• Greco
  • versione di greco (6323)

    closed post
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
ragà aiutatemiii ho da tradurre qst versione di greco...ekko il testo:

[greek]Ἄνθρωπος πενιχρὸς καὶ δυσδαίμων βίον ἅλιον ἐβίου ἐν τῇ πενία καί ἐν τῇ δυστυχία. Τοιγαρουν πολλάκις ἐδάκρυε καὶ τοὺς θεοὺς ἐπὶ τὴν βοήθειαν ἐκάλει. Ἡ δὲ Τύχη τῶν αὐτοῦ στεναγμῶν ἀκούουσα, ἐβουλεύετο αὐτῷ βοηθεῖν καὶ τῆς ἀτυχίας ἀπαλλάσσειν. Καί ποτε. ὁδεύοντος τοῦ ἀνθρώπου ἐν ἐρήμῃ ὁδῷ, ἡ Τύχη λαμβάνουσα ἄπειρον πλῆθος ἀργυρίου, ἐν τῇ αὐτοῦ ὁδῷ τίθησι ἵνα εὑρίσκων ἀναλαμβάνηται. Ἀλλ' ὁ ἄνθρωπος, δυσδαίμων ὤν, βαδίζων πρὸς ἑαυτὸν ἔλεγε: <<Γιγνώσκειν θέλω πῶς οἱ τυψλοὶ βαδίζουσι>>, καὶ τοὺς ὀψθαλμοὺς ἔκλειεν. Οὕτος δὲ ἐλάνθανε παρερχόμενος τὸν θησαυρόν. Ἡ δὲ Τύχη στενάζουσα ἔλεγε <<Ὃς δυσδαίμων ἐστί, δυσδαίμονα χρὴ ἀποθνῄσκειν>>.
[/greek]
grazieeee...

Questa risposta è stata cambiata da Mario (01-11-07 12:23, 9 anni 1 mese 4 giorni )
SuperGaara
SuperGaara - Mito - 120308 Punti
Rispondi Cita Salva
Ora ci vorrebbe qualcuno che sa il greco...io purtroppo non lo faccio a scuola :dontgetit
Mario
Mario - Genius - 37169 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho modificato il post
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Ora che c'è più tempo, la posso tradurre. Per qndo è?
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
è x dmn....a scuola....xo se me la puoi tradurre entro le 16...t ringrazio
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Marò manco il ponte vi danno! vabbè dai ci provo
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
no purtroppo nn ce lo danno il ponte...madòòòò grazie tantiximo....ke poii x domani ho l'interrogazione d matematika...e qnd nn so proprio cm fare...i compitii sn tantiii...grazie...ke m stai aiutando...
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Solo una domanda: qual'è il titolo?
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
chi nasce sfortunato, sfortunato deve morire...

l'autore nn c'è...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
Io ho trovato questa traduzione magari para può aiutarti:
Un uomo povero e sfortunato viveva una vita inutile nella miseria e nella sfortuna. Proprio perciò spesso piangeva e chiamava in aiuto gli dei. La Sorte, sentendo i suoi lamenti, decideva di aiutarlo e di liberarlo dalla sfortuna. E un giorno, mentre l'uomo procedeva per una strada solitaria, dopo che la Sorte prendeva una moltitudine di denaro, la metteva sulla sua strada affinchè trovandola (l'uomo) la raccogliesse. Ma l'uomo, essendo sfortunato, mentre camminava diceva a se stesso: "Desidero conoscere come camminano i ciechi", e chiudeva gli occhi. Così si lasciava sfuggire questo tesoro, oltrepassandolo. Allora la Sorte lamentandosi diceva: "Chi è sfortunato, bisogna che muoia sfortunato".
princessmole92
princessmole92 - Sapiens - 560 Punti
Rispondi Cita Salva
ma è la traduzione della mia sts veriose???
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Così a leggerla pare sia proprio la stessa, mò controllo tutta la traduzione e vedo se coincide o eventualmente modifico
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
si è una traduzione dal greco e hanno lo stesso titolo....immagino sia la stessa... ma nn conoscendo il greco nn posso confermare....mi spiace...mi rimetto para!
paraskeuazo
paraskeuazo - Genius - 74901 Punti
Rispondi Cita Salva
Si corrisponde in tutto per tutto, io avrei solo cambiato gli imperfetti in aoristi, (ho sistemato solo i particicpi) ma se eventualemente nn lo avete ancora fatto l'aoristo, beh meglio che resti così

[greek]Ἄνθρωπος πενιχρὸς καὶ δυσδαίμων βίον ἅλιον ἐβίου ἐν τῇ πενία καί ἐν τῇ δυστυχία. Τοιγαρουν πολλάκις ἐδάκρυε καὶ τοὺς θεοὺς ἐπὶ τὴν βοήθειαν ἐκάλει. Ἡ δὲ Τύχη τῶν αὐτοῦ στεναγμῶν ἀκούουσα, ἐβουλεύετο αὐτῷ βοηθεῖν καὶ τῆς ἀτυχίας ἀπαλλάσσειν. Καί ποτε. ὁδεύοντος τοῦ ἀνθρώπου ἐν ἐρήμῃ ὁδῷ, ἡ Τύχη λαμβάνουσα ἄπειρον πλῆθος ἀργυρίου, ἐν τῇ αὐτοῦ ὁδῷ τίθησι ἵνα εὑρίσκων ἀναλαμβάνηται. Ἀλλ' ὁ ἄνθρωπος, δυσδαίμων ὤν, βαδίζων πρὸς ἑαυτὸν ἔλεγε: <<Γιγνώσκειν θέλω πῶς οἱ τυψλοὶ βαδίζουσι>>, καὶ τοὺς ὀψθαλμοὺς ἔκλειεν. Οὕτος δὲ ἐλάνθανε παρερχόμενος τὸν θησαυρόν. Ἡ δὲ Τύχη στενάζουσα ἔλεγε <<Ὃς δυσδαίμων ἐστί, δυσδαίμονα χρὴ ἀποθνῄσκειν>>[/greek].
[greek]Un uomo povero e sfortunato viveva una vita inutile nella miseria e nella sfortuna. Proprio per questo spesso piangeva e chiamava in aiuto gli dei. La Sorte, sentendo i suoi lamenti, decise di aiutarlo e di liberarlo dalla sfortuna. E un giorno, mentre l'uomo procedeva per una strada solitaria, dopo che la Sorte aveva preso una moltitudine di denaro, la metteva sulla sua strada affinchè trovandola (l'uomo) la raccogliesse. Ma l'uomo, essendo sfortunato, mentre camminava diceva a se stesso: "Desidero conoscere come camminano i ciechi", e chiudeva gli occhi. Così si lasciava sfuggire questo tesoro, oltrepassandolo. Allora la Sorte lamentandosi diceva: "Chi è sfortunato, bisogna che muoia sfortunato[/greek]

ehh se fosse sempre così facile trovare le versioni di greco...
Francy1982
Francy1982 - Mito - 119085 Punti
Rispondi Cita Salva
gia.....Grande para!

Pagine: 12

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

eleo

eleo Moderatore 18208 Punti

VIP
Registrati via email