• Italiano
  • help meeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    closed post
mirily0898
mirily0898 - Ominide - 12 Punti
Salva
mi serve saper il riassunto di stargirl di jerry spinelli entro ottobre 7 aiutpoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo vi amoooo <3<3<33<3<3<3<3<3<3<3<
frankuaku
frankuaku - Eliminato - 3681 Punti
Salva
Qua c'è un immagine presa da un giornalino ke ti potrebbe aiutare:

Altrimenti leggi qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Stargirl
Spero di averti aiutato
Frank :hi
kikka!!
kikka!! - Sapiens - 332 Punti
Salva
http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20110910054156AAhDDWG

http://forum.it.altervista.org/pubblicit-e-collaborazione/49884-bisogno-di-riassunti.html

spero di esserti stata d'aiuto :D
sweetdia
sweetdia - Genius - 2502 Punti
Salva
Questo romanzo racconta l'infanzia di Donald Zinkoff, a partire dal suo primo giorno di scuola.
Zinkoff ama la scuola, anche se finisce sempre relegato al fondo della classe per l'abitudine dei suoi maestri di collocare gli alunni in ordine alfabetico: conta i giorni che lo separano dal diploma, sperando che il tempo passi il più lentamente possibile, arriva a scuola anche prima del bidello e affronta ogni lezione con il più sentito entusiasmo. bSi potrebbe pensare che tutti gli insegnanti vorrebbero avere un Donald Zinkoff nella loro classe, ma così non è, perché nonostante l'impegno sincero, Zinkoff è un vero pasticcio. Ha una scrittura indecifrabile, una fastidiosa tendenza alla risata convulsa e la totale incapacità di trattenere per più di un'ora qualsiasi nozione gli venga impartita; per non parlare della sua goffaggine e dell'inadeguatezza a qualsiasi tipo di sport.
Zinkoff ama quello che fa, ma non riesce a farlo nel modo giusto. E se all'inizio nessuno ci fa caso, con il passare degli anni i compagni cominciano ad aprire gli occhi, a farsi domande e a rispondersi in un unico modo: Zinkoff è una "schiappa"! Ma è anche candido, entusiasta e incapace di fare del male, capace di amare con tutta la forza dell'anima, di cogliere la sofferenza nascosta dietro gli occhi acquosi di un vecchio signore che da anni aspetta il fratello morto in battaglia, di rimanere per ore sotto la neve a cercare la piccola vicina che una volta gli regalò una gomma masticata come portafortuna. Un romanzo sensibile e commovente, che aiuterà i nostri giovani lettori ad essere un po' più comprensivi verso gli "Zinkoff" che incontreranno nel corso delle loro vite.

Aggiunto 1 minuti più tardi:

La storia inizia con alcune informazioni riguardanti il narratore, Leo Borlock. Leo si è trasferito dalla Pennsylvania in Arizona a 12 anni; per la partenza, lo zio gli regalò una cravatta con i porcospini. A Leo piacque così tanto che decise di iniziare una collezione di cravatte con disegni di porcospini, anche se non riuscì mai a trovare un negozio che le vendesse. Due anni dopo, la famiglia fa pubblicare sul quotidiano locale un piccolo articolo su Leo per il suo compleanno, menzionando anche il suo hobby di collezionare cravatte con porcospini. Qualche giorno dopo, Leo trova sulle scale una busta di plastica con dentro un pacco. Sul biglietto è scritto "Buon Compleanno" ma non vi è scritto il mittente. Nel pacco c'è una cravatta con porcospini.

Leo continua il racconto dei suoi anni di ragazzo alla Mica Area High School: una nuova alunna, "Stargirl" Caraway, manda la scuola in tumulto. Per la scuola indossa kimono, pelli indiane di daino, vestiti anni '20 e vestiti da pioniere; porta in giro con sé il suo topino Cannella in una borsa su cui sono dipinti girasoli a grandezza naturale. Durante le lezioni in classe mette sul suo banco un tovaglietta e sopra vi poggia un vaso con una margherita dentro; durante la pausa pranzo suona un ukulele e canta "Buon compleanno a te" a ragazzi e ragazze che neanche conosce.

