OdioIlGreco96
OdioIlGreco96 - Ominide - 36 Punti
Salva
qualcuno mi riassume il ciclo troiano in poche parole?
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Iliade e ciclo troiano
Il racconto della guerra di Troia non si esaurisce nell'Iliade. Il poema più famoso sulla guerra di Troia racconta solo pochi giorni cruciali del nono anno di questo conflitto decennale: nel racconto si allude a volte alle cause e alle conseguenze disastrose che ne verranno, per i Troiani e successivamente per i Greci, ma tutte queste vicende vengono date per note e non sono narrate direttamente. Gli episodi del cavallo di legno e dell'incendio della città sono citati nell'Odissea, ma non solo. Sappiamo che tra
l' VII e il VI secolo a.C. furono scritti molti poemi, ora perduti, che riportavano altri antichissimi racconti relativi alla leggenda di Troia. i Canti Ciprii raccontavano per esteso gli antefatti della guerra: la mela della discordia, il giudizio di Pariide, la spedizione achea, il sacrificio di Ifigenia nel porto di Aulide.
L' Etiopide narrava ciò che successe dopo la morte di Ettore: i Troiani si allearono con il popolo delle Amazzoni e con gli Etiopi, ma Achille uccise sia la regina delle Amazzoni, sia il re degli Etiopi. La conquista della città con l'inganno del cavallo era narrata dal poema "La distruzione di Ilio", in cui si trovava anche la figura di Laocoonte, il sacerdote troiano che pagò con la morte la sua opposizione all'ingresso del cavallo nelle mura, episodio che fu poi ripreso da Virgilio. Nell' Ilioupersis (la caduta di Troia) si narrava anche della violenza a Cassandra nel tempio di Atena durante l'incendio della città e l'eccidio dei Troiani. Da queste poche notizie si comprende che l'antichissima leggenda di Troia non coincide con l' Iliade che fu narrata con varianti nel tempo e nello spazio, che fu materia delle grandi tragedie dei secoli VI e V a.C. e di tante altre opere letterarie e artistiche, contemporanee e successive all' Iliade. La storia affascinante della guerra di Troia era fondamentalmente per la cultura greca.

tratto dai nostri appunti

Aggiunto 3 giorni più tardi:

Visto che la maggior parte degli spunti sono stati presi dal sito, ti consiglio di controllare la sezione dedicata agli appunti!
hakunamatata
hakunamatata - Sapiens Sapiens - 1405 Punti
Salva
http://www.skuola.net/letteratura-greca/l-iliade-e-il-ciclo-troiano.html
ciao ciao
Jessica93
Jessica93 - Genius - 3813 Punti
Salva
http://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_Troiano
ciaccarè98
ciaccarè98 - Sapiens - 300 Punti
Salva
Il ciclo troiano
Tutti i poemi di questo ciclo ruotano intorno ai due poemi maggiori (l’iliade e l’odissea). Contenuti dei poemi giunti dalla biblioteca di Fozio patriarca di Costantinopoli. Il ciclo troiano e composta da: I canti ciprii( erodoto ne contesta l’attribuzione ad omero e secondo la leggenda il poema fu attribuito a stasino di Cipro in seguito alle nozze con la figlia di omero. Il poema è composto da 11 libri nei quali si narra l’antefatto alla guerra di troia,infatti il poema giunge fino ai primi anni di guerra e si chiude con la spartizione del bottino, quando briseide venne data ad achille e Criseide ad Agamennone.


-Il ciclo troiano-la morte di Ettore
ob vehementem iram achilles in proelium non procedebant et cithara in tarbenaculo se exercebant.
quia troiani et hectore, eorum dux et priami regis filius, graecos fucabant patroclus achillem pertinacem obiugarunt sed frusta.
achilles enim de suo proposito non decessit, tatem amico fedeli arma sua divina tradidint,quibus troianos,qui aestimabant eum esse achillem eum esse fugavit.
postea hector singulari certamine patroclum interfecint et achillis armis eum spogliavit.
cum achilles id cognovit,ira deloreque exarsit.
tum thetis a vulcano arma filio suo impetravit, quae nereides per mare trasportaverunt.
quibus armis et minervae auxilio,achille hectorem uccidit et eius corpus adstrittum ad currum sum tracxit circa muros troianorum.
deinde priamus,hectoris pater,et troiae rex in graecorum castra venit et filii corpus ingenti auro redemit, cui postea iusta funerea magnifice fecit.


Il ciclo troiano e la morte di Ettore

A causa della cattiveria Achille non era sceso in battaglia e si esercitava, nel suo dormitorio, a suonare la chitarra. Poiché i Troiani ed Ettore, il loro capo e figlio del re Priamo, mettevano in fuga i Greci, chiamarono, anche se controvoglia, Achille.
Achille però non si smosse, ma diede al fedele amico (Patroclo) la sua arma divina, con la quale i troiani, pensando fosse di Achille, lo misero in fuga. Dopo che Ettore uccise in una violenta battaglia Patroclo, lo spogliò delle armi di Achille. Quando Achille seppe ciò, si arrabbiò e ne ebbe a male. Allora Ordinò a Teti, figlio di Vulcano, che le Nereidi lo trasportassero per mare. Con quelle armi e l'aiuto di Minerva, Achille uccise Ettore e legò il suo corpo al suo carretto fino alle mura di Troia. Quindi Priamo, padre di Ettore, e re di Troia, quando andò nell'accampamento dei Greci, ricoprì il corpo del figlio di oro, al quale, in seguito, vennero fatti sontuosi funerali.

Preso da questo sito
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
.anonimus.

.anonimus. Tutor 43870 Punti

VIP
Registrati via email