• Greco
  • I Riti dei Persiani - Strabone - Versione di Greco

mijolino
mijolino - Ominide - 36 Punti
Rispondi Cita Salva
Salve a tutti mi servirebbe per domani( Giovedì 18/03) la traduzione di questa versione... Vi allego l'immagine del testo greco.
I paradigmi lasciateli pure stare...
Vi ringrazio anticipatamente!



L'ho allegato così perchè sul normale "allega" del forum non mi si apriva la pagina dove avevo messo il testo greco!

Aggiunto 2 ore 38 minuti più tardi:

Mi potete aiutare?

Aggiunto 2 ore 8 minuti più tardi:

Per favore c'è qualcuno che mi aiuta? Davvero mi serve per domani... :(

Aggiunto 15 ore 17 minuti più tardi:

allora c'è qualcuno che mi vuole aiutare?
silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
I riti dei Persiani - Strabone - Geographica - 15, 3-13

Le abitudini persiane son o le stesse sia per questi che per i Medi che per la gran parte di altri, riguardo ai quali in molti hanno già trattato, e anche noi dobbiamo citare le cose opportune. I Persiani dunque non innalzano statue e altari, sacrificano in un luogo elevato, considerando il cielo come Zeus; onorano anche il Sole, che chiamano Mitra, Selene e Afrodite e poi il fuoco, la terra, i venti e l'acqua; fanno sacrifici in un posto purificato dopo aver pregato, mostrando la vittima incoronata; dopo che il sacerdote ha smembrato le carni, se ne vanno separandosi [ διελομενοι ] da colui che guida il rito sacro, e non assegnandone nessuna parte agli dei; dicono infatti che la divinità ha bisogno dell'anima della vittima, e di nient'altro; tuttavia, come dicono alcuni, pongono una piccola parte dell'arredo (sacro) nel fuoco.

ciao mijolino :hi
mijolino
mijolino - Ominide - 36 Punti
Rispondi Cita Salva
# silmagister : I riti dei Persiani - Strabone - Geographica - 15, 3-13

Le abitudini persiane son o le stesse sia per questi che per i Medi che per la gran parte di altri, riguardo ai quali in molti hanno già trattato, e anche noi dobbiamo citare le cose opportune. I Persiani dunque non innalzano statue e altari, sacrificano in un luogo elevato, considerando il cielo come Zeus; onorano anche il Sole, che chiamano Mitra, Selene e Afrodite e poi il fuoco, la terra, i venti e l'acqua; fanno sacrifici in un posto purificato dopo aver pregato, mostrando la vittima incoronata; dopo che il sacerdote ha smembrato le carni, se ne vanno separandosi [ διελομενοι ] da colui che guida il rito sacro, e non assegnandone nessuna parte agli dei; dicono infatti che la divinità ha bisogno dell'anima della vittima, e di nient'altro; tuttavia, come dicono alcuni, pongono una piccola parte dell'arredo (sacro) nel fuoco.

ciao mijolino :hi


Molto gentile grazie! :D
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mattbit

mattbit Geek 281 Punti

VIP
Registrati via email