parsec
parsec - Erectus - 133 Punti
Rispondi Cita Salva
Ciao a tutti ragazzi, mi servirebbe una mano per un tema sull'orientamento scolastico ..
Vi spiego .. domani ho compito , e devo fare un tema sulla scuola superiore che sceglierò quest'anno..Ma non ho idea di cosa scrivere..

Vi prego domani ho compito :S
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
beh svolgilo così:
intro: scrivi qualcosa sull'istruzione , pensi che sia importante....

svolgimento: che scuola hai scelto di fare? Per quale motivo? lo fai per emulare qualcuno o per passione personale? ti piace la professione a cui ti prepara? Altrimenti se scegli i licei dopo hai intenzione di indirizzarti verso un'università ed è per questo che hai scelto il liceo per continuare la tua formazione????

conclusione: tue osservazioni sul tema!
parsec
parsec - Erectus - 133 Punti
Rispondi Cita Salva
# Francy1982 : beh svolgilo così:
intro: scrivi qualcosa sull'istruzione , pensi che sia importante....

svolgimento: che scuola hai scelto di fare? Per quale motivo? lo fai per emulare qualcuno o per passione personale? ti piace la professione a cui ti prepara? Altrimenti se scegli i licei dopo hai intenzione di indirizzarti verso un'università ed è per questo che hai scelto il liceo per continuare la tua formazione????

conclusione: tue osservazioni sul tema!

Allora si sono stato molto generico..
Avrei intenzione di prendere uno scientifico-tecnologico , semplicemente perchè odio le materie tipo il latino..ma mi piacciono materie tipo fisica-chimica .Preferisco di gran lunga materie scientifiche..poi il metodo di studio di uno scientifico mi aiuterà all'università penso... Prenderò medicina al 90%

Ma so proprio privo di fantasia ...
GIORGIA86
GIORGIA86 - Mito - 2715 Punti
Rispondi Cita Salva
Diciamo che se prendi medicina va bene anche il liceo classico.. Non è una motivazione proprio calzante.. Potresti iniziare parlando di cosa pensi della scuola e cosa ti aspetti dal liceo. Poi aggiungi la tua passione per le materie scientifiche (mi spieghi come fai ad odiare il latino se alle medie se ne fa poco o nulla?) e parla di quello che ti aspetti di trovare e ricevere da uno scientifico tecnologico.
Se posso permettermi però, scegliere la scuola superiore non è come fare una partita di calcetto.. Non devi scegliere in base alla presenza del latino, ma in base a ciò che ti piace fare...
parsec
parsec - Erectus - 133 Punti
Rispondi Cita Salva
# GIORGIA86 : Diciamo che se prendi medicina va bene anche il liceo classico.. Non è una motivazione proprio calzante.. Potresti iniziare parlando di cosa pensi della scuola e cosa ti aspetti dal liceo. Poi aggiungi la tua passione per le materie scientifiche (mi spieghi come fai ad odiare il latino se alle medie se ne fa poco o nulla?) e parla di quello che ti aspetti di trovare e ricevere da uno scientifico tecnologico.
Se posso permettermi però, scegliere la scuola superiore non è come fare una partita di calcetto.. Non devi scegliere in base alla presenza del latino, ma in base a ciò che ti piace fare...
La mia professoressa di italiano , ce lo fa fare dalla seconda media.. abbiamo anche i libri..
Ma il liceo classico mi andrebbe anche peggio di uno scientifico dove c'è il latino.. odio le materie letterario-umanistiche..e poi diciamo che non mi piacciono le lingue morte (naturalmente senza offesa per chi frequenta/o ha frequentato un liceo classico) come il latino ed il greco , che non servono a nulla , se non ad una maggiore logica (nel caso del latino) ma il greco proprio..
Per fare il medico pensa che mio zio lo è ed ha frequentato un industriale informatico O_o , perciò penso che lo scientifico-tecnologico vada bene..

