• Italiano
  • aiuto ho bisogno la parafrasi di questo testo tratto dal libro XVIII dell'iliade. grazie mille

    closed post
agenzia
agenzia - Erectus - 51 Punti
Rispondi Cita Salva
Si fermo' fuori del muro, sopra la fossa, senza mischiarsi
ai Greci, rispettando il savio consigli di Teti, sua madre.
Fermo in piedi, gridò, e Pallade Atena in disparte
gridò pure: suscitò fra i Troiani un tumulto indicibile.
Come suona limpida la voce della tromba, quando
i nemici sterminatori assediano una città,
altrettanto limpida suonò la voce di Achille,
a tutti si turbò il cuore, i cavalli dalla bella criniera
voltarono indietro i carri, presentendo sciagure nel loro animo.
Restarono stupefatti gli aurighi vedendo
il fuoco inestinguibile, che ardeva tremendo sopra la testa del prode
Figlio di Peleo; l'accese Atena, la dea dagli occhi splendenti.
Tre volte sopra il fossato gridò il nobile Achille,
tre volte furono messe in rotta i Troiani e i loro famosi alleati
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email