• Greco
  • i primi poeti latini

kikka934e
kikka934e - Sapiens - 423 Punti
Rispondi Cita Salva
Sero Romani poetas colere coeperunt. Primus poeta latinus, livins andronicus......
Sed tantum parvae reliquiae


ragazzi aiuto vi prego cercatemi sta versione e traducetela è urgente!!!!!! bacini
IPPLALA
IPPLALA - Mito - 101142 Punti
Rispondi Cita Salva
Ecco a te:

I Romani iniziarono tardi a coltivare la poesia. Il primo poeta latino, Livio Andronico, tradusse in lingua latina l'Odissea di Omero. In seguito Gneo Nevio narrò la Seconda Guerra Punica e le vittorie dei Romani contro i Cartaginesi: un altro poeata latino famoso, Tito Maccio Plauto compose delle commedie ambientate in Grecia. La palliata era 1a commedia,raccontava la vita di tutti i giorni e la rappresentava sulla scena. I Romani chiamavano la commedia "palliata",poiché i commedianti indossavano il pallio e la rappresentazione teatrale narrava un argomento greco; se invece l'argomento era romano e i commedianti indossavano la toga,chiamavano la rappresentazione teatrale "togata".Compose celebri commedie palliate anke Publio Terenzio Afro, così nominato,poiké era originario dell'Africa ed era liberto del senatore Terenzio Lucano.Poi Quinto Ennio,altro celebre poeta latino,compose delle rappresentazioni teatrali preteste; la pretesta era una tragedia e celebrava la gloria d Roma e delle armi romane. Un altro poeta d preteste ampiamente conosciuto fu Pacuvio; tuttavia né i libri di Ennio né di Pacuvio giunsero per intero, ma soltanto come piccoli resti.
kikka934e
kikka934e - Sapiens - 423 Punti
Rispondi Cita Salva
ti adoroooooooooooooo;);)
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email