• Italiano
  • La chiesa nei confronti degli omosessuali e dei separati....se potete Help me!

    closed post best answer
carola29
carola29 - Ominide - 40 Punti
Salva
se potete o avete tempo aitatemi...avrei bisogno di un tema sulla chiesa nei confronti degli omosessuali e dei separati. :uhm
kiki!95
kiki!95 - Genius - 2465 Punti
Salva
Beh, prima di tutto sai che la Chiesa è contro i gay, no? Loro pensano che esista un serpente parlante, ma non riescono proprio a concepire due che si amino.
Ovviamente, per loro, l'uomo e la donna originali, sono fatti per riprodurre, non per disperdere il seme. Tra persone dello stesso sesso è impossibile che nasca una nuova vita, quindi, secondo la Chiesa, è immorale. Anche per questo, sopratutti in Italia avendo il Papa proprio a Roma, questa "inimicizia", se vogliamo chiamarla così, è molto più aspra, quindi non gli permettono il diritto di matrimonio. Nella Bibbia, poi, c'è scritto proprio che: "chi muore schiavo dell'omosessualità non può entrare in paradiso. Si ha comunque tutta la vita per essere guariti". Potresti scrivere ciò che pensi tu, dopo un random di notizie vere prese qua e là. Per te è giusto?
Per quanto riguarda i divorziati, io sapevo che non ci si ripotesse sposare in Chiesa una seconda volta e che tutti i sacramenti vengano annullati verso di essi, poichè hai "tradito" in qualche modo, secondo la Chiesa, la promessa fatta davanti a Dio. Poniti anche qui la domanda: Io che ne penso? Aggiungici notizie relative e considerazioni personali, in un tema ci si può divertire con le proprie riflessioni.

Se non ti convince, postalo e magari te lo correggo/aggiusto. Buon lavoro!

:hi

Kiki
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email