Il prescelto
Il prescelto - Ominide - 2 Punti
Salva
Parafrasi "Il lamento di Andromaca" (VI, 399-502)!!

Aggiunto 44 minuti più tardi:

no è del VI Libro, l'incontro tra ettore e andromaca

Aggiunto 54 minuti più tardi:

grazie! allora la parafrasi che mi hai mandato arriva fino a verso 463 quindi se puoi farmela solamente da 463 a 502 te ne sarei immensamente grato xD
coltina
coltina - Genius - 11957 Punti
Salva
http://www.skuola.net/forum/italiano/parafrasi-ettore-e-andromaca-25002.html qui trovi fino al 413. e qui altro ancora http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090128115735AAfcN0l

Aggiunto 38 secondi più tardi:

controlla se la parafrasi c'è tutta. quello che manca te lo faccio

Aggiunto 15 ore 2 minuti più tardi:

Ecco il testo che manca....scusa ma non capivo che pezzo volessi perchè la numerazione dei versi del tuo libro non corrisponde a quella dell'iliade.
Oggi ti faccio la parafrasi se non è troppo tardi.

Or ti rincasa, e a' tuoi lavori intendi,
alla spola, al pennecchio, e delle ancelle 650
veglia su l'opre; e a noi, quanti nascemmo
fra le dardanie mura, a me primiero
lascia i doveri dell'acerba guerra.
Raccolse al terminar di questi accenti
l'elmo dal suolo il generoso Ettorre, 655
e muta alla magion la via riprese
l'amata donna, riguardando indietro,
e amaramente lagrimando. Giunta
agli ettorei palagi, ivi raccolte
trovò le ancelle, e le commosse al pianto. 660
Ploravan tutte l’ancor vivo Ettorre
nella casa d’Ettòr le dolorose,
rivederlo più mai non si sperando
reduce dalla pugna, e dalle fiere
mani scampato de’ robusti Achei.665
Non producea gl’indugi in questo mezzo
dentro l’alte sue soglie il Prïamìde
Paride: e già di tutte rivestito
le sue bell’armi, d’Ilio folgorando
traversava le vie con presto piede.670
Come destriero che di largo cibo
ne’ presepi pasciuto, ed a lavarsi
del fiume avvezzo alla bell’onda, alfine
rotti i legami per l’aperto corre
stampando con sonante ugna il terreno:675
scherzan sul dosso i crini, alta s’estolle
la superba cervice, ed esultando
di sua bellezza, ai noti paschi ei vola
ove amor d’erbe o di puledre il tira;
tale di Priamo il figlio dalla rocca680
di Pergamo scendea tutto nell’armi
esultante e corrusco come sole.
Sì ratti i piedi lo portâr, ch’ei tosto
il germano raggiunse appunto in quella
che dal tristo parlar si dipartìa685
della consorte. Favellò primiero
Paride, e disse: Alla tua giusta fretta
fui di lungo aspettar forse cagione,
venerando fratello, e non ti giunsi
sollecito, tem’io, come imponesti.690
Generoso timor! rispose Ettorre;
null’uom, che l’opre drittamente estimi,
darà biasmo alle tue nel glorioso
mestier dell’armi; ché tu pur se’ prode.
Ma, colpa del voler, spesso s’allenta695
la tua virtude, e inoperosa giace.
Quindi è l’alto mio duol quando de’ Teucri
per te solo infelici odo in tuo danno
le contumelie. Ma partiam, ché poscia
comporremo tra noi questa contesa,700
se grazia ne farà Giove benigno
di poter lieti nelle nostre case
ai Celesti immortali offrir la coppa
dell’alma libertà, vinti gli Achei.
Ploravan tutte l’ancor vivo Ettorre
nella casa d’Ettòr le dolorose,
rivederlo più mai non si sperando
reduce dalla pugna, e dalle fiere
mani scampato de’ robusti Achei.665
Non producea gl’indugi in questo mezzo
dentro l’alte sue soglie il Prïamìde
Paride: e già di tutte rivestito
le sue bell’armi, d’Ilio folgorando
traversava le vie con presto piede.670
Come destriero che di largo cibo
ne’ presepi pasciuto, ed a lavarsi
del fiume avvezzo alla bell’onda, alfine
rotti i legami per l’aperto corre
stampando con sonante ugna il terreno:675
scherzan sul dosso i crini, alta s’estolle
la superba cervice, ed esultando
di sua bellezza, ai noti paschi ei vola
ove amor d’erbe o di puledre il tira;
tale di Priamo il figlio dalla rocca680
di Pergamo scendea tutto nell’armi
esultante e corrusco come sole.
Sì ratti i piedi lo portâr, ch’ei tosto
il germano raggiunse appunto in quella
che dal tristo parlar si dipartìa685
della consorte. Favellò primiero
