo modo: http://www.commentiamo.com/2007/01/stasera.html

Aggiunto 31 minuti più tardi:

adesso vai sul mio profilo e individuami i vari copia-incolla che mi accusi di aver fatto, ti assicuro che non ce n'è nemmeno uno. Comunque questa è la sezione d'italiano, mi scuso per aver aperto questa discussione che non c'entra nulla con il forum.

:yes
Nevergirl
Nevergirl - Sapiens - 598 Punti
Salva
Un piccolo mondo in tre righe, un balcone su un pezzo di terra grigio e devastato. Un poeta in guerra è sempre un poeta, ma ogni poeta è sempre un uomo. Si dice che la poesia di Ungaretti sia molto autobiografica, ma questo non impedisce il fatto di avere simpatia con ciò che scrive e, soprattutto, con ciò che non scrive. E' questo forse il senso dell'ermetismo: una cifra invisibile nascosta tra poche righe, un segreto nascosto negli spazi e nei silenzi.
Ed ecco allora un uomo tutt'uno con la sua malinconia, uno sguardo fatto sentimento: chi si appoggia alla balaustrata di brezza? Il poeta o la malinconia? Entrambi, perché sono la stessa cosa. Ogni uomo è il suo sentimento, ogni uomo è ciò che prova. Anche la natura è una interpretazione, e così la brezza diventa un balcone a cui appoggiarsi sul fare della sera, di questa sera, perché forse la sera dopo si può non essere più, tanto la vita in trincea è breve.
Stasera, titolo della poesia: non c'è domani, non c'è nemmeno passato, solo un presente fragile come una balaustrata fatta di vento, unico appiglio a cui appoggiare un cuore devastato ma ancora vivo di fiori melograno (balustra in greco) e di malinconia.

FONTE:commentiamo.com

Aggiunto 1 ore 3 minuti più tardi:

prego! votami come miglior risposta se ti va! Grazie a te ^_^ :hi

Aggiunto 34 minuti più tardi:

oh Alessandro, mi risulta che anche tu li faccia.
e poi ti ricordo che la breve riflessione era già esistente sul web e mi sono limitata a girarla ad una ragazza che ne aveva bisogno e che, a quanto pare, mi ha ringraziato. quindi significa che le è stata utile.
ciao.
tiscali
tiscali - Tutor - 22584 Punti
Salva
Ale92t se c'è qualche problema con un qualsiasi utente, anzichè scrivere nella discussione segnala ai membri dello staff tramite pm grazie. Richiudo il 3D.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email