• Greco
  • potreste farmi questa versione "il mito di Aracne"

    closed post
qualunquemente
qualunquemente - Ominide - 17 Punti
Salva
grazie ! 20 punti alla miglior risposta
Carla Ardizzone
Carla Ardizzone - Blogger - 32541 Punti
Salva
Il mito di Aracne

C'era una volta in Lidia Aracne una ragazza bella e straordinaria.
Aracne dunque filava bene e tesseva splendidamente e ricamava abiti con l'ago. Le altre fanciulle si meravigliavano dell'arte della ragazza, perciò l'arroganza prendeva il cuore della ragazza e diceva di essere pari ad Atena. Allora la dea si arrabbia terribilmente e dice. "Fanciulla, tessi e ricami begli abiti sicuramente, ma l'arte non è pari a quella di Atena". Aracne non riconosce la dea e dice. " Stolta, l'età chiaramente sconvolge la tua intelligenza. Io sono più abile della dea sia a tessere che a ricamare." La dea dice: " Fila e ricama", e colpisce con la conocchia la fanciulla e (la) trasforma in ragno. Infatti il ragno ancora dunque fila senza sosta, e così prepara la trappola alle mosche.
Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email