dbz90
dbz90 - Ominide - 29 Punti
Salva
italiano aiuto
bigrafele
bigrafele - Erectus - 80 Punti
Salva
A poche ore dalla cerimonia inaugurale muoreVancouver in un grave incidente lo slittinista georgiano, Nodar Kumaritashvili, 22 anni: l'atleta durante le prove è andato a urtare violentemente contro un palo.

Immediati i soccorsi, con lo staff medico che ha provato a rianimarlo, ma per il giovane atleta non c'è stato nulla da fare.

Kumaritashvili ha perso il ...

... controllo dello slittino ed è volato fuori pista, a una velocità stimata intorno ai 140 km/h, andando a sbattere contro un palo di cemento.

L'ex ct azzurro della squadra di slittino, Marco Andreatta, ha escluso che l'incidente possa essere stato causato da problemi tecnici alla pista, dovuti alle particolari condizioni meteorologiche.

«Ho visto le immagini, sono effettivamente scioccanti ma credo non ci siano dubbi: Kumaritashvili ha commesso un primo errore, ha istintivamente cercato di correggersi e questo lo ha portato a perdere definitivamente il controllo dello slittino».

In un primo tempo erano circolate voci a Vancouver secondo cui la pista di slittino era diventata troppo veloce a causa di problemi di umidità.

"Lo escludo al cento per cento - ha detto Andreatta - La pista viene testata e refrigerata in modo ottimale, prima di essere omologata deve superare test severissimi. La verità è purtroppo banale: Kumaritashvili ha commesso un piccolo errore e lo ha pagato carissimo". Kumaritsahvili era considerato ancora inesperto, perché praticava la disciplina da appena un anno. Dopo l'incidente, le prove sono state annullate.

Intanto, il presidente del Comitato Olimpico Internazionale Jacques Rogge ha contattato il presidente della Georgia e i responsabili del Comitato olimpico georgiano, che stanno decidendo se partecipare o meno alla cerimonia inaugurale dei Giochi. "Abbiamo preso contatto con la delegazione georgiana. Stanno riflettendo sulla loro partecipazione, la decisione non è stata ancora presa" ha detto Rogge.

"Non ho parole per esprimere il nostro sentimento per quanto è successo"- ha detto Rogge. "È una tragedia che lascia il segno".
s-marty-s
s-marty-s - Ominide - 27 Punti
Salva
Tragedia ai Giochi di Vancouver. A poche ore dalla cerimonia inaugurale muore in un grave incidente lo slittinista georgiano, Nodar Kumaritashvili, 22 anni: l'atleta durante le prove è andato a urtare violentemente contro un palo. Immediati i soccorsi, con lo staff medico che ha provato a rianimarlo, ma per il giovane atleta non c'è stato nulla da fare. Lo rende noto una fonte del Cio.

Armin Zoeggeler, l'azzurro favorito per la medalia d'oro nello slittino, aveva avuto un incidente in mattinata uscendo dalla curva, la 11, sulla pista che ha visto la morte del georgiano Nodar Kumaritashvili. Anche Zoeggeler aveva perso il controllo dello slittino ma è riuscito ad agganciarvisi con la mano sinistra. Poi è scivolato su un dorso per almeno duecento metri prima di fermarsi.

Gli allenamenti al Whistler Sliding Centre sono stati segnati da numerosi incidenti. La rumena Violeta Stramaturaru è rimasta priva di conoscenza per qualche minuto dopo un incidente e portata in ospedale e gli americani Tony Benshoof e Bengt Walden hanno avuto problemi più lievi nella stessa sessione di allenamento di Zoeggeler. Mercoledì e giovedì diversi guai li avevano passati gli americani Chris Mazdzer e Megan Sweeney.


spero che la lunhezza basti così te ne ho preparati tre!!!
cichinella
cichinella - Genius - 5407 Punti
Salva
potresti integrarlo con questo...

http://www.corrieredellosport.it/Notizie/Vancouver2010/97806/Slittino,+caduta+drammatica:+morto+un+georgiano
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

ciampax

ciampax Tutor 29109 Punti

VIP
Registrati via email