• Italiano
  • Analisi/parafrasi poesia "Mi piaci quando taci" di Neruda

    closed post
frozeny
frozeny - Erectus - 78 Punti
Salva
Mi piaci quando taci perchè sei come assente,
e mi ascolti da lungi e la mia voce non ti tocca.
Sembra che gli occhi ti sian volati via
e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

Poichè tutte le cose son piene della mia nima
emergi dalle cose, piena dell'anima mia.
Farfalla di sogno, rassomigli alla mia anima,
e rassomigli alla parola malinconia.

Mi piaci quando taci e sei come distante.
E stai come lamentandoti, farfalla tubante.
E mi ascolti da lungi, e la mia voce non ti raggiunge:
lascia che io taccia col tuo silenzio.

Lascia che ti parli pure col tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e costellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.

Mi piaci quando taci perchè sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Allora una parola, un sorriso bastano.
E son felice, felice che non sia così.

Mi servirebbe la spiegazione di alcuni versi.
Cosa significa "Sembra che gli occhi ti sian volati via.." ?
Cosa significa " Poichè tutte le cose son piene della mia anima/emergi dalla cose, piena dell'anima mia.." ?
E anche di altri versetti più importanti tipo che significa "lascia che ti parli pure col tuo silenzio..." ??

E poi perchè Neruda dice che il silenzio della donna è "chiaro come una lampada, semplice come un anello"? Che significa?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Blue Angel

Blue Angel Blogger 13141 Punti

VIP
Registrati via email