• Italiano
  • iliade, 4 domande per ridere:D

celo8
celo8 - Genius - 9827 Punti
Rispondi Cita Salva
spero di aver'aperto questa discussione nella sezione giusta, perchè in fondo nn chiedo aiuto, ma è comunque un argomento inerente all'italiano.
oggi la prof di italiano ci ha introdotto l'iliade, e nella nostra classe abbiamo concluso che è un libro pieno di faccende misteriose:D:D
ecco tutte le domande che ci siamo posti, e a cui la nostra professoressa nn ha saputo, o voluto:D, rispondere:
- perchè ad achille nn hanno immerso anche il tallone? non potevano immergerlo prima da una parte, poi dall'altra?
-quando paride nasce, la madre sogna che sarà la rovina di troia, e quindi viene abbandonato fuori dalle mura. viene allevato da un contadino, ma crescendo scopre le sue vere origini, e torna a troia dove viene accolto con tutti gli onori...???
non potevano lasciarlo fuori??
-come hanno fatto i troiani a non accorgersi quando patroclo combatte con l'armatura di Achille, che in realtà non era lui? non si notava che era un po' meno... invincibile??
- e infine... normalmente con una freccia nel tallone non si dovrebbe morire, e un grande gueriero come achille muore così, solo perchè era il suo punto debole???

vedete un po' se riuscite a trovarne altre:D:D:D
peduz91
peduz91 - Genius - 2513 Punti
Rispondi Cita Salva
Se vuoui ti posso rispondere, se la tua professoressa non ci è riuscita probabilmente è un incompetente :D

Innanzitutto sono domande che ci siamo posti tutti e spesso hanno due significati:

1) E' stata una dimenticanza, chi ha immerso Achille nel fiume si è dimenticato di immergere il tallone, quando se n'è accorto non si è fatto troppi problemi tanto chi mai l'avrebbe saputo?
La risposta posteriore è: è una metafora, immagina che sia nua favola con una morale cheè:
non esiste uomo invincibile c'è sempre da qualche parte un punto debole e l'uomo deve sapere che deve tendere a migliorarsi perchè ha dei punti deboli

2) Non potevano lasciarlo fuori perchè poi Priamo lo rivuole dentro perchè è pur sempre suo figlio
Risposta simbolica: al destino non si sfugge tu puoi fare quel che vuoi ma non ci riuscirai, un altro esempio di questo è Oreste ed Edipo la storia di questi due è una sfiga tremenda leggila su internet poi dimmi

3) Patroclo era stato allevato da Achille che gli aveva insegnato tutti i trucchi del mestiere e siccome l'Iliade racconta le battaglie come duelli individuali Patroclo li vinceva perchè era pur sempre allievo di Achille. La forza di Ettore non poteva essere superata perchè comunque lo guidava un Dio e se leggi bene Patroclo muore perchè un dio lo ferma o lo distrae senno non sarebbe morto
Risposta simbolica: nonostante tu sia umile (rispetto ad Achille Patroclo era molto umile) e forte non c'è scampo al destino

4) Nel tallone di Achille si concentrava tutta la debolezza...ma ti pare che se uno viene colpito al cuore non muore??? Achille no nsarebbe morto quindi il tallone racchiudeva cuore,testa e quant'altri punti deboli esistono nel corpo umano normale, per questo è morto.
Risposta simbolica: sii umile cerca di migliorarti e diffida di tutt perchè non puoi mai essere sicuro del tuo destino nonostante tu sia figlio di una ninfa e protetto da un dio (Atena) perchè il destino è superiore.


Spero capirai che se la tua prof non ha risposto o ha capito che era per perdere del tempo e quindi ha giustamente lasciato perdere o non sapeva rispondere al momento. Queste sono le risposte che ho sepre saputo io, potrebbero perfino essere sbagliate.
celo8
celo8 - Genius - 9827 Punti
Rispondi Cita Salva
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
nemo0772

nemo0772 Blogger 57 Punti

VIP
Registrati via email