Giulietta01
Giulietta01 - Eliminato - 361 Punti
Rispondi Cita Salva
oddio domani compito di italiano su questa poesia di Petrarca!!! per favore aiuto mi serve la parafrasi e le figure retoriche!!!!!!!!!!!!!!!

Sento l'aura mia anticha, e i dolci colli
veggio apparire, onde 'l bel lume nacque
che tenne gli occhi mei mentr'al ciel piacque
bramosi et lieti, or li tèn tristi et molli.

O caduche speranze, o penser' folli!
Vedove l'erbe et torbide son l'acque,
et vòto et freddo 'l nido in ch'ella giacque,
nel qual io vivo, et morto giacer volli,

sperando alfin da le soavi piante
et da begli occhi suoi, che 'l cor m'ànn'arso,
riposo alcun de le fatiche tante.

O' servito a signor crudele et scarso:
ch'arsi quanto 'l mio foco ebbi davante,
or vo piangendo il suo cenere sparso.
pukketta
pukketta - Mito - 72506 Punti
Rispondi Cita Salva
giulietta nn devi creare discussioni identikeeeeeeeeeeeee!:mad
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di agosto
Vincitori di agosto

Come partecipare? | Classifica Community

Registrati via email