Ripeto senza offesa per il liceo classico..
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
sai che esiste anche il liceo scientifico tecnologico in cui manca latino?
parsec
parsec - Erectus - 133 Punti
Rispondi Cita Salva
# Francy1982 : sai che esiste anche il liceo scientifico tecnologico in cui manca latino?
Infatti andrò in quello proprio per non fare latino .. l'ho detto fino ad ora xD
GIORGIA86
GIORGIA86 - Mito - 2715 Punti
Rispondi Cita Salva
Guarda io non sono proprio per la difesa del Classico.. Credo si difenda da solo.. Ognuno può fare qualunque scuola e iscriversi a qualunque facoltà.. Basta studiare e impegnarsi. L'importante è che la tua scelta non dipenda dalla fuga dalle materie che tu non trovi interessanti, ma dalla voglia di studiare quelle che tu reputi interessanti.. Mi sono spiegata? Spero di sì!
Fossi in te non scarterei l'idea dello scientifico solo per la presenza del latino, capisco la tua idea di lingua morta, ce l'hanno in molti, purtroppo in questo la scuola italiana non aiuta affatto; senza dubbio ti permette di incrementare la tua formazione e istruzione in modo notevole..
Comunque per il tema, scrivici una bozza e te lo correggiamo. Di spunti Francy te ne ha dati.. Elabora questi tuoi pensieri!
parsec
parsec - Erectus - 133 Punti
Rispondi Cita Salva
Ebbene si .. è giunto il momento di riflettere , su cosa ne sarà del mio futuro.
Presto dovrò affrontare una scelta difficile , che comporterà diverse conseguenze nella mia vita : cioè decidere a quale istituto iscrivermi alle scuole di secondo grado.
Io sono molto indeciso , ma è normale , oggi non posso decidere cosa ne sarà del mio futuro .
La scelta potrebbe essere su questi due istituti completamente differenti , che sono rispettivamente : l'istituto Tecnico Industriale “Giorgi” e l'istituto scientifico-tecnologico “Ettore Majorana”.
Le materie di questi due istituti , mi piacciono molto , ma offrono diversi sbocchi lavorativi.
Analizziamo il primo , le materie sono tutte di mio piacimento , e dopo il secondo anno , c'è una ulteriore scelta : la specializzazione fra le seguenti : informatica , elettronica e termotecnica.
Sicuramente se io dovessi scegliere questa scuola , mi specializzerei in informatica , uno dei miei hobby.
Ma che sbocchi potrò avere in futuro con questa scuola nel mondo del lavoro?
Sicuramente andando all'università , potrò specializzarmi in diversi settori dell'informatica : grafica , web design , web master , programmatore , e tanti altri .
Di questi lavoratori , oggi ormai ce ne sono molti , ma la domanda aumenta di giorno in giorno , perciò non sarebbe una cattiva scelta , perchè oltretutto , questi 5 anni , se dovessi scegliere l'istituto tecnico mi potranno dare le basi necessarie e mi prepareranno senz'altro alla facoltà d'informatica.
Dal punto di vista lavorativo , analizzando la situazione attuale ,lo stipendio non è sicuramente a contratto indeterminato , perciò in alcuni periodi potrei anche avere difficoltà economiche .
Al contrario dell'istituto tecnico-industriale , un liceo scientifico-tecnologico, mi potrebbe dare le basi , per una cultura generale , umanistico-scientifica , e quindi diversi sbocchi per continuare gli studi universitari.
Tra questi ci sarebbe anche l'informatica , certo non avrei le stesse conoscenze di un diplomato all'industriale , ma potrei benissimo studiarla.
Poi ci sono diverse ramificazioni nel settore universitario , tra queste medicina , un mio sogno che voglio realizzare fin da quando ero piccolo.
Magari potrei specializzarmi ulteriormente in diversi campi della medicina , fra i quali : chirurgo , pediatra (visto che amo i bambini) o fra molti altri settori.
Il lavoro del medico , frutta molti soldi, ma è anche difficile da compiere . Bisogna stare attenti , aggiornarsi continuamente sui medicinali , o su eventuali nuove malattie . Inoltre bisogna assumersi la propria responsabilità , perchè si opera su un terzo.
Di questo lavoro ce ne sarà sempre richiesta .
