Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
è un tema, ecco la traccia.
Tu, qualche volta ti lamenti di non essere capita dai genitori?
In quale occasioni non ti sei sentito compreso e perchè?
Quali caratteristiche dovrebbe avere, secondo te, un genitore "ideale".

Svolgetelo come se fosse un vostro tema e io cambio qualke particolare.
Metto come miglior risposta a ki risponde.

Vi prego è per domani.
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 43863 Punti
Salva
Questo è un tema personale,non ci vuole molto a svolgerlo...
Basta prendere una penna e scrivere!
Se hai tutto bello pronto nella vita troverai molte difficoltà.
Potrei aiutarti ma ti farei del male e visto che vuoi farti male ecco a te.

Oggi giorno ci troviamo in una società dove i ragazzi vogliono sentirsi più grandi,vogliono avere molta libertà e spesso si trovano a discutere coi propri genitori perchè pensano che li "ostacolano" nelle loro scelte, che vengono privati di molte cose; ma spesso non è cosi.
I genitori tendono a volere il meglio per il proprio figlio quindi delle volte sono costretti a privarli di qualcosa,ma non lo fanno perchè vogliono male al proprio figlio,anzi tendono a difenderli da una società che nel giorno d'oggi è definita "paurosa" , "pericolosa".
Anche io spesso discuto con i miei genitori perchè penso di non essere compreso,perchè io chiedo delle cose ai miei come uscire con i miei amici per andare a ballare e invece loro non mi vogliono lasciare perchè dicono sono troppo piccolo,io capisco le loro preoccupazioni,capisco tutto ma non capisco perchè i miei amici ci vanno e io no.Perchè i loro genitori li lasciano uscire quando vogliono e io invece non posso?
Spesso discuto con i miei,dico sempre che non mi comprendono,mi rinchiudo nella mia camera e decido di non parlare più per un po' di giorni sperando che cosi mi comprendano,comprendano la mia voglia di essere come tutti gli altri miei amici.
In realtà io so che loro si preoccupano per il mio bene,però anche io voglio godermi la mia infanzia.


Ciao Laura!
tiscali
tiscali - Tutor - 22606 Punti
Salva
Teoricamente dovresti essere tu a raccontare un episodio nel quale hai sentito di non essere stato compreso dai tuoi genitori. Idem per ciò che riguarda il genitore ideale.
Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
Fallo come se fosse tuo e io cambio.
Ti pregoo
kiara99 =)
kiara99 =) - Ominide - 33 Punti
Salva
bè non è molto facile come tema.....
io inizierei raccontando il rapporto che hai con i tuoi genitori
poi dire in cosa dovrebbero cambiare e poi finirei con il dire che secondo te non esistono genitori ideali ke ogni genitore è perfetto a modo suo.... poi boh non saprei io lo farei così :)
Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
Per cortesia svolgetelo.

Per favore.
Metto miglior risposta.
kiara99 =)
kiara99 =) - Ominide - 33 Punti
Salva
ma questo tema lo devi fare tu....
come facciamo a sapere ke rapporti hai con i tuoi genitori??? è una cosa molto personale
Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
Fallo come se fosse un tuo tema assagnato per casa e lo devi fare per domani.

Ti prego.
jiji99
jiji99 - Habilis - 184 Punti
Salva
be io mi sono lamentata molte volte dei miei genitori perché nn mi capiscono ma questo nn significa ke li odi ma solo che nn li capisco perché a volte (molto raramente)sono gentili altre invece eramente"cattivi"per questo io nn li capisco .quando chiedo qualcosa mi dicono sempre -se- e mai vva bene oppure quando e questa è una cosa che mi fa arrabbiare molto soprattutto quando mi chiedono di rinunciare a qualcosa come uscire o giocare con la wii o altre cose del genere.il mio genitore ideale sarebbe uno che mi aiutasse fosse mio amico un mio compagno che stasse con me e che mi difendesse nn esageriamo nn voglio che mi dica sempre di si ma solo che acconsenta su alcune cose
questo potrebbe essere un inizio purtroppo nn ti posso aiutare di più spero comunque di esserti stata d'aiuto
Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
jiiji99 non mi piace. Quindi non la scelgo come migliore.

Aspetto fin che quankuno non mi risponde ma il tuo non lo scrivo.

Grazie lo stesso almeno ci hai provato.
My_name_is_Megan
My_name_is_Megan - Sapiens - 511 Punti
Salva
quanto deve essere lungo il tema?
Michele.99
Michele.99 - Erectus - 70 Punti
Salva
quando vuoi tu.
Me lo fai?
My_name_is_Megan
My_name_is_Megan - Sapiens - 511 Punti
Salva
provo
martynkia
martynkia - Ominide - 43 Punti
Salva
come ogni ragazzo/a della mia età anche io a volte mi lamento per non essere capita dai miei genitori ma è anche un'amara sorpresa, per molti genitori, scoprire che i propri figli,si trasformano, assumendo una nuova personalità più complessa,perche,Abituati a confrontarsi con bambini di cui conoscevano alla perfezione esigenze e sentimenti, si accorgono ora di essere esclusi dalla segreta confidenza di questi adolescenti. non mi sento incompresa quando loro mi evitano di fare qualcosa di cui io invece ne ho bisogno(fai tu qualche esempio,l'episodio tuo deve essere) per un genitore ideale deve essere un'amico,uan persona a cui puoi raccontargli tutte le cavolate che fai
Io ti ho dato uno spunto ovviamente fallo te il resto. se hai bisogno di altro kiedi pure
My_name_is_Megan
My_name_is_Megan - Sapiens - 511 Punti
Salva
i genitori, come tutti gli adulti, sono una "razza sconsciuta" per tutti quelli che non sono ancora maggiorenni. io sono un esempio più che logico!
potrei stare ore e ore a parlare di tutte le volte che si sono comportati in un modo tropp comprensivo, quando avrebbero anche potuto evitare. o addirittura di quando non sapevano che fare. ma non vorrei annoiarvi, quindi mi limito a raccontare un episodio. ero andato a una festa, e all'ora che avevamo accordato per il riento a casa, sono arrivato. mi sono cambiato e stavo per andare a guardare un po' di televisione, come ogni sera, quando ad un tratto sento urlare dalla cucina. era mia madre, ovvio. era arrabbiata per una foto che avevo fatto con i miei amici (qui dovresti mettere dei nomi tu), in cui eravamo inpiedi sul divano della mia stanza. aveva trovato quella foto su facebook, probabilmente. mi ha messo in punizione per un mese: niente tv ne computer. a questo punto vi starete chiedendo che c'entra con la traccia che ci era stata assegnata, allora spiego subito. io ho detto a mia mamma quella sera, a cena con tutta la famiglia, che secondo me erano troppo appiccicosi. io non volevo offenderli, ma solo fargli capire che a tredici anni anche se salgo su un divano con le ciabatte non ammazzo nessuno. allora hanno iniziato a ignorarmi. tutto subito mi sembrava fantastico, ma poi mi sono arrabbiato, perchè mi sentivo solo. gliel'ho detto e mi hanno preso per scemo, perchè prima dico che non voglio che siano troppo appiccicosi, e poi mi arrabbio se si fanno i fatti loro... come si può fare con questi adulti??

tel'ho messo al maschile, spero di esserti stata di aiuto

Pagine: 12

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email