• Greco
  • CONSIGLI PER UNA CANDIDATURA - CICERONE

silmagister
silmagister - Genius - 25278 Punti
Rispondi Cita Salva
Etsi tibi omnia suppetunt ea quae consequi ingenio aut usu homines aut diligentia possunt, tamen amore nostro non sum alienum arbitratus ad te perscribere ea quae mihi veniebant in mentem dies ac noctes de petitione tua cogitanti, non ut aliquid ex his novi addisceres, sed ut ea quae in re dispersa atque infinita viderentur esse ratione et distributione sub uno aspectu ponerentur. Quamquam plurimum natura valet, tamen videtur in paucorum mensium negotio posse simulatio naturam vincere. Civitas quae sit cogita, quid petas, qui sis. Prope cottidie tibi hoc ad forum descendenti meditandum est: "Novus sum, consulatum peto, Roma est." Nominis novitatem dicendi gloria maxime sublevabis. Semper ea res plurimum dignitatis habuit; non potest qui dignus habetur patronus consularium indignus consulatu putari. Quam ob rem quoniam ab hac laude proficisceris et quicquid es ex hoc es, ita paratus ad dicendum venito quasi in singulis causis iudicium de omni ingenio futurum sit. Eius facultatis adiumenta, quae tibi scio esse seposita, ut parata ac prompta sint cura, et saepe quae de Demosthenis studio et exercitatione scripsit Demetrius recordare.
CICERONE

Anche se tu hai a sufficienza tutte le qualità che gli uomini possono conseguire con la loro intelligenza o con la pratica o con l’applicazione, tuttavia, in nome del nostro affetto, non ho ritenuto fuori luogo scriverti i consigli che mi venivano in mente giorno e notte, mentre riflettevo sulla tua candidatura, non perché tu apprendessi qualcosa di nuovo da essi, ma perché le riflessioni, che in tale circostanza sembrerebbero disunite e indefinite, fossero considerate sotto un unico aspetto, grazie alla ragione e alla loro distribuzione. Benché abbiano moltissimo valore le doti naturali, tuttavia sembra che, in una faccenda di pochi mesi, la finzione (simulazione) (apparenza) possa superare le inclinazioni naturali. Considera quale sia la città, a cosa tu aspiri, chi veramente tu sia. Quasi ogni giorno devi meditare su ciò, mentre ti dirigi verso il foro: “Sono un uomo novo, aspiro al consolato, qui c'è Roma.” Allieverai la novità del tuo nome soprattutto con la fama della tua eloquenza. Essa ha sempre avuto grandissimo prestigio; chi è ritenuto degno di essere patrocinatore di ex-consoli, non può esser ritenuto indegno del consolato. Per questo motivo, poichè parti proprio da questa fama e tu dipendi da essa per tutto ciò che sei, presentati in pubblico pronto a parlare quasi come se nelle singole cause sia destinato ad esserci il giudizio su tutto il tuo ingegno. Fai in modo che gli strumenti di tale tua capacità, che so che tu tieni ben riposti, siano sempre pronti e preparati, e ricorda spesso le cose che Demetrio ha scritto sull’applicazione e l’esercizio di Demostene.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
sbardy

sbardy Admin 22784 Punti

VIP
Registrati via email