Sconcertato dalla nuova ragazza, Leo e il suo amico Kevin chiedono consiglio al paleontologo di Mica, A.H. (Archibald Hapwood) Brubaker. Archie (così egli preferisce essere chiamato dai bambini della città) è un professore del college in pensione che non ha mai lasciato l'insegnamento anche se non è più abilitato per insegnare in Arizona. Gli studenti vanno a casa sua ogni fine settimana per gli incontri de "Il leale ordine dell'osso pietrificato". I ragazzi chiedono ad Archie del nome di Stargirl e lui risponde che il suo vero nome è Susan Julia Caraway. Quando andò la prima volta a casa di Archie, si era denominata Topoletta, poi cambiato in Tortella, successivamente in Zamperotto ed infine in Stargirl: cambia il suo nome a seconda dei gusti del momento.
Leo inizia innocentemente a "inseguire" Stargirl. Diventano amici. Stargirl si preoccupa molto degli altri, spesso porta Leo al centro commerciale, durante il tragitto lascia cadere spiccioli dappertutto in modo che i bambini siano contenti di trovare "un soldino". Spesso fa un gioco con Leo: seguono per un quarto d'ora una qualunque persone del centro commerciale, immaginano la sua vita e pensano a che biglietto di conforto le piacerebbe ricevere.
Stargirl e Leo si mettono insieme, e lei lo bacia sul muretto di fronte la propria casa: Leo capisce allora che ama Stargirl per come è.
L'entusiasmo di Stargirl per la vita si infonde agli studenti della MAHS. Un ragazzo arriva a scuola con i capelli color porpora, compaiono fiori in classe e un giorno, mentre piove, una dozzina di ragazze corrono fuori a ballare. Quando Stargirl inizia a farsi vedere alle partite di calcio della scuola, lo fanno anche le altre ragazze. Alla fine della stagione di calcio è diventata una cheerleader ufficiale e non smette mai di fare il tifo: per tutti - per gli spettatori, per i genitori allo stand degli hot dog, anche per la squadra avversaria. Proprio il tifare per la squadra avversaria porta tutti gli studenti (tranne Leo e Dori Dilson, una matricola) a rifuggirla.Leo diventa finalmente l'amante di Stargirl, e anche partner nei suoi tentativi di render tutti felici. Nonostante ciò, è ancora disturbato dal suo modo d'essere e le suggerisce che tutti i ragazzi della scuola la rifuggono a causa delle sue stranezze. Stargirl allora porta Leo a casa sua per mostrargli il suo "carro della felicità": è composto da 20 pietre. Per ogni volta che le accade una cosa brutta, si toglie una pietra; per ogni cosa bella se ne mette una. Stargirl dice a Leo che il numero più piccolo è stato 3 e il più grande 18. La felicità, dice Stargirl, che Leo le ha portato le ha fatto raggiungere le 18 pietre. I due hanno una discussione e due giorni dopo Stargirl scompare. Susan Caraway è là al suo posto: in jeans, smalto sulle unghie dei piedi, gomma da masticare. Una mediocre teenager. Stargirl e Leo vanno a mangiare la pizza; Stargirl ordina acciughe/alici e Leo dice che tutti le odiano; così lei le getta via. Stargirl rinuncia alle sue preferenze

Aggiunto 41 secondi più tardi:

scegli quella che ti va meglio !!

Questa risposta è stata cambiata da diasmail (14-09-11 17:10, 5 anni 2 mesi 25 giorni )
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Scrivete sempre le fonti se copiate da altri siti....
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

valevarc

valevarc Tutor 4 Punti

VIP
Registrati via email