Paride, e disse: Alla tua giusta fretta
fui di lungo aspettar forse cagione,
venerando fratello, e non ti giunsi
sollecito, tem’io, come imponesti.690
Generoso timor! rispose Ettorre;
null’uom, che l’opre drittamente estimi,
darà biasmo alle tue nel glorioso
mestier dell’armi; ché tu pur se’ prode.
Ma, colpa del voler, spesso s’allenta695
la tua virtude, e inoperosa giace.
Quindi è l’alto mio duol quando de’ Teucri
per te solo infelici odo in tuo danno
le contumelie. Ma partiam, ché poscia
comporremo tra noi questa contesa,700
se grazia ne farà Giove benigno
di poter lieti nelle nostre case
ai Celesti immortali offrir la coppa
dell’alma libertà, vinti gli Achei.
Ploravan tutte l’ancor vivo Ettorre
nella casa d’Ettòr le dolorose,
rivederlo più mai non si sperando
reduce dalla pugna, e dalle fiere
mani scampato de’ robusti Achei.665
Non producea gl’indugi in questo mezzo
dentro l’alte sue soglie il Prïamìde
Paride: e già di tutte rivestito
le sue bell’armi, d’Ilio folgorando
traversava le vie con presto piede.670
Come destriero che di largo cibo
ne’ presepi pasciuto, ed a lavarsi
del fiume avvezzo alla bell’onda, alfine
rotti i legami per l’aperto corre
stampando con sonante ugna il terreno:675
scherzan sul dosso i crini, alta s’estolle
la superba cervice, ed esultando
di sua bellezza, ai noti paschi ei vola
ove amor d’erbe o di puledre il tira;
tale di Priamo il figlio dalla rocca680
di Pergamo scendea tutto nell’armi
esultante e corrusco come sole.
Sì ratti i piedi lo portâr, ch’ei tosto
il germano raggiunse appunto in quella
che dal tristo parlar si dipartìa685
della consorte. Favellò primiero
Paride, e disse: Alla tua giusta fretta
fui di lungo aspettar forse cagione,
venerando fratello, e non ti giunsi
sollecito, tem’io, come imponesti.690
Generoso timor! rispose Ettorre;
null’uom, che l’opre drittamente estimi,
darà biasmo alle tue nel glorioso
mestier dell’armi; ché tu pur se’ prode.
Ma, colpa del voler, spesso s’allenta695
la tua virtude, e inoperosa giace.
Quindi è l’alto mio duol quando de’ Teucri
per te solo infelici odo in tuo danno
le contumelie. Ma partiam, ché poscia
comporremo tra noi questa contesa,700
se grazia ne farà Giove benigno
di poter lieti nelle nostre case
ai Celesti immortali offrir la coppa
dell’alma libertà, vinti gli Achei.
Ploravan tutte l’ancor vivo Ettorre
nella casa d’Ettòr le dolorose,
rivederlo più mai non si sperando
reduce dalla pugna, e dalle fiere
mani scampato de’ robusti Achei.665
Non producea gl’indugi in questo mezzo
dentro l’alte sue soglie il Prïamìde
Paride: e già di tutte rivestito
le sue bell’armi, d’Ilio folgorando
traversava le vie con presto piede.670
Come destriero che di largo cibo
ne’ presepi pasciuto, ed a lavarsi
del fiume avvezzo alla bell’onda, alfine
rotti i legami per l’aperto corre
stampando con sonante ugna il terreno:675
scherzan sul dosso i crini, alta s’estolle
la superba cervice, ed esultando
di sua bellezza, ai noti paschi ei vola
ove amor d’erbe o di puledre il tira;
tale di Priamo il figlio dalla rocca680
di Pergamo scendea tutto nell’armi
esultante e corrusco come sole.
Sì ratti i piedi lo portâr, ch’ei tosto
il germano raggiunse appunto in quella
che dal tristo parlar si dipartìa685
della consorte. Favellò primiero
Paride, e disse: Alla tua giusta fretta
fui di lungo aspettar forse cagione,
venerando fratello, e non ti giunsi
sollecito, tem’io, come imponesti.690
Generoso timor! rispose Ettorre;
null’uom, che l’opre drittamente estimi,
darà biasmo alle tue nel glorioso
mestier dell’armi; ché tu pur se’ prode.
Ma, colpa del voler, spesso s’allenta695
la tua virtude, e inoperosa giace.
Quindi è l’alto mio duol quando de’ Teucri
per te solo infelici odo in tuo danno
le contumelie. Ma partiam, ché poscia
comporremo tra noi questa contesa,700
se grazia ne farà Giove benigno
di poter lieti nelle nostre case
ai Celesti immortali offrir la coppa
dell’alma libertà, vinti gli Achei.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Corra96

Corra96 Moderatore 3215 Punti

VIP
Registrati via email