spumina89
spumina89 - Sapiens - 630 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao!
Mi dareste una mano a rispondere a queste domande riferite al racconto di Marcovaldo di Italo Calvino riferito all'episodio "funghi in città"?

1 all'inizio del racconto, Marcovaldo viene caratterizzato per due particolari aspetti del suo modo di essere, contrastanti tra loro:quali?

2 Diresti che in Marcovaldo prevale l'egoismo o l'altruismo?
Indica i punti del racconto in cui sembra dominare il primo atteggiamento e quelli che evidenziano il secondo?

3 Per quali motivi definiresti "comico" questo racconto? Nella comicità di Marcovaldo c'è un fondo di amarezza?
In che cosa consiste?
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
E' attratto dalla città, ma estasiato è estasiato dai funghi che crescono in città!


ma e' egoista quando è geloso che lo spazzino gli prenda i funghi, Marcovaldo appare come un uomo che non può condividere con nessuno il proprio desiderio di bellezza. Ha paura che glielo portino via. Al contrario sembra altruista quando dice a tutti di prendere i funghi, m anche questo slancio di generosità altor non è che un modo ulteriore per negare al povero Admigi i funghi


si è una comicità amara soprattutto per l' atteggiamento di M che vorrebbe schierarsi contro l'ambiente artificiale della città e a ricercarein essa i valori della natura!
spumina89
spumina89 - Sapiens - 630 Punti
Rispondi Cita Salva
Grazie per le risposte, vanno benissimo!
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
ottimo allora chiudo alla prossima :lol
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email