• Italiano
  • Commento vv. 79-87 del Canto XV dell'Inferno.

    closed post best answer
franks3097
franks3097 - Eliminato - 126 Punti
Salva
Buon pomeriggio a tutti. Potreste aiutarmi a commentare i seguenti versi ponendo particolare attenzione sull'immortalità che la letteratura dà all'uomo?

«"Se fosse tutto pieno il mio dimando",
rispuos'io lui, "voi non sareste ancora
de l'umana natura posto in bando;

ché 'n la mente m'è fitta, e or m'accora,
la cara e buona imagine paterna
di voi quando nel mondo ad ora ad ora

m'insegnavate come l'uom s'etterna:
e quant'io l'abbia in grado, mentr'io vivo
convien che ne la mia lingua si scerna.

(Inferno, Canto XV)


Grazie :)
Coda di Lupo
Coda di Lupo - Genius - 2507 Punti
Salva
Ciao leggi qui! ;)
http://www.skuola.net/dante/inferno/sintesi-critica-canto-15-inferno.html
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email