• Italiano
  • Analisi/parafrasi poesia "Mi piaci quando taci" di Neruda

    closed post
frozeny
frozeny - Erectus - 78 Punti
Salva
Mi piaci quando taci perchè sei come assente,
e mi ascolti da lungi e la mia voce non ti tocca.
Sembra che gli occhi ti sian volati via
e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

Poichè tutte le cose son piene della mia nima
emergi dalle cose, piena dell'anima mia.
Farfalla di sogno, rassomigli alla mia anima,
e rassomigli alla parola malinconia.

Mi piaci quando taci e sei come distante.
E stai come lamentandoti, farfalla tubante.
E mi ascolti da lungi, e la mia voce non ti raggiunge:
lascia che io taccia col tuo silenzio.

Lascia che ti parli pure col tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e costellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.

Mi piaci quando taci perchè sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Allora una parola, un sorriso bastano.
E son felice, felice che non sia così.

Mi servirebbe la spiegazione di alcuni versi.
Cosa significa "Sembra che gli occhi ti sian volati via.." ?
Cosa significa " Poichè tutte le cose son piene della mia anima/emergi dalla cose, piena dell'anima mia.." ?
E anche di altri versetti più importanti tipo che significa "lascia che ti parli pure col tuo silenzio..." ??

E poi perchè Neruda dice che il silenzio della donna è "chiaro come una lampada, semplice come un anello"? Che significa?
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Maturità 2017, consigli per l'orale

Lascia un messaggio ai conduttori Vai alla pagina TV

In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di maggio
Vincitori di maggio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Gioinuso

Gioinuso Geek 153 Punti

VIP
Registrati via email