lucontheweb
lucontheweb - Genius - 8653 Punti
Rispondi Cita Salva
leggete e commentate

Critiche [modifica]

Microsoft, come IBM fino agli anni 80, è considerata in certi ambienti culturali, generalmente vicini all'open source il "grande nemico". Tali ambienti criticano in modo aperto, e a volte preconcetto, tale azienda e le sue azioni sbeffeggiandola per ogni passo falso da essa compiuto e criticandola principalmente per le sue pratiche monopolistiche e per la presunta scarsa qualità dei suoi prodotti. Inoltre molte critiche vengono rivolte a Windows per l'utilizzo di formati proprietari, critica generalmente rivolta verso l'intera Microsoft e altre sue concorrenti, inoltre viene criticato perché, secondo l'opinione di molti, non permette di comprendere il funzionamento del pc, e di conseguenza limitando le possibilità di intervento dell'utente. Un'altra critica che viene mossa a Windows è il fatto che impedisce una reale libertà di accesso all'informatica a causa degli alti prezzi delle sue licenze.

Windows è considerato l'esempio di ciò che non bisognerebbe fare nel campo del software e viene irriso chiamandolo con nomignoli satirici quali "Window$", "Wincess" o "Winzoz" (suggerendo la maggiore preferenza per il denaro piuttosto che per la qualità del prodotto della casa produttrice).
preso da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Microsoft_Windows
Cronih
Cronih - Genius - 23969 Punti
Rispondi Cita Salva
Ormai le critiche le deve accettare la Windows.....hanno fatto una cagata e adesso si prendono le conseguenze!
SnuSniuk
SnuSniuk - Genius - 8075 Punti
Rispondi Cita Salva
A parte l ultima cagata di Vista i fallimenit della Microsoft sono notevoli, a parte il costo dei software che sta perdendo quota giorno per giorno a causa dei numerosi bachi e dagli attacchi da parte degl hacker.
GNU/Linux sta x esser rivalutato da tantissime persone.
Ma la Microsoft x il potere economico che ha nn credo k sarà smantellata da LInux
Qualer
Qualer - Mito - 65039 Punti
Rispondi Cita Salva
Malinconia: A parte l ultima cagata di Vista i fallimenit della Microsoft sono notevoli, a parte il costo dei software che sta perdendo quota giorno per giorno a causa dei numerosi bachi e dagli attacchi da parte degl hacker.
GNU/Linux sta x esser rivalutato da tantissime persone.
Ma la Microsoft x il potere economico che ha nn credo k sarà smantellata da LInux

No, linuX non smantellerà microsoft perchè non è promosso da nessuno, se non in poche versioni (Novell sviluppa SUSE linuX, ad esempio).

Però sarà il Mac OSX a smantellare il Windows. Speriamo che il Mac OS nella versione 11 uscirà anche per computer X86 normali, non solo per i mac (anche se questo comporterà un aumento dei virus esponenziale anche per il mac).

Però, il MAC OSX non ha un registro di sistema. Nessuna dipendenza. nulla di nulla. Quindi se un programma è infettato, basta fare un bel "metti nel cestino>elimina" per risolvere il problema.


Idem per i file di sistema. Sono rimpiazzabili senza problemi e conseguenze, cosa che invece in windows determina un crash enorme.

Su Vista, ci sono addirittura alcuni file che non possono essere modificati da NESSUNO, nemmeno dal ROOT di sistema!!
Incredibile... Probabilmente quei file contengono qualche codice strano.
lucontheweb
lucontheweb - Genius - 8653 Punti
Rispondi Cita Salva
forse in quei file c'è la soluzione per far diventare vista un eccellente s.o.!!!!
compunque la microsoft non verrà mai sovrastata da apple e neanche da linux dato che è gratuito (anche se la asus ha messo in commercio molti computer con installato s.o. linux)
apple a mio parere ha fatto foruna grazie all'ipod che ha avuto un successo enorme e di conseguenza a quel punto molte persone haqnno voluto scoprire i computer di casa apple.
questa è stata la fortuna di apple e mac; però comunque apple non potrà mai arrivare alla società di ballmer dato che pochi possono essere amici di un mac dato che ha 2 falle principali 1 è completamente diverso da windovs esteriormente dato che adotta una grafica molto diversa pur essendo interiormente molto simile 2 ha la forma del tutto in uno quindi non è potenziabile.
altra pecca è la totale incompatibilità tra mac e windows questo fa in modo che una persona venga allontanata da un mac sapendo che non potrà giocare al suo videogioco preferito o che non potrà installare il suo programma per la gestione della musica (winamp) e che anke se c'è un emulatore si sà per certo che non andrà mai come sul vekko win.
se la apple decidesse di installare su i suoi computer siastema operativo microsoft oppure linux farebbe una fortuna dato che penso molti lo comprerebbero.
come detto sempre da me mac è, se pur semplice, totalmente diverso da un win quindi il passaggio è molto brusco da una piattaforma all'altra.
windows 7 risolverà tutto quello che in vista è andato male perchè le ca***te si fanno una sola volta e di sicuro prima della seconda ci vorrà di certo tanto tempo.
la perfezione secondo me si raggiungerebbe mescolando tra loro il kernel di windows e il kernel di linux ottenendo così un sistema operativo stabilissimo, semplice, compatibile con tutto e immune da virus.
svista farà schifo ma da un certo lato è stato utile dato che ha fatto prendere alla microsoft la strada giusta.
con questo ha dato il mio inequivocabile giudizio e inoltre ho addirittura scritto più di qualer cosa ke nn mi capita mai
Qualer
Qualer - Mito - 65039 Punti
Rispondi Cita Salva
lol!

