• Italiano
  • Parafrasi GUido cavalcantiiiii

grelza
grelza - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
mi serve la parafrasi e il commento di questa ballatetta Perch'i no spero di tornar giammai di guido cavalcanti





ma propi:dozingoff:dozingoff:dozingoff:dozingoffo la parafrasi?=??
orrfeos
orrfeos - Genius - 14616 Punti
Rispondi Cita Salva
[url=http://209.85.135.104/search?q=cache:Jrj5vmMARiYJ:www.istitutovolta.com/up_giornalino/RUBRICHE/bigino/CAVALCANTI2.htm+www.scuolaonline.wide.it/Pagine/E11.html+%22PERCH%27I+NO+SPERO+DI+TORNAR+GIAMMAI%22&hl=it&ct=clnk&cd=1&gl=it]qui[/url] trovi il commento e un valido aiuto nella parafrasi...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco la parafrasi:

Guido Cavalcanti - Rime XXXV

Perch'i' no spero di tornar giammai,
perchè io spero di nn tornare più
ballatetta, in Toscana,
ballatetta, in Toscana
va' tu, leggera e piana,
tu vai così con leggerezza e piano
dritte'a la donna mia,
per la diritta via o mia donna
che per sua cortesia
per la tua cortesia
ti farà molto onore.
ti farà molto onore

Tu porterai novelle di sospiri
tu portarai storie di sospiri
piene di dogli' e di molta paura;
piene di dolori e di paura
ma guarda che persona non ti miri
ma guarda bene che non ti guardi nessuna persona
che sia nemica di gentil natura:
che non abbia una natura gentile
ché certo per la mia disaventura
che certo per la mia disavventura
tu saresti contesa,
tu sarai contesa
tanto da lei ripresa
che mi sarebbe angoscia;
che il solo pensiero mi evoca angoscia
dopo la morte, poscia,
dopo la morte
pianto e novel dolore.
possa il pianto e il dolore nascente

Tu senti, ballatetta, che la morte
tu ballata sentyi che sto per
mi stringe s', che vita m'abbandona;
morire e che la vita mi abbandona
e senti come 'l cor si sbatte forte
e senti come il cuore batte forte
per quel che ciascun spirito ragiona.
per quello che ogni spirito pensa
Tanto è distrutta già la mia persona,
Tanto il mio corpo è gia distrutto
ch'i' non posso soffrire:
che io nn posso soffrire:
se tu mi vuoi servire,
se mi vuoi aiutare
mena l'anima teco
porta l'anima con te
(molto di ciò ti preco)
ti prego d iquesto
quando uscirà del core.
quando uscirà dal cuore
Deh, ballatetta mia, a la tu' amistate
De ballata mi aio ti affido
quest'anima che trema raccomando:
questa anima che ha paura
menala teco, nella sua pietate,
portala con te nella Sua Pieta
a quella bella donna a cu' ti mando.
alla bella donna a cui io ti mando
Deh, ballatetta, dille sospirando,
ballata dille sospirando
quando le se' presente:
quando la vedi:
- Questa vostra servente
questa ballata vi serve e viene per stare con voi
vien per istar con voi,
partita da colui
è partita da colui
che fu servo d'Amore - .
che fu servo pe ramore

Tu, voce sbigottita e deboletta
tu voce debole e sorpresa
ch'esci piangendo de lo cor dolente
che esci piangente dal cuore sofferente
coll'anima e con questa ballatetta
con l'anima e questa ballata
va' ragionando della strutta mente.
va ragionando dellamente stanca
Voi troverete una donna piacente,
ovi troverete una bella donna
di sì dolce intelletto
con un dolce intelletto
che vi sarà diletto
che sarà un piacere
starle davanti ognora.
starle accanto sempre
Anim', e tu l'adora
anuma e tu l'adorerai
sempre, nel su'valore.
sempre per il suo valore
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

gio_1984

gio_1984 Tutor 24787 Punti

VIP
Registrati via email