• Italiano
  • Racconto Rosso Malpelo Esercizio...entro staseraa tutti i punti che volete ;)

fedex28
fedex28 - Erectus - 83 Punti
Rispondi Cita Salva
Allore devo fare questo esercizio:
Immagina che Rosso Malpelo la sera che precede la sua tragica fine, scriva una lettera alla mamma di Ranocchio per raccontare la vera storia della sua vita.
Questo è il tutto!
Il nome della mamma di ranocchio lo potete pure inventare..il racconto deve essere scritto come se fosse malpelo a scriverlo xD Vi Ringrazio al migliore tutti i punti che posso darvi vi do ;)

Dovete parlare delle vita di Rosso malpelo tutto quello che ha passato!E come se sta scrivendo una lettera alla mamma di ranocchio e gli racconto tutta la sua infanzia! Perfavore Aiutatemiii vi do tutti i punti che volete ma vi pregooo :thx
Giada.ariel
Giada.ariel - Ominide - 39 Punti
Rispondi Cita Salva
cara signora, mi dispiace infiniamente per la tragica fine di suo figlio...nonostante lo maltrattassi e lo prendessi in giro per la sua diversità, è stata l'unica persona, oltre naturalmente mio padre, che ho tenuto piu a cuore..........vede, ranocchio era una persona nobile d'animo,non si lasciava abbattere da niente e nessuno.... io sono stato maltrattato sin dall'infanzia e ripudiato da tutti; sono stato considerato una nullità, peggio degli animali! eppure non mi sono mai lamentato, ho lavorato duro per le pessime condizioni economiche in cui vivevamo, e viviamo, e a stento ho qualche ora per uscire fuori da quel buco polveroso in cui sono forzato a lavorare...ahimè, mi chiedo se mio padre ha trovato la felicità adesso che non è piu qui con noi...e sono sicuro che io sarò tormentato in continuazione in quella cava, ora che non ho piu neanche il mio affezionato amico...mi chiedo cosa sia meglio ora x me: soffrire per sempre o perire!!! beh, il mio cervello ha elaborato in poki minuti qst....spero ti sia d'aiuto =) fammi sapere
lino17
lino17 - Eliminato - 24509 Punti
Rispondi Cita Salva
Allora io da piccolo lavoravo in una cava con mio padre nessuno mi voleva bene neanche la mia famiglia e mia sorella mi picchiava.L'unico che mi voleva bene era mia padre che però un giorno morì nella cava cercava di togliere una colonna di cemento nella cava.Stetti molto male dopo la morte di mio padre,prima ripresi a lavorare nella stessa cava di mio padre ma poi cambiai cava.Nella cava dove lavoravo venne assunto un ragazzo di carattere debole,io mi arrabbiavo spesso con lui solo per farlo reagire,però gli volevo bene.Lui si ammalo e morì e fù così che rimasi ancora di più solo di quanto non lo fossi già stato
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di dicembre
Vincitori di dicembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email