Allora... la Apple ha fatto la sua fortuna vendendo l'Apple I, II e III, poi il primo Macintosh. La MS era una neonata, dipendente dalla apple in quel periodo.
Quando Jobs ha abbandonato la presidenza apple (creando poi la PiXar studios, famosa ad esempio per Toy Story) è caduta nel buio, facendo salire la microsoft. Ora che Jobs è tornato, le cose stanno andando di bene in meglio.

Beh, la filosofia del tutto in uno è una filosofia di tutte le case produttrici: La microsoft usa tutta la sua suite di programmi! Anzi: ne sono di più della apple!

Live messenger: iChat
Suite Office: la apple non l'ha mai fatta
Windows live photo o come si chiama: iPhoto
Windows Media Player: iTunes/Quicktime
Internet EXplorer : Safari
Windows Live Mail (figlio di Outlook eXpress): Mail (così si chiama :lol)


Potrei continuare a lungo...

Quindi la filosofia tutto in uno è anche microsoft, non apple.

Per non parlare di linuX! Lì c'è anche il più inutile dei programmi! Però linuX ti permette di scegliere tutto e configurarlo a tuo piacimento, cosa che i sistemi operativi Apple e Microsoft non fanno.

Sui computer Apple, i sistemi operativi Windows e linuX si possono installare dalla notte dei tempi, grazie a Bootcamp, un programma che ti permette di installare appunto quei sistemi.

Il Mac OS non mi pare tanto diverso da Windows... anzi, vedrei più un ubuntu o un suse , come sistemi operativi più diversi!
L' OS funziona su installatori.

La differenza (e miglioria principale) rispetto a windows, è l' assenza del registro di sistema, principale punto di debolezza di Windows, dalla versione 98 (prima del 98, il registro di sistema era una cosa innovativa ed utilissima).

Vabbeh, LinuX non ha mai saputo cos'era un registro di sistema... è sempre stato il meglio sin dagli inizi.

Fino ad adesso, mi sto trovando alla grande con il mio Hackintosh. Sto provando tutti i sistemi operativi. Vista, SuSe, ubuntu e Mac OS (per linuX, se provassi tutte le versioni uscirei pazzo... e non ho nè il tempo nè la voglia). Per ora Mac OS non mi ha mai deluso. Installazione programmi veloce e praticissima (copia e incolla, in pratica), gestione dei file ottima e la possibilità della "macchina del tempo", ovvero si può ripristinare il computer in uno stato qualunque, nel passato.
Ogni ora il pc memorizza su un altro hard disk (esterno o interno che sia) le modifiche del sistema. Puoi ripristinare QUALUNQUE stato, con QUALUNQUE file cancellato per errore, ad esempio.
Soluzione molto intelligente e praticissimo.



Per la compatibilità con windows, ti devo smentire. Esiste un certo Parallel Desktops, che in pratica fa installare il kernel di Windows (XP o Vista che sia) all' interno di mac OS. Con questo estendi la compatibilità a TUTTI i programmi per windows. Incredibile. Non servono riavii, non serve nulla.

Per i giochi, a parte il fatto che esistono per quasi tutti i videogame la controparte Mac OS, esistono programmi di emulazione come Darwine (gratis) e Cedega (si paga 50€ se non sbaglio), che ti permettono di emulare qualunque gioco per windows e qualunque programma.


Per il Windows 7, è una incognita. Io spero bene nel futuro, ma adesso dal mio OSX non mi toglie nessuno.

Anzi, mi correggo: se SUSE 11 sarà all' altezza, non ci penso 2 volte a ritornare al linuX! :lol
lucontheweb
lucontheweb - Genius - 8653 Punti
Rispondi Cita Salva
1 sola cosa il tutto in no io lo intendo nella macchina
quindi non puoi avere noulla da dire sulla microsoft da questo punto di vista dato che microsoft crea solo programmi non hardware
Qualer
Qualer - Mito - 65039 Punti
Rispondi Cita Salva
Beh, fino a poco fa, avevi ragione: gli hardware apple erano diversi.

Ora sono gli stessi dei pc normali... per qeusto esistono gli hackintosh.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 281 Punti

Comm. Leader
Registrati via email