elisabetta.p99
elisabetta.p99 - Ominide - 2 Punti
Salva
chi mi potrebbe aiutare fare la parafrasi del proemio dell'odissea??
NicoMilan93
NicoMilan93 - Sapiens - 676 Punti
Salva
Narrami, o Musa, dell’eroe multiforme, che tanto vagò, dopo che distrusse la rocca sacra di T***a: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri, per acquistare a sé la vita e il ritorno ai compagni. Ma i compagni neanche così li salvò, pur volendo: con la loro empietà si perdettero, stolti, che mangiarono i buoi del Sole Iperione: ad essi egli tolse il dì del ritorno. Racconta qualcosa anche a noi, o dea figlia di Zeus.

MUSE - Divinità minori della mitologia greca, protettrici delle arti, il cui nome è legato alla radice men-man (coloro che pensano). Erano nove figlie di Zeus e Mnemosine. Esiodo fu l’inventore dei loro nomi, legati all’arte che ciascuna di esse proteggeva. Originariamente dovevano essere tre, ma in diverse località della Grecia erano onorate in numero vario.
Note nella Pieria (Tessaglia), furono venerate sull’Olimpo e nel bosco sull’Elicona, dove trascorrevano la vita cantando e danzando. Calliope, Musa dell’elegia, veniva rappresentata con un rotolo di carta nella mano sinistra, Clio presiedeva alla storia, Talia alla commedia, Melpomene alla tragedia, Tersicore alla danza, Polimnia agli inni, Erato alla mimica, Urania all’astronomia, Euturpe al canto lirico.

EROE MULTIFORME - Odisseo che è l’argomento del poema. L’aggettivo multiforme, traduzione dell’ambiguo aggettivo greco polytropon, significa ingegnoso, dai molti espedienti, astuto, ma anche che ha molto viaggiato.
Fin da subito il protagonista si caratterizza dunque come eroe della conoscenza, acquisita attraverso l’esperienza.

IPERIONE - Epiteto comune del dio Sole dal significato incerto; forse che sta in alto.


Oppure c'è anche questo:

Narrami, o Musa, dell’eroe ricco d’astuzie, che tanto vagò, dopo che distrusse la rocca sacra di Ilio: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri, per acquistare a sé la vita e il ritorno ai compagni. Ma i compagni neanche così li salvò, pur volendo: con la loro empietà si perdettero, stolti, che mangiarono i buoi del Sole Iperione: ad essi egli tolse il dì del ritorno. Racconta qualcosa anche a noi, o dea figlia di Zeus.

Fonte: Yahoo Answer
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email