• Greco
  • Correzione di una versione di Erodoto?

    closed post best answer
beppemito
beppemito - Erectus - 112 Punti
Salva

Tradizione:
essendo a capo un governo popolare invece è inevitabile che sorga la malvagità; una volta sorta dunque la malvagità nella comunità non si generano inimicizie fra i malvagi, ma forti amicizie: infatti i malvagi fanno la comunità mettendosi insieme.
Questo dunque si verifica fino a che qualcuno che assume la difesa del popolo riesce a porre fine a tali modi di agire. Per queste cose dunque questo viene ammirato dal popolo, una volta venerato potrebbe certamente apparire un monarca: e anche in ciò è evidente questo, cioè che la monarchia é la più potente.
dunque raccogliendo tutte le cose per dirle in una: da dove nasce per noi la libertà e chi ce l')ha data? Forse dal popolo o dall'oligardia o dal monarca? Io ho dunque il parere che noi avendo la libertà grazie a un solo uomo conserviamo tale modo di agire, e al di fuori di ciò non sciogliamo le tradizioni patrie che hanno il bene: infatti ciò non sarebbe migliore.

i miei dubbi di traduzione sono:
1) αν (riga 3) come va reso? So che con il participio aoristo dovrebbe avere un valore di potenzialità nel passato e io l'ho messo come 'riesce a ' 'a non credo sia corretto
2)l'ottativo δηλοι come va restio? (Riga 5) e di seguito trovo ουτος ως non sapevo se fosse dichiarativa o consecutiva
3) επει riga 5, non sapevo se fosse legato a συλλαβοντα ο ειπειν
4) τεο δοντος riga 6 perché é in genitivo? Come va reso?
5)ελευθερωθεντας è attivo o passivo?
7) έχοντας ευ come va reso? E αμείβονταν alla fine?

Tony83
Tony83 - Mito - 30579 Punti
Salva

Continua il discorso di Dario: limiti della democrazia
Quando, al contrario, il potere sia in mano al popolo, è impossibile che non vi si sviluppi la malvagità e quando la malvagità si verifica nei pubblici affari, non nascono già tra i malvagi inimicizie, ma violente amicizie. Poiché quelli che rovinano lo Stato lo fanno cospirando tra loro. E questo avviene finché un uomo, postosi a capo del popolo, non metta fine alle trame di tali individui: per questo, appunto, quest’uomo si attira l’ammirazione del popolo e, ammirato, viene poi proclamato signore assoluto. Così, anche in questo caso si dimostra che la monarchia è la forma migliore di tutte. E per raccogliere tutto in una sola parola, donde è venuta a noi la libertà? Chi ce l’ha data? Ci è venuta dal popolo, dall’oligarchia o dalla monarchia? Io sono, dunque, del parere che noi, liberati per il merito di un solo uomo, dobbiamo aver cura di tale forma di governo e, anche senza di questo, non dobbiamo abbattere le patrie istituzioni che sono saggiamente stabilite, poiché non ne avremmo alcun vantaggio.

Questo topic è bloccato, non sono ammesse altre risposte.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di luglio
Vincitori di luglio

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email