• Off-Topic
  • Una domanda alle MAGGIORATE :)

    popular post
marcoriccardi1980-votailprof
marcoriccardi1980-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Buon giorno a tutte le maggiorate, volevo farvi una domanda: cosa potreste pensare di un vostro corteggiatore che vi dice in tutta sincerità ed onestà che si è innamorato di voi soprattutto perchè avete un bel balcone?

Lo mandate a quel paese oppure ne apprezzate l'onestà?

Inoltre un uomo che vi fa questa confessione si è scavato la fossa da solo oppure ha ancora qualche possibilità di conquistarvi?

Ciao a tutte (le maggiorate)



;)
giovy-votailprof
giovy-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Scusa, secondo te???
Innanzitutto penso ke se uno si "innamori" solo del balcone, nn può essere innamorato della xsona!
Poi penso ke sia talmente superficiale da nn meritarsi neanke la minima considerazione!
Scavato la fossa mi sembraxò un pò esagerato...........se magari cambia atteggiamento, ha ancora qlk possibilità, almeno xme!
Cmq voglio darti un consiglio: xkè nn ti distakki un pò da qst tuo kiodo fisso e spazi i tuoi orizzonti???
marcoriccardi1980-votailprof
marcoriccardi1980-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Giovy;109339":
Scusa, secondo te???
Innanzitutto penso ke se uno si "innamori" solo del balcone, nn può essere innamorato della xsona!
Poi penso ke sia talmente superficiale da nn meritarsi neanke la minima considerazione!
Scavato la fossa mi sembraxò un pò esagerato...........se magari cambia atteggiamento, ha ancora qlk possibilità, almeno xme!
Cmq voglio darti un consiglio: xkè nn ti distakki un pò da qst tuo kiodo fisso e spazi i tuoi orizzonti???


Quindi preferiresti un uomo che queste cose le pensa ma non le dice?
quintoelemento-votailprof
quintoelemento-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Io onestamente preferirei un uomo che dicesse: " mi sono inamorato di TE e le delle tue tette"
Uno che mi idce di essersi "innamorato delle mie tette" si è di certo scavato la fossa da solo. Per il semplice fatto che a me non può interessare una persona così. Apprezzerei l'onestà, perchè mi servirebbe a capire che non è la persona con cui perdere tempo.
E' come se io dicessi a te: "mi sono innomorato dei tuoi pettorali" (quando tu magari speri in una cosa un tantino più profonda). Il tutto moltiplicato per 100, visto le seghe mentali tipiche di ogni donna.
fra_205-votailprof
fra_205-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Che domanda intellettualmente stimolante.. davvero.. :D... per fare questa domanda secondo te ricciardi il balcone vive di vita propria o è legato ad un contesto fatto anche di neuroni? :D
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
marco marco marco...
ma tu sai benissimo che i fissati come te con le protuberanze,si innamorano,vero delle protuberanze,ma essendo x loro l'essenza della donna,in verità si innamorano della donna stessa
marcoriccardi1980-votailprof
marcoriccardi1980-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"QuInToElEmEnTo;109354":
Io onestamente preferirei un uomo che dicesse: " mi sono inamorato di TE e le delle tue tette"
Uno che mi idce di essersi "innamorato delle mie tette" si è di certo scavato la fossa da solo. Per il semplice fatto che a me non può interessare una persona così. Apprezzerei l'onestà, perchè mi servirebbe a capire che non è la persona con cui perdere tempo.
E' come se io dicessi a te: "mi sono innomorato dei tuoi pettorali" (quando tu magari speri in una cosa un tantino più profonda). Il tutto moltiplicato per 100, visto le seghe mentali tipiche di ogni donna.


Quindi fammi capire in questi casi è meglio essere "disonesti"?

nel senso che un uomo farebbe meglio a dire le cose che ti piacerebbe ascoltare, ed ad omettere di dire le cose che magari pensa (quindi fanno parte della sua personalità), ma che tu invece non gradiresti sentire?


