amame123
amame123 - Ominide - 5 Punti
Salva
aiutooo!!! devo scrivere u articolo di giornale su un mio viaggio ma io non so da dove iniziare
.anonimus.
.anonimus. - Tutor - 43870 Punti
Salva
Roma- Ieri 11novembre,nella capitale si è concluso un convegno riguardante il tema delle vacanze. Dai sondaggi svolti,è emerso che, nonostante il periodo di crisi che ci circonda,gli italiani non rinunciano alle loro amate e meritare vacanze; infatti,ben l'80% degli italiani ha già fissato la data e scelto la destinazione delle loro vacanze, solo il rimanente 20% è ancora indeciso nel partire o rimanere a casa. Inoltre dal sondaggio è emerso che sono sopratutto i giovani,fascia d'età 18-30 anni che partono,e le destinazioni più ricorrenti riguardano l'estero; le più scelte sono Madrid,New York,Parigi,Miami,Atene. A questo convegno dove l'argomento trattato era "le vacanze" hanno partecipato in molti,giovani e signori anziani perché tutte le fascie d'età non fanno altro che pensare ad una pausa,una settimana di divertimento e di relax.

Questa può essere una bozza,prova ad aggiungere tu.
Ciao Laura!

Aggiunto 2 minuti più tardi:

Avevo letto vacanze e non viaggio (ho letto male la traccia) però puoi continuare dicendo che tra tutti i partecipanti al convegno si è fatto ben sentire un signore che raccontava del suo viaggio e in breve racconti il suo viaggio.

Questa risposta è stata cambiata da laura bella (12-11-13 16:15, 3 anni 27 giorni )
amame123
amame123 - Ominide - 5 Punti
Salva
che ne dici di questo.
Un ritorno alla mia infanzia.
IL VIAGGIO DI HALLOWEEN
Il mio insegnante mi ha obbligato a scrivere questo articolo e per non beccarmi un brutto voto ho deciso di scriverlo. All’ inizio non avevo idea di che cosa scrivere poi ho deciso di parlarvi di un mio recente viaggio in svizzera precisamente a Gèneve. Io , mia sorella , mia mamma e mio papa siamo partiti in macchina alle 18.00 il giorno di halloween certo che preferivo partire un giorno dopo almeno cosi festeggiavo con i miei amici invec mi è toccato festeggiare in macchina. Il viaggio è stato molto lungo e noioso. Siamo arrivati in svizzara alle tre del mattino. Arrivati davanti alla casa di mia zia per entrare dovevamo avere un codice per aprire il portone abbiamo provato a chiamarla ma non rispondeva dopo di che abbiamo chiamato mia cugina che ci ha dato il codice che sinceramente potevamo arrivarci anche noi, comunque siamo riusciti ad aprire la porta principale e dopo di che abbiamo suonato il citofono per 6 o 7 volte poi finalmente ha aperto. Saliti a casa mi sono messa il pigiama e sono andata a dormire. Mi sono svegliata alle sette del mattino, mi sono cambiata e sono andata in un bar a fare colazione. Tornata a casa ho trovato tutti svegli e pronti per uscire. Abbiamo preso la macchina e siamo andati in un centro commerciale enorme di nome Balexer. La dentro puoi trovare tutte le marche possibile e immaginabili del mondo. Abbiamo girato per i negozi e ho comprato tante cose sopprattutto a tally way una marca molto giovanile. Usciti da li siamo tornati a casa abbiamo mangiato e poi i miei genitori hanno deciso di andare a Berna ma io non volevo adarci perchè dovevo ancora vedere i miei amici allora io sono rimasta a geneve con mia cugina e mia zia, mia mamma , mia sorellla e mio papa sono partiti. Io e mia cugina siamo andati in centro città , e la ho incontrato delle mie vecchie amiche e il mio ex migliore amico. tutti insieme siamo andati al lago per fare un giro. Era stupendo c’ erano ponti in mezzo all’ acque , bar, ristornati, ecc.... Sono passata anche davati all’ Hotel Hilton e la davanti c’ erano delle macchine stupende che cotavano milioni di euro. Alle otto ci siamo divisi per adare a cambiarci perchè abbiamo eciso di andare a ballare in una discoteca di nome Macumba. Prima di entrare hanno dato a tutti un bracialetto fluo. Entrati li vedevi solo i bracialetti. Ci siamo messi a ballare tutti insieme e ho conosciuto i giocatori di Hockey che ci hanno invitato a vedere la loro gara il giorno dopo. Siamo tornati a casa alle quattro circa. Arrivati a casa ci siamo cambiate e dritte a dormire. Il giorno dopo mi sono sono sveglia alle otto e mezza mi sono cambiata, ho fatto colazione e sono scesa giu a giocare a pallavolo con dei vicini. E ovviamente hanno vinto le ragazze. Poi sono salita ho mangiato e ci siamo cambiate per andare alla partita di hockey. Siamo andata al palazetto che gli svizzeri lo chiamano patinoir e ci siamo messi a guardare la partita , all inizio non capivo il gioco e poi delle amche di mia cugina me lo hanno spiegato. Finita la partita abbiamo aspettato e i ragazzi uscissero per andare a mangiare. Appena i ragazzi sono usciti siamo andati a mangiare un kebab. É stato il kebab piu buono che io abbia mai mangiato. Dopo siamo andati a ballare ma i un altra discoteca di nome Shakers. Avevano un DJ che mixava benissimo. Tornati a casa abbiamo trovato i miei genitori che dormivano. Il giorno dopo mia mamma mi ha svegliato alle nove. Ho fatto colazione poi abbiamo portato giu i bagagli. Poi alle dieci e mezza siamo partiti per tornare a verona. Il viaggio è durato 7 ore circa e finalmente siamo arrivati a verona. Appena arrivata a casa sono andata a dormire. E così è finito il mio viaggio.

Aya amame
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
ellis.ant.1

ellis.ant.1 Geek 121 Punti

VIP
Registrati via email