Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

  • Italiano
  • l'ossame dei monti analisi testuale

    closed post
coltina
coltina - Moderatore - 11691 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
E' questo il testo?

Nel buio

L’ossame dei monti
sembra fatto di costole, mandibole,
vertebre, dentro uno spazio tortile,
ricurvo come in una colonna
o un capitello gremito di figure,
nodi, corpi. Ma l’interno,
l’interno è solo terra colma di sé,
massiccia, mole indistinta, massa
disarticolata, pura giacenza, pasta
dolce, buia, screziata
da pietre, da vene
lungo gli strati lenti, le famiglie
di rocce in movimento, miele
del midollo, mollica,
midolla dei pani.

Se la forza di gravità,
la verticale, è la memoria
della terra che chiama
a sé le cose per ricordarle,
l’ansia è la mia memoria,
forza che non è amore
ma vocazione all’assedio.
Ne sento la pressione
incombere mentre la stretta
mi serra in una morsa
dove colpo su colpo sto
martellato ferro
battuto. Ecco l’urto
del tempo attratto su di me,
precipitante
nel battito del polso
nero, incudine
calamita.
campo96
campo96 - Ominide - 9 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
buonasera a tutti.. mi scuso per il ritardo ma se è possibile potreste scrivermi l'analisi testuale della poesia di Valerio Magrelli chiamata: L'OSSAME DEI MONTI. grazie a tutti.
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119084 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
Scrivi il testo...
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Classifica Mensile
Vincitori di giugno
Vincitori di giugno

Come partecipare? | Classifica Community

Oppure registrati per copiare