Aveva ragione W. Goethe allora! (leggere sotto) ;)

Ora si spiegano tante cose.....
quintoelemento-votailprof
quintoelemento-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"marcoriccardi1980;109376":
Quindi fammi capire in questi casi è meglio essere "disonesti"?
nel senso che un uomo farebbe meglio a dire le cose che ti piacerebbe ascoltare, ed ad omettere di dire le cose che magari pensa (quindi fanno parte della sua personalità), ma che tu invece non gradiresti sentire?


Aveva ragione W. Goethe allora! (leggere sotto) ;)

Ora si spiegano tante cose.....

non mi sembra di aver detto nulla che vada contro la "verità" di Goethe... a meno che Ghoete non pretendesse dire, con la sua frase, che una donna debba amare un uomo, qualunque cosa dica.
Adoro l'onestà in un uomo, così come sfrutto la MIA libertà: quella di poter decidere che quell'uomo faccia o meno per me.
La tua domanda essenzialmente non consiste nel: "voi donne, amate l'onestà di chi vi dice che si è innamorato del vostro balcone??" ma nel "noi uomini, siamo legittimati a dire una cosa del genere????"
Siete legittimati a dire ciò che volete e a subirne le conseguenze. Come in ogni rapporto e come in ogni verità che si dice all'interno di quel rapporto. Così come una donna è legittimata a farvi pippole mentali per le minime cagate e poi beccarsi dei calci nel culo. Si tratta di essere se stessi. Ed è sempre giusto essere se stessi in un rapporto.

Posso dire che uno che si innamora delle mie tette non fa per me???????
O c'entra qualcosa Goethe in tutto ciò?????
C'entra qualcosa Goethe, col fatto che la mia quarta abbondante è l'ultima cosa, di me, di cui vorrei si innamorasse un uomo???? La considero se mai un accessorio per l'attrazione e per il nostro diletto e divertimento, ma non una caratteristica per cui fare innamorare gli uomini.
C'entra qualcosa con il fatto che preferisco di gran lunga un uomo che guarda oltre?
Non uno bugiardo. Uno che guarda oltre.
Se lo pensi e non lo dici....... fai per me ancora meno.

Se si inamorasse del mio culo magari ci farei un pensierino.....:D
marcoriccardi1980-votailprof
marcoriccardi1980-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"QuInToElEmEnTo;109377":
non mi sembra di aver detto nulla che vada contro la "verità" di Goethe... a meno che Ghoete non pretendesse dire, con la sua frase, che una donna debba amare un uomo, qualunque cosa dica.
Adoro l'onestà in un uomo, così come sfrutto la MIA libertà: quella di poter decidere che quell'uomo faccia o meno per me.
La tua domanda essenzialmente non consiste nel: "voi donne, amate l'onestà di chi vi dice che si è innamorato del vostro balcone??" ma nel "noi uomini, siamo legittimati a dire una cosa del genere????"
Siete legittimati a dire ciò che volete e a subirne le conseguenze. Come in ogni rapporto e come in ogni verità che si dice all'interno di quel rapporto. Così come una donna è legittimata a farvi pippole mentali per le minime cagate e poi beccarsi dei calci nel culo. Si tratta di essere se stessi. Ed è sempre giusto essere se stessi in un rapporto.

Posso dire che uno che si innamora delle mie tette non fa per me???????
O c'entra qualcosa Goethe in tutto ciò?????
C'entra qualcosa Goethe, col fatto che la mia quarta abbondante è l'ultima cosa, di me, di cui vorrei si innamorasse un uomo???? La considero se mai un accessorio per l'attrazione e per il nostro diletto e divertimento, ma non una caratteristica per cui fare innamorare gli uomini.
C'entra qualcosa con il fatto che preferisco di gran lunga un uomo che guarda oltre?
Non uno bugiardo. Uno che guarda oltre.
Se lo pensi e non lo dici....... fai per me ancora meno.

