• Italiano
  • analisi del periodo ed esplicite ed implicite

wade.97
wade.97 - Sapiens - 349 Punti
Rispondi Cita Salva
analisi del periodo ed esplicite ed implicite.
mangiando guardo la televisione.
non capisco perchè siano arrabbiati.
mi chiedo perchè tu abbia scelto quella gonna.
è cosi buio che non si vedeva nulla.
anche mettendo le tue colpe non sarai perdonato.
usa questo panno per spolverare
inter219
inter219 - Sapiens - 420 Punti
Rispondi Cita Salva
Mangiando= implicita
guardo la televisione= esplicita

non capisco= esplicita
perché siano arrabbiati= esplicita

mi chiedo= esplicita
perché tu abbia scelto quella gonna= esplicita

E' così buio= esplicita
che non si vedeva nulla= esplicita

Anche mettendo le tue colpe= implicita
non sarai perdonato= esplicita

usa questo panno= esplicita
per spolverare= implicita

Spero ti siano d'aiuto, ciao!!
vulpes97
Rispondi Cita Salva
guardo la televisione: prop. princ.
mangiando (=mentre mangio) : prop. sub. di primo grado impl. temporale

non capisco: prop. princ.
perché siano arrabbiati: prop. sub. di primo grado espl. interrogativa indiretta (quando c'è il verbo capire, sapere o chiedere è quasi sempre un'interrogativa indiretta)

mi chiedo : prop. princ.
perché tu abbia scelto quella gonna: prop. sub. di primo grado espl. interrogativa indiretta

è così buio: prop. princ.
che non si vedeva nulla: prop. sub. di primo grado espl. consecutiva

non sarai perdonato: prop. princ.
anche ammettendo le tue colpe (=anche se ammettessi) : prop. sub. di primo grado impl. concessiva

usa questo panno: prop. princ.
per spolverare: prop. sub. di primo grado impl. finale

:hi

le ESPLICITE sono le proposizioni che hanno il verbo coniugato ad un MODO FINITO(indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo).
le IMPLICITE sono quelle che hanno il verbo coniugato ad un MODO INDEFINITO (infinito, participio, gerundio).
wade.97
wade.97 - Sapiens - 349 Punti
Rispondi Cita Salva
non era mi contento di qualunque cosa ricevesse
vulpes97
Rispondi Cita Salva
TEMPORALE: specifica la circosatnza di tempo in cui avviene ciò che è detto nella reggente. Risponde alla domanda quando? ed è introdotta da appena, come, quando, mentre, allorché, finché, ogni volta che, prima che.... Quando è implicita si presenta al gerundio o al participio passato.
INTERROGATIVA INDIRETTA: esprime una domanda o un dubbio in forma indiretta, cioè senza punto interrogativo (mi chiedo se domani pioverà, non so a chi rivolgermi...). Sono rette da verbi come chiedere, dire, raccontare, sapere, dubitare... o da nomi come domanda, dubbio, incertezza (la domanda è...). Possono essere introdotte anche da pronomi, avverbi o aggettivi interrogativi.
CONSECUTIVA: indica la conseguenza o l'effetto dell'azione espressa dalla reggente. Si riconosce dagli elementi correlativi come così, tanto, talmente, al punto... (stava così bene che...). Può essere introdotta anche da aggettivi come degno o indegno, atto o inetto, adatto o inadatto e da aggettivi sostantivati come il solo, l'unico, il primo... Quando è implicita è espressa all'infinito.
CONCESSIVA: indica il fatto nonostante il quale si verifica quanto detto dalla reggente, risponde alla domanda nonostante cosa? ed è introdotta da sebbene, benché, malgrado che, anche se, nonostante, quand'anche.... Quando è implicita il verbo è al gerundio o al participio passato.
FINALE: indica lo scopo di quanto espresso dalla reggente e risponde alle domande per quale fine?a che scopo?con quale fine?. E' introdotta da affinché, perché, acciocché, in modo che.... Quando è implicita il verbo è all'infinito.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email