• Italiano
  • Un aiutino nelle analisi del periodo...

    closed post
LadyChiara
LadyChiara - Erectus - 137 Punti
Salva
analisi del periodo:
1.la trasformazione che il regime riteneva indispensabile per costruire una società fascista riguardava il mondo del lavoro.
2.Il principio ispiratore era questo:nello Stato fascista bisognava abolire la lotta di classe,ossia la contrapposizione tra gli interessi degli imprenditorie quelli dei lavoratori.

Grazie :)
Ot-Sofietta-Ot
Ot-Sofietta-Ot - Bannato - 3655 Punti
Salva
Analisi del periodo


1- Un periodo é una frase formata da due o più proposizioni:

La mamma è andata al mercato / e mi ha comprato le mele rosse./

Il periodo si può dividere in tre proposizioni:
a- Proposizione principale
b- Proposizione coordinata alla principale
c- Proposizione subordinata

A- La principale all’interno del periodo è l’unica frase che sta in piedi da sola e può essere staccata dal contesto.

Ho comprato una mela / e me la sono mangiata./

B- La coordinata nel periodo svolge la stessa funzione sintattica della proposizione a cui si riferisce ed é collegata tramite congiunzione coordinante “e”.

Paulo e Mario sono amici / e abitano nello stesso palazzo./

C- La subordinata non è mai autonoma e ha sempre bisogno di una frase a cui appoggiarsi, e a seconda della frase si definisce il grado di subordinazione. Questa proposizione può essere in molti modi diversi.

Penso, / che la vita sia bella./

Poi la proposizione può essere implicita [modo infinito (infinito, participio, gerundio)], esplicita [modo finito(indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo)]

1- La soggettiva è la proposizione che fa da soggetto alla principale, che ha il verbo impersonale.(Si dice, si narra, è bene,sembra, è giusto ecc.). Es: che. Im: di, verbo infinito:

È giusto, / assumersi le proprie responsabilità./

2- L’oggettiva è la proposizione che fa da complemento oggetto alla principale, è introdotta da un sentimento, giudizio, volontà, sensazione, ricordo...Es: che. Im: di.

Marco pensa / che sarà promosso./

3- La finale esprime il fine o lo scopo di un azione espressa dal verbo della reggente. Es: affinché, perché. Im: di, a, per, al fine di, allo scopo di.

Ho chiesto la licenza / per aprire un negozio.

4- La causale esprime la causa per cui si compie la situazione espressa dalla reggente. Es: perché, poiché, giacché, siccome, dato che, per il fatto che, dal momento che. Im: di, a, per.

Fabio non studia / perché è un pigrone./

5- La temporale indica il momento in cui si svolga la reggente. Es: quando, finché, mentre, come, allorché, nel momento in cui, nel tempo in cui. Im: di, a, per, prima di + infinito, gerundio.

Quando lui parla / io penso ad altro./

6- La relativa complete il senso della reggente a cui è collegata mediante un pronome o un avverbio relativo. Es: che, cui. Im: che e cui + infinito.

Ho sentito Clara / che mi chiamava./

7- La consecutiva indica la conseguenza di quanto detto nella reggente. Es: che, sicché, cosicché. Im: da.

Sono così felice / che il cuore mi batte forte./

8- La concessiva indica una situazione nonostante avvenga quello espresso nella principale. Es: benché, sebbene, malgrado che. Im: pur + gerundio.

Sebbene Flavia fosse stanca / si mise a lavare i piatti./

9- La condizionale esprimi la condizione necessaria perchè si verifichi quanto affermato nella reggente. Es: se, qualora, purchè, nel caso che, ecc. Im: a + infinito. L’unione della protasi (prop. sub. condizionale) con l’apodosi (prop. principale reggente) forma il periodo ipotetico che può essere di tre tipi:

A- Realtà- Se esci, verrò con te.

B- Possibilità- Se usciresti, verrei con te.

C- Irrealtà- Se fossi uscita, sarei venuto con te.

Spero vi sia utile

Prova a farle da sola è semplice! Per qualsiasi dubbio sono qui! Fonte http://www.sciax2.it/forum/aiuti-scolastici/come-si-fa-lanalisi-periodo-206117.html
coltina
coltina - Genius - 11957 Punti
Salva
1.la trasformazione .... riguardava il mondo del lavoro. PRINCIPALE
che il regime riteneva indispensabile RELATIVA
per costruire una società fascista FINALE
2.Il principio ispiratore era questo:PRINCIPALE
nello Stato fascista bisognava abolire la lotta di classe,ossia la contrapposizione tra gli interessi degli imprenditorie quelli dei lavoratori. COORDINATA ALLA PRINCPALE
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
ellis.ant.1

ellis.ant.1 Geek 121 Punti

VIP
Registrati via email