Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

  • Italiano
  • Aiutatemi vi prego, analisi del testo su Tasso.

    closed post best answer
AlessiaGenova
AlessiaGenova - Ominide - 39 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
QUESTA È LA MIA VERIFICA VI PREGO RISPONDETE ALMENO A QUALCHE DOMANDA ALMENO GUARDO SE HO FATTO GIUSTO!

Leggi i seguenti testi tratti dal primo canto della Gerusalemme Liberata, quando passano in rassegna i campioni dell’esercito cristiano, e rispondi alle domande:

Vien poi Tancredi, e non è alcun fra tanti

(tranne Rinaldo) o feritor maggiore,

o più bel di maniere e di sembianti,

o più eccelso o intrepido di cuore.

S’alcun’ombra di colpa i suoi gran vanti

rende men chiari, è sol follia d’amore:

nato fra l’arme amor di breve vista,

che si nutre d’affanni, e forza acquista.

[…]

E ben nel volto suo la gente accorta

Legger potria: <<Questi arde, e fuor di spene>>;

così vien sospiroso, e così porta

basse le ciglia e di mestizia piene.

(Gerusalemme Liberata, canto I, ottave 45-49)



Ma il fanciullo Rinaldo, e sovra questi

e sovra quanti in mostra eran condutti,

dolcemente feroce alzar vedresti

la regal fronte, e in lui mirar sol tutti.

L’età precorse e la speranza, e presti

pareano i fior quando n’usciro i frutti;

se ‘l miri fulminar ne l’arme avolto,

Marte lo stimi; Amor, se scopre il volto

(Gerusalemme Liberata, canto I, ottava 58)

DOMANDE:

1) Scrivi la parafrasi di queste ottave

2) a – In che senso questi due ritratti possono essere considerati emblematici di due componenti fondamentali, ma contrastanti della Gerusalemme Liberata ?

b – Ci sono elementi autobiografici in questi due ritratti?

c – Individua le figure retoriche presenti nelle due ottave e delinea le caratteristiche fondamentali dello stile di Tasso.

d - A quali personaggi femminili si collegano?

e - spiega quale rapporto intercorre tra registro lirico in questi versi.
Aleksej
Aleksej - Mito - 19321 Punti Segnala un abuso
Salva in preferiti
il Tasso istituisce con i protagonisti del proprio poema un rapporto molto stretto, che si potrebbe definire di proiezione-identificazione. il capolavoro tassiano è innanzitutto un avvincente e complesso documento della personalità del suo autore. In esso tutti i personaggi principali, ed anche alcuni di quelli apparentemente meno rilevanti, presentano il riflesso di uno o più aspetti dell’animo travagliato dell’autore, mettendo a nudo le motivazioni profonde di azioni e scelte di vita, rivelando perfino aspirazioni segrete, a volte inconfessabili.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

TeM

TeM Moderatore 13872 Punti

VIP
Registrati via email