• Inglese
  • INGLESE - correzione traduzione!

    closed post
giu92d
giu92d - Genius - 7167 Punti
Rispondi Cita Salva
CIAO RAGAZZI, AVREI CORTESEMENTE BISOGNO DELLA CORREZIONE DI QUESTA TRADUZIONE!
GRAZIE 10000!!!!!!!

We must not allow our creative protest to degenerate into physical violence.
We cannot be satisfied as long as a Negro's basic nobility is from a smaller ghetto to a larger one.
We cannot be satisfied as long as our children are stripped of their selfhood and robbed of their dignity by signs starting "For Whites only".
We cannot be satisfied as long as a Negro in Mississippi cannot vote and a Negro in New York
believes he has nothing for which to vote.
I say to you today, my friends. And so even though we face the difficulties of today and tomorrow, I still have a dream.
I have a dream that one day on the red hills of Georgia the sons of former slaves and the sons of former slave owners will be able to sit down together at the table of brotherhood.
I have a dream that my four little children will one day live in a nation where they will not be judged by the color of their skin but by the content of their character. I have a dream today!
I have a dream that one day, down in Alabama, with its vicious racists, with its governor
having his lips dripping with the words of interposition and nullification; one day right there in Alabama little black boys and black girls will be able to join hands with little white boys and white girls as sisters and brothers. I have a dream today!
We will work together, pray toether, go to jail together knowing that we will be free one day...
That day all of God's children...will sing in the words of the old Negro spiritual: "Free at last, free at last. Thank God Almighty, we are free at last".


QUESTA è LA MIA TRADUZIONE - CORREGGETEMI!!!


Non dobbiamo permettere che la nostra protesta creativa degeneri in violenza fisica.
Non possiamo accontentarci più a lungo come un negro di base della nobiltà è da un piccolo ghetto a uno più grande.
Non possiamo essere soddisfatti finché i nostri figli sono spogliati dei loro selfhood e derubati della loro dignità da segnali di partenza "solo per i bianchi".
Non possiamo accontentarci più a lungo come un Negro in Mississippi non può votare e un Negro a New York
ritiene che egli non ha nulla per cui votare.
Lo dico a voi oggi, i miei amici. E così, anche se ci troviamo di fronte alla difficoltà di oggi e di domani, ho ancora un sogno.
Ho un sogno che un giorno sulle rosse colline della Georgia i figli di ex schiavi ei figli di ex proprietari di schiavi saranno in grado di sedere insieme al tavolo della fratellanza.
Ho un sogno che i miei quattro figli piccoli un giorno vivere in una nazione dove non saranno giudicati per il colore della loro pelle ma dal contenuto del loro carattere. Ho un sogno oggi!
Ho un sogno che un giorno, giù in Alabama, con i suoi razzisti vizioso, con il suo governatore
proprio stillicidio labbra con le parole di interposizione e di nullità, uno a destra ci giorno in Alabama po 'di nero i ragazzi e le ragazze nero saranno in grado di unire le mani con poco bianco i ragazzi e le ragazze bianche come sorelle e fratelli. Ho un sogno oggi!
Noi lavoreremo insieme, pregare toether, andare in prigione insieme, sapendo che ci sarà uno giorno libero ...
Quel giorno, tutti i figli di Dio ... sarà in grado di cantare con le parole del vecchio Negro spirituale: "Libera finalmente, finalmente libero. Grazie a Dio Onnipotente, siamo liberi finalmente".

GRAZIE 1000!
:thx
aly4/5
aly4/5 - Erectus - 52 Punti
Rispondi Cita Salva
:loltutto ok!!:)
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco qualche correzione ;)

Non dobbiamo permettere che la creatività della nostra protesta degeneri in violenza fisica. Non possiamo accontentarci più come un negro di base della nobiltà è da un piccolo ghetto a uno più grande. Non possiamo essere soddisfatti finché i nostri figli sono spogliati della loro individualità (selfhood) e derubati della loro dignità da segnali di partenza "solo per i bianchi". Non possiamo più accontentarci come fa un Negro in Mississippi che non può votare e un Negro a New York ritiene che egli non ha nulla per cui votare. Lo dico a voi oggi, amici miei. E così, anche se ci troviamo di fronte alla difficoltà di oggi e di domani, ho ancora un sogno. Ho un sogno che un giorno sulle rosse colline della Georgia i figli di ex schiavi ei figli di ex proprietari di schiavi saranno in grado di sedere insieme al tavolo della fratellanza. Ho un sogno che i miei quattro figli piccoli un giorno vivere in una nazione dove non saranno giudicati per il colore della loro pelle ma dal contenuto del loro carattere. Ho un sogno oggi! Ho un sogno che un giorno, giù in Alabama, con i suoi razzisti viziosi, con il governatore dallo stillicidio delle sue labbra, con le parole di interposizione e di nullità; uno giorno giusto lì in Alabama, pochi ragazzi e ragazze nere saranno in grado di unire le mani con pochi ragazzi e ragazze bianche come sorelle e fratelli. Ho un sogno oggi! Noi lavoreremo insieme, pregheremo insieme, sapendo che ci sarà un giorno libero. Quel giorno, tutti i figli di Dio canterranno con le parole del vecchio Negro spirituale: "Libera finalmente, finalmente libero. Grazie a Dio Onnipotente, siamo liberi finalmente".
Bergamo
Bergamo - Habilis - 150 Punti
Rispondi Cita Salva
può andare bene
ClareDickson
ClareDickson - Ominide - 3 Punti
Rispondi Cita Salva
C'è ancora qualche problema, dettato in gran parte da una versione inglese incorretta:
"Non dobbiamo permettere che la nostra protesta creativa degeneri in violenza fisica.
Non dobbiamo essere contenti finchè la mobilità di un nero sia di passare da un ghetto piccolo ad un ghetto più grande.
Non dobbiamo essere contenti fintanto che ai nostri figli vengano tolte la loro individualità e la loro dignità da cartelli recanti la scritta:"Solo Bianchi".
Non dobbiamo essere contenti se un nero del Mississippi non può votare, e un nero di New York ritiene di non avere un motivo per votare.
Questo lo dico a voi oggi, amici miei.
E così, anche se ci troviamo ad affrontare le difficoltà dell'oggi e del domani, io ho ancora un sogno.
Sogno che un giorno, sulle rosse colline della Georgia i figli di ex-schiavi e i figli di ex-proprietari di schiavi possano sedersi insieme intorno al tavolo della fratellanza.
Sogno che un giorno i miei quattro figli possano vivere in una nazione in cui non saranno giudicati in base al colore della loro pelle, ma in base al loro carattere. Ho un sogno oggi!
Sogno che un giorno, làggiù in Alabama, con i suoi feroci razzisti ed un governatore le cui labbra grondano di parole di interposizione e nullificazione; un giorno, proprio lì in Alabama, bambini neri e bambini possano tenersi per mano come sorelle e fratelli. Io ho un sogno oggi!
Lavoreremo insieme, pregheremo insieme, finiremo in prigione insieme sapendo che un giorno saremo liberi.
Quel giorno tutti i figli di Dio... canteranno le parole di una vecchia canzone spiritual "Finalmente liberi, finalmente liberi. Ringraziamo Dio Onnipotente, siamo finalmente liberi".
coccola234
coccola234 - Erectus - 58 Punti
Rispondi Cita Salva
giusta
tiscali
tiscali - Tutor - 22610 Punti
Rispondi Cita Salva
Ma come diavolo fate a trovare post di 4 anni fa?? o.O

Provvedo a chiudere il 3D.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
ciampax

ciampax Tutor 29109 Punti

VIP
Registrati via email