• Italiano
  • tema sulle ambizioni per il futuro

luigi
luigi - Sapiens - 777 Punti
Rispondi Cita Salva
ciao a tutti sono qui per chiedervi se potreste aiutarmi con dei temi:
traccie
1 quella che ha la maggiore priorità:
quali sono le tue ambizioni del futuro il primo anno del liceo scientifico è quasi finito.
2 fai il confronto con i due proemi iniziali dell'iliade e l'odissea e scrivi le differenze e le tue considerazioni anche sulla questione omerica
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
potresti iniziare così:

I sogni non mancano, le ambizioni nemmeno. L'unico dato che accomuna tutti noi giovani, e' la preoccupazione per il futuro, la paura di non poter avere un lavoro stabile e remunerativo .
Abbiamo ben chiaro, il divario tra sogni e realta' , quando si parla del futuro:aa una parte, c'e' quello che vorremo fare, dall'altra c'e' la realta', e qui, a farla da padrone, piu' che le ambizioni, sono il bisogno di stabilita', la necessita' di garantirsi un futuro concreto, magari con una famiglia.


ti metto alcune interviste di giovani sul loro futuro:

C'e' Lodovica, 18 anni anche lei, abbigliamento molto curato e un po' da donna matura. Studia al Mamiani e alla domanda su cosa vorrebbe fare in futuro, abbassa lo sguardo per un attimo e accenna un sorriso di imbarazzo: "Io vorrei diventare una stilista- dice- sarei orientata a fare l'accademia di costume e moda o a buttarmi comunque nell'ambito della moda". Certo, ammette, "mi rendo conto che e' un ambito ristretto ed e' difficile emergere pero' come si dice a Roma uno ci prova..". Paura per il futuro? Lodovica non ha peli sulla lingua: "Certo che ne ho e molta. Per questo ho gia' pronta una professione di riserva. Non so ancora precisamente in che ambito pero' ci sto pensando".
Ha, invece, le idee chiarissime Martina, 17 anni, studente del liceo scientifico Russell: "Io voglio fare la chimica- spiega con un tono un po' spavaldo- e poi mi piacerebbe moltissimo scrivere romanzi. Di qualsiasi tipo, non ho preferenze sul genere narrativo. Vorrei solo scrivere perche' mi piace moltissimo". Martina dice di essere "molto preoccupata del futuro. L'atmosfera che si respira non e' delle piu' calme, anzi..Mi sembra che la situazione sia particolarmente grave. Non c'e' lavoro, le case costano e le cose costano sempre di piu'. Speriamo bene..".

Ambizioni serie e concrete sono quelle di Flaminia, 17 anni e studente del liceo Mamiani. "Vorrei fare medicina oppure legge- dice- Mi piacerebbe piu' di ogni altra cosa fare il chirurgo e oltretutto i miei genitori sono medici per cui non partirei da zero". Ma anche quelle di Valentina, 17 anni e iscritta al Russell: "Anche io vorrei fare medicina o rimanere nell'ambiente scientifico. Pero' so che e' difficile entrare all'universita' perche' c'e' il numero chiuso". E "ancora piu' difficile e' trovare una posizione stabile nel settore per cui vedro' che situazione ci sara'..".

Sempre sul divario tra i sogni e la realta' e' invece la risposta di Fabio, studente 17enne del liceo classico Vivona: "Il mio sogno e' fare l'attore teatrale perche' adoro la recitazione e mi emoziona il teatro".
E il cinema o la televisione? "Beh non credo che direi di no semi offrissero qualcosa- scherza- Solo che oggigiorno tutti vogliono lavorare nello spettacolo o fare gli attore. Misa che la fila e' un po' lunga". Paura di non riuscire? "Beh si', potrebbe succedere. Pero' ho gia' pronta l'alternativa. Mio padre fa l'avvocato, e sarebbe entusiasta se lo facessi pure io. Alla fine- e' la sua conclusione sarcastica- mi sa che mi tocchera' andare a studiare legge per lavorare con lui".
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email