• Greco
  • versione latino (3880)

    closed post
russian
russian - Erectus - 50 Punti
Rispondi Cita Salva
I maghi di Isidoro di Siviglia

Ecco il testo:

Magorum primus Zoroastres rex Bactrianorum. Apud Assyrios autem magicae artes copiosae sunt. Itaque haec vanitas magicarum artium, ex traditione angelorum malorum, in toto terrarum orbe plurimis saeculis valuit. Per scientiam futurorum et infernorum et vocationes eorum inventa sunt auruspitia augurationes et ipsa quae dicuntur oracula et nicromantia. Magi sunt vulgo malefici ob facinorum magnitudinem dicuntur.Hi et elementa concutiunt, turbant mentes hominum ac sine ullo veneni haustu, violentia tantum carminis interimunt. Magi daemones acciunt et mentes ventilant ut quisque suos inimicos malis artibus perimat. Hi etiam sanguine victimas adhibent, et saepe contingunt corpora mortuorum. Necromantii praecantationibus mortuos resuscitant, qui divinant et ad interrogata respondent: nekros enim Graece mortuus, manteia divinatio dicitur.

grazie mille
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
autore?
alkalewi
alkalewi - Genius - 6460 Punti
Rispondi Cita Salva
mi disp ma niente
sono tutte diverse
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Dopo mangiato inizio a tradurla :yes
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
ok ti lasciamo nelle mani di paraskeuazo:)
alkalewi
alkalewi - Genius - 6460 Punti
Rispondi Cita Salva
:hi
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco quà, spero che vada bene:

Zoroastro fu il primo dei maghi, re della Battriana (regione della Persia). Presso gli Assiri inoltre, le arti magiche sono molte. Pertanto questa inutilità delle arti magiche, secondo l'insegnamento degli angeli malvagi, ebbe valore in tutta la terra per molti secoli. Per la conoscenza delle cose future e infernali e le loro invocazioni furono inventate le profezie aruspiche che predicono le stesse cose degli oracoli e la negromanzia . I maghi sono malvagi e sono ricordati dal popolo per la grandezza delle scelleratezze .Questi princìpi spaventano, turbano le menti degli uomini e senza alcun sorso di veleno, uccidono soltanto con la violenza dell’incantesimo. I maghi chiamano a sè i demoni e tormentano le menti affinchè ognuno distrugga i suoi nemici con le arti malvagie. Questi invocano le vittime anche col sangue, e spesso prendono i corpi dei morti. I negromanti con formule magiche risuscitano i morti, che presagiscono e rispondono alle domande: nekros infatti in Greco vuol dire morto, e manteia divinazione.
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Bravo para! Che team... bravi questo si che è la filosofia giusta!!
alkalewi
alkalewi - Genius - 6460 Punti
Rispondi Cita Salva
Eh già::dontgetit
italocca
italocca - Genius - 16560 Punti
Rispondi Cita Salva
gia`:)
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Bravo para...chiudo il thread :hi
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email