Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

edo8
edo8 - Ominide - 41 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
riassunto tre uomini in barca
coltina
coltina - Moderatore - 11700 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
da http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090904024815AAoifOp
Tre uomini, esasperati dai ritmi ossessivi di Londra si preparano per trascorrere un
weekend in barca remando sul lungo Tamigi e dormendo in tenda sotto le stelle. Gi?
preparativi, pi?mili a quelli di una grandiosa spedizione piuttosto che a quelli di una
gita in barca, lasciano trasparire la vena di umorismo e satira che "colorer?uot; le
rocambolesche avventure del trio, intrappolato dalle disavventure tipiche di ogni
apprendista navigante. Nel corso del viaggio infatti si susseguono numerosi i colpi di
scena comici e divertenti, non certo per i protagonisti della vicenda quanto per i lettori.
Un acquazzone o la mancanza dell'apriscatole, la stanchezza e la voglia di reggere il
timone piuttosto che imbracciare i remi diventano tutti spunti per situazioni ardue e
fastidiose per i tre amici. Le migliori opportunit?er una risata sono i molteplici ricordi
da parte di tutti e tre i passeggeri durante la gita in barca.

Tre uomini in barca e' un bellissimo libro di facile lettura che narra le vicende di tre uomini ipocondriaci ed un cane che decidono di fare due settimane di vacanza per riposarsi dal presunto stress e, possibilmente, curare doloretti vari risalendo il Tamigi su una piccola barca coperta.
Disavventure che cominciano quando decidono di fare le valigie per il viaggio e si concludono con la rinuncia alla seconda settimana di ferie per le troppe peripezie che subiscono. Un libro molto bello e non pieno delle solite e ripetitive situazioni comiche, bensi' di fini battutue, ora facili da capire ora di piu' lenta degustazione, che caratterizzano l'umorismo di Jerome K. Jerome, che e' poi il famoso umorismo inglese. Secondo me e' un libro che potrebbe essere proposto nelle scuole, anche se le varie sfumature che contiene richiedono piu' attenzione e impegno di quanto un alunno, di solito, sia disposto a dare; potrebbe essere proposto allora come libro da leggere a chi abbia buone capacita' logiche e voglia di affrontare un buon romanzo in tutti i sensi, sia per l'aspetto comico che per il racconto in se'. Occorre sottolineare che la comicita' di Jerome si differenzia da quella, ad esempio, di Villaggio perche' descrive situazioni normali viste sotto l'aspetto comico e induce il lettore a pensare piu' a lungo per capire le battute, mentre quella di Villaggio, risulta da una situazione di per se' comica che ogni volta ci fa immediatamente, anche se tragicamente, ridere. Uno dei personaggi che mi ha colpito molto e' Montmorency, il
piccolo fox-terrier che si imbarca con i tre uomini, per la sua (forse innaturale) capacita' di assumere un comportamento canino e umano contemporaneamente, nelle situazioni piu' disparate. Un altro personaggio che mi e' rimasto particolarmente impresso e' George per la sua capacita' di coinvolgere qualsiasi persona che gli capiti a tiro per qualunque lavoro: dal piantare un chiodo al riparare una gomma di una macchina. In questo libro le descrizioni sono il "condimento" dei vari paragrafi, anche se sembrano prese da una guida turistica piuttosto che
dalle impressioni di una persona; i dialoghi sono molto frequenti e costituiscono il nucleo della comicita' del racconto.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Classifica Mensile
Vincitori di settembre
Vincitori di settembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

sbardy

sbardy Admin 22549 Punti

VIP
Registrati via email