rossellabla
rossellabla - Ominide - 11 Punti
Salva
la rivoluzione francese ha proclamato 3 principi considerati dall'uomo e dal cittadino: libertà,ugualianza e fratellanza. secondo voi sono ancora validi? hanno ognuno la stessa importanza? oppure ritenete ke qualcuno sia piu importante degli altri? oggi nella nostra societa, quali di questi diritti sono applicati e come?
celo8
celo8 - Genius - 9827 Punti
Salva
ecco qua:
si può certamente affermare che la rivoluzione francese abbia totalmente rinnovato la considerazione dei ceti sociali, proclamando i tre principi che fino ad allora erano stati quasi ignorati: libertà, ugualianza, fratellanza.
Bisogna anche dire, però, che fin dall'inizio questi tre pilastri della rivoluzione non furono pienamente rispettati; basti pensare che l'ugualianza era già ostacolata dal fatto che dopo la caduta del re, il potere fu preso subito dai ricchi borghesi, mentre i contadini e la bassa borghesia rimasero sotomessi come prima. la libertà, già nel periodo del terrore , successivo alla rivoluzione, fu completamente soppressa; bastava uscire di casa senza la coccarda tricolore simbolo dei rivoluzionari per essere immediatamente ghigliottinati o, nel migliore dei casi, condannai a dure pene; e la fratellanza... insomma, per acquistare meriti agli occhi dello neo nato stato repubblicano si arrivava addirittura a denunciare il proprio vicino...
Ancora oggi non siamo riusciti a raggiungere "la perfezione" l di queste tre paroline: a libertà dell'individuo, è ostacolata da vari elementi, primi fra tutti i pregiudizi della gente ( si pensi all'omosessualità)...
E si può parlare di ugualianza e fratellanza quando in ogni ambiente, ogni giorno e in qualsiasi circostanza sentiamo parlare di razzismo nei confronti degli stranieri, di discriminazione nei confronti dei disabili e in generale di chi è diverso da noi?
secondo me questi tre diritti sono di uguale importanza tra loro, anzi, sono quasi un unica cosa, e dovrebbero essere rispettati in egual modo da ognuno di noi... se riuscissimo a superare questi problemi, la nostra società si potrebbe considerare decisamente molto più sviluppata, saremmo ad un livello decisamente più elevato. Non penso però, che questo sia un obbiettivo che possiamo porci da raggiungere nel giro di pochi anni... insomma, se non ci siamo riusciti dalla rivoluzione francese ad oggi, non possiamo pretendere di fare miracoli in così poco tempo! Però per raggiungere la libertà, l'ugualianza e la fratellanza è essenziale il contrbuto di ognuno di noi, il nostro impegno in ogni picolo gesto della vita di tutti i giorni.

spero di averti aiutato, ciaoooo
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mattbit

mattbit Geek 281 Punti

VIP
Registrati via email