Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

PANTERANERA_2002
PANTERANERA_2002 - Erectus - 50 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
Qualcuno può aiutare mio figlio a fare
la parafrasi di Ettore e Andromaca?
sesto libro versi: 399-413

Vi ringrzio in anticipo di cuore

Mamma preoccupata


Ei ricca di gran dote al grande Ettorre
diede a sposa costei ch'ivi allor corse
ad incontrarlo; e seco iva l'ancella
tra le braccia portando il pargoletto
unico figlio dell'eroe troiano,
bambin leggiadro come stella. Il padre
Scamandrio lo nomava, il vulgo tutto
Astïanatte, perché il padre ei solo
era dell'alta Troia il difensore.
Sorrise Ettorre nel vederlo, e tacque.
Ma di gran pianto Andromaca bagnata
accostossi al marito, e per la mano
strignendolo, e per nome in dolce suono
chiamandolo, proruppe: Oh troppo ardito!
il tuo valor ti perderà: nessuna
pietà del figlio né di me tu senti,
crudel, di me che vedova infelice
rimarrommi tra poco, perché tutti
di conserto gli Achei contro te solo
si scaglieranno a trucidarti intesi;
e a me fia meglio allor, se mi sei tolto,
l'andar sotterra. Di te priva, ahi lassa!
ch'altro mi resta che perpetuo pianto?
Orba del padre io sono e della madre.
Aleksej
Aleksej - Mito - 19321 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
ho trovato questo
spero sia quello che cerchi.
PANTERANERA_2002
PANTERANERA_2002 - Erectus - 50 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
GRAZIE TANTO ANCHE A NOME DI MIO FIGLIO
rory85
rory85 - Sapiens Sapiens - 810 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
Questo pezzo di parafrasi è stato fatto insieme alla prof, quindi spero vada bene:

Dunque gli venne incontro, e veniva con lei l'ancella che teneva in braccio il bambino, piccolo, inconsapevole, l'Ettoride tanto amato, uguale ad una stella splendente, che Ettore chiamava Scamandrio, mentre gli altri gli davano nome Astianatte: dato che Ettore, anche da solo, era salvezza di Troia. Sorrise, guardando il bambino in silenzio; Andromaca gli venne vicino, bagnando il viso di lacrime, lo sfiorò con la mano, e disse: "Sventurato, il tuo ardore sarà la tua rovina, e tu non hai pietà di tuo figlio che non parla ancora, nè di me disgraziata, che sarò presto la tua vedova: presto ti uccideranno gli Achei tutti insieme saltandoti addosso; sarebbe meglio per me scendere sotto terra, se restassi senza di te, perchè non avrò alcun altro conforto, quando tu abbia seguito il destino, ma solo dolori: io non ho nè padre nè madre.

Ciao!!!
elna sofia restello
elna sofia restello - Ominide - 4 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
ciao a tutti! Mi servirebbe urgentemente il commento di Ettore e Andromaca...il + particolareggiato possibile...grazie :)
eleo
eleo - Moderatore - 12311 Punti Segnala un abuso
Rispondi Cita Salva in preferiti
Ho trovato questo: http://lnx.fantasylands.net/aiuto-dislessia/wp-content/uploads/2010/10/Ettore-e-Andromaca.pdf
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

tata9

tata9 Moderatore 428 Punti

VIP
Registrati via email