• Inglese
  • Traduzione in inglese (50815)

    closed post
saracicci
saracicci - Ominide - 10 Punti
Salva
Ciao:-) qualcuno di voi è capace a tradurmi senza errori quasto brano, scritto da me, in inglese?

Fin da quando ero piccola la mia vita era stata un inferno. I miei genitori litigavano sempre e io mi sentivo la causa di tutto, avevo paura che si lasciassero e avevo paura di perderli. Non ho mai ricevuto da loro le attenzioni di cui ogni bambina ha bisogno: mai una carezza, un abbraccio o un gesto affettuoso nei miei confronti. Solo mio fratello maggiore mi dimostrava di volermi bene e di tenere alla mia felicità. Anche se ho sempre saputo dentro di me che non sarei mai riuscita ad avere una vita felice!
Mio padre era un ricco proprietario di miniere e mia madre una giovane e colta donna che si occupava della nostra educazione. Abitavamo in una grande e borghese casa nel west indies, amavo le sue stanze accoglienti soprattutto una in particolare in cui io e tom andavamo sempre a giocare. All'età di quindici anni conobbi un uomo dall'aspetto attraente e subito me ne innamorai. Il suo nome era M. Costui era un uomo molto intelligente e quando stavo con lui il tempo passava velocemente. Io ero molto gelosa di m., il nostro legame era intenso e forte. Mi sposai con lui e ci trasferimmo a t.
Una sera venni convinta da sua madre a partecipare a una festa che si svolse in casa. M. aveva un atteggiamento molto gentile con una signora in particolare, miss h.
Così il giorno dopo gli chiesi delle spiegazioni ma siccome quella sera avevo assunto degli alcolici lui mi disse che mi ero inventata tutto. Dopo circa un anno, M. mi confessò la sua relazione con miss h. ma ormai avevo dato alla luce sophie e per amore di mia figlia decisi di non lasciare m.
Nonostante ciò miss h. inizio a minacciarmi dicendomi che non avrei più rivisto mia figlia perchè non potevo essere una buona madre per lei. Questo mi rese infelice, iniziai a fare strani incubi e a sentire delle voci che mi torturavano continuamente e mi ripetevano che non avrei più rivisto sophie. Così un giorno mi decisi di raccontare tutto a m. che dopo tutto era mio marito, ma lui non mi credette e mi ricoverò in una clinica.
BIT5
BIT5 - Mito - 28446 Punti
Salva
Since I was young, my life had been an hell. My parents always bickered and I felt the cause of everything, I was afraid for they leaving each other and I was afraid for losing them. I have never received their the attentions every child needs: never a caress, an hug or an endearment for me. Only my elder brother proved me to love me and treasure my happiness.

E' difficile anche per me, io ci provo, ma non mi fiderei.. che dici, continuo?
alcune regole ormai non le ricordo piu'..
saracicci
saracicci - Ominide - 10 Punti
Salva
Grazie comunque perchè hai provato ad aiutarmi!!!
to.choke;
to.choke; - Sapiens - 453 Punti
Salva
Ever since I was a child, my life had been a hell. My parents always quarrel and I felt I was the cause of everything, I was afraid of their break up and I was afraid of losing them. I never had those attentions every little girl should receive: no caresses, no hugs, no endearments. The only who loved me and cared about my happiness seemed to be my brother, though I always knew I could never have a happy life!
My father was a rich mines owner and my mother was a young lerned woman who looked after our education. we lived in a big middle-class house in the west indies, i loved its cozy (mi sa che cozy è americano) rooms, especially the one where me and tom used to play. When I was 15 I met a charming man and immediately fell in love with him. His name was M., he was a clever man and when I stayed with him time was fast-flowing. I was possessive, our relationship was intense and strong. I married him and we moved to T.
One night his mother persuaded me to go to a party that took place at their house. M. was very kind, especially with H. The next day, I asked for explanations but he said I was probably drunk that night, so I invented everything. After about a year, M. told the truth about his relationship with miss H., but by now I had given birth to Sophie and for the sake of my daugther I decided not breaking up.
Despite that, miss H. started threatening me and saying I wouldn't have seen my daughter again because I was not a good mother. This made me unhappy, I started having nightmares and hearing voices that tortured me telling I wouldn't have seen sophie anymore. So, one day, I decided to tell M., who after all was still my husband, about my situation. He didn't believe me and admitted me in a mental hospital.

♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

Ci ho messo un po' a farla, spero vada bene! Se noti qualcosa che non va (tipo qualche tempo verbale sbagliato che non sono proprio il mio forte) dimmelo (:

Aggiunto 1 giorni più tardi:

Sarebbe gradita una risposta
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Salva
Purtroppo non sempre se ne hanno, ma ti ringrazio io a nome della redazione per il tuo aiuto!
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

nRT

nRT Moderatore 2703 Punti

VIP
Registrati via email