• Italiano
  • aiuto vi prego domani devo essere interrogata !! aiuto

scricciola890
scricciola890 - Erectus - 106 Punti
Rispondi Cita Salva
Domani dovrò essere interrogata su questa analisi del testo guidata di un testo famoso di Petrarca...

Pace non trovo e non ho da far guerra
e temo, e spero; e ardo e sono un ghiaccio;
e volo sopra 'l cielo, e giaccio in terra;
e nulla stringo, e tutto il mondo abbraccio.
Tal m'ha in pregion, che non m'apre nè sera,
nè per suo mi riten nè scioglie il laccio;
e non m'ancide Amore, e non mi sferra,
nè mi vuol vivo, nè mi trae d'impaccio.
Veggio senz'occhi, e non ho lingua, e grido;
e bramo di perire, e chieggio aita;
e ho in odio me stesso, e amo altrui.
Pascomi di dolor, piangendo rido;
egualmente mi spiace morte e vita:
in questo stato son, donna, per voi.

Rispondi alla domande:
1)Il sonetto è un'analisi insistita del dissidio interiore dll'autore:si cerchi di ricavarne tutti gli elementi.
2)La situazione interiore lacerata e conflittuale si traduce nella figura retorica dell'antitesi, che è ripetuta per tutto ilcomponimento.Le antitesi seguono tutte lo stesso schema, o presentano delle variazioni?
3)Compaiono altre figure retoriche?
4) Lo stile petrarchescho appare limpido e piano come di consueto?
5)In quali altri testi di petrarca compaiono i temi presenti in questo sonetto? Sono sempre espressi in forma analogamente artificiosa?
Aleksej
Aleksej - Mito - 20002 Punti
Rispondi Cita Salva
vai a questi link:
primo
secondo

se trovo altro te lo posto
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Tony83

Tony83 Tutor 23852 Punti

VIP
Registrati via email