Detto questo io sono indirizzato su quest'ultimo istituto , anche perchè così un giorno , quando avrò le idee , senz'altro più chiare potrò senza alcun dubbio scegliere qualsiasi facoltà universitaria , avendo come basi , un ottimo metodo di studio , ma sopratutto una cultura molto più generalizzata al contrario del tecnico.
Eh si , penso proprio che sceglierò quest'ultimo , anche se i professori mi daranno dei consigli di cui sicuramente ne terrò nota in base al mio rendimento scolastico , valutando le materie in cui sono più bravo e quelle in cui lo sono meno.
La mia sarà una scelta difficile , ma questo testo sicuramente mi ha schiarito un po' le idee.
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
E' giunto il momento di riflettere su "cosa farò da grande".
Presto dovrò affrontare una scelta difficile, che comporterà diverse conseguenze nella mia vita: dovrò decidere a quale scuola di secondo grado iscrivermi.
Premetto che sono molto indeciso, ma credo sia normale, è difficile capire oggi cosa ne sarà del mio futuro .
La mia indecisione oscilla tra due istituti completamente differenti , che sono rispettivamente: l'istituto Tecnico Industriale “Giorgi” e l'istituto scientifico-tecnologico “Ettore Majorana”.
Le materie di questi due istituti, mi piacciono molto, ma le scuole offrono diversi sbocchi lavorativi.
Analizziamo l'istituto tecnico industriale, le materie curriculari del primo e secondo anno mi piacciono molto, ma poi al terzo anno è richiesta una ulteriore scelta tra l'indirizzo di informatica e quello di elettronica e termotecnica.
Al momento, deciderei di specializzarmi in informatica , uno dei miei hobby!
Ma che sbocchi potrò avere in futuro con questa scuola nel mondo del lavoro?
Sicuramente andando all'università , potrò specializzarmi in diversi settori dell'informatica: grafica , web design , web master , programmatore , e tanti altri .
Di figure professionali che rispondono alle tipologie di lavoro che ho appena citato né esistono molte , ma è anche vero che la domanda di occupazione nel settore informatico è in continuo aumento, perciò quella di frequentare questo istituto..., non sarebbe una cattiva scelta , anche perchè nei 5 anni mi potrebbero dare le basi necessarie per affrontare al meglio la facoltà d'informatica.
Dal punto di vista lavorativo , analizzando la situazione attuale ,l'impiego futuro non sarà a contratto indeterminato , perciò in alcuni periodi potrei anche avere difficoltà economiche.
Al contrario dell'istituto tecnico-industriale , un liceo scientifico-tecnologico, mi potrebbe dare le basi , per una cultura generale , umanistico-scientifica , e quindi fornirmi diversi sbocchi per continuare gli studi universitari.
Tra questi ci sarebbe anche l'informatica , certo non avrei le stesse conoscenze di un diplomato di un istituto industriale , ma potrei benissimo studiarla da autodidatta.
Il liceo mi aprirebbe la strada anche alla facoltà di medicina , un mio sogno che voglio realizzare fin da quando ero più piccolo.
Mi piacerebbe specializzarmi in diverse aree mediche, come ad esempio la chirurgia o la pediatria, visto che amo i bambini.
Il lavoro del medico , frutta molti soldi, ma è anche difficile da compiere . Bisogna stare attenti , aggiornarsi continuamente sui medicinali, nuove terapie e eventuali nuove malattie. Inoltre bisogna assumersi la propria responsabilità , perchè si lavora con la vita delle altre persone.
Di questo lavoro ce ne sarà sempre richiesta .
Detto questo mi sento maggiormente indirizzato sul liceo scientifico-tecnologico, anche perchè un giorno , quando avrò le idee più chiare, potrò senza alcun dubbio scegliere qualsiasi facoltà universitaria , avendo come basi , un ottimo metodo di studio , ma sopratutto una cultura molto più generalizzata, basi queste, che credo l'istituto tecnico non possa offrirmi.
Dopo questo tema è come se avessi le idee più chiare: penso che sceglierò il liceo, anche se attendo e farò tesoro dei consigli che mi daranno i professori in base al mio rendimento scolastico , valutando le materie in cui sono più bravo e quelle in cui lo sono di meno.
La mia sarà una scelta difficile , ma questo testo sicuramente mi ha già chiarito un po' le idee.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email