Se si inamorasse del mio culo magari ci farei un pensierino.....:D



Ma supponiamo invece che uno lo pensa ma non te lo dice, tu come fai a capire che è più interessato a te che alle tue tette?

Magari si è innamorato di te soprattutto per il balcone, ma sapendo che si tirerebbe la zappa sui piedi non te lo dice, ti fa credere altre cose, come la mettiamo in questo caso?

Il sincero a casa, il disonesto in campo?



;)
quintoelemento-votailprof
quintoelemento-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Credo che possano esistere le mezze misure e mille modi di dire le verità. Se un uomo si innamora di me ed è attratto dalle mie tette ( chiamiamo le cose col loro nome -.-) ben venga che lo dica, magari dopo avermi fatto capire che ci sono altre cose che vede in me.
Certo che se se ne esce di punto in bianco con " mi sono innamorato delle tue tette", senza avermi mai fatto credere che esista qualcosa di altrettanto accativante e stimolante in me, si prende un destro diretto.... o un gancio... dipende dalla posizione in cui ci troviamo.
Il disonesto si prende direttamente uno di quei colpi sotto alla cintura: perchè il disonesto lo sgami subito......
E poi perdonami, ma credo che sia facilmente riconoscibile dalla sua scarsa profondità, un uomo che è interessato alle mie tette.

Credi davvero che qualche donna qui ti avrebbe detto " si amiamo gli uomini che ci dicono di essersi innamorati delle nostre tette" quando con tremila euro ti potrebbe far innamorare delle sue tette siliconate chiunque????????
Perdonami tu ( e perdonami Goethe) se spero, e modestamente credo, di avere qualcosa che vale di più.
marcoriccardi1980-votailprof
marcoriccardi1980-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"QuInToElEmEnTo;109381":
Il disonesto si prende direttamente uno di quei colpi sotto alla cintura: perchè il disonesto lo sgami subito......
E poi perdonami, ma credo che sia facilmente riconoscibile dalla sua scarsa profondità, un uomo che è interessato alle mie tette.




Ma quello che non mi è chiaro è come fai a capire che un uomo si è innamorato di te soprattutto per il balcone, se uno non te lo dice ed è abbastanza abile ad avere sangue freddo, ed evitare di guardare proprio li, mi dici come fai a capirlo, soprattutto se gli viene naturale comportarsi così?

Magari è un abile seduttore, un bravo attore, ti fa credere che di te gli interessa soprattutto il carattere, la personalità ecc...ed invece è un opportunista matricolato, come fai a sgamarlo?

Se ti dice solo quello che vuoi sentire, come fai a scoprire le sue reali intenzioni?

Ripeto: il sincero a casa, il disonesto in campo?

Il sincero stupido, il disonesto furbo?
chiarina-votailprof
chiarina-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
no comment...ma donne del forum..gli date ancora conto?Cioè state ancora a spiegargli la differenza tra una donna e un balcone?dai..perfavore..
__lui__-votailprof
__lui__-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
gia lo avevi fatto un post cosi....
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
e dai non condannatelo!! ma se è attratto fisicamente per alcune caratteristiche fisiche di una donna che colpa ne ha???????

in una società dove si guardano soldi e potere un tipo come Marco mantiene quella genuinità e quella sincerità che dovreste apprezzare

Se vi avesse detto "mi piacciono da impazzire gli occhi blu" sono sicuro che molti non si scandalizzerebbero inutilmente cosi' come fate adesso eppure fra due occhi blu ed un seno prosperoso non c'è alcuna differenza
quintoelemento-votailprof
quintoelemento-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"fid;109411":
e dai non condannatelo!! ma se è attratto fisicamente per alcune caratteristiche fisiche di una donna che colpa ne ha???????
in una società dove si guardano soldi e potere un tipo come Marco mantiene quella genuinità e quella sincerità che dovreste apprezzare

Se vi avesse detto "mi piacciono da impazzire gli occhi blu" sono sicuro che molti non si scandalizzerebbero inutilmente cosi' come fate adesso eppure fra due occhi blu ed un seno prosperoso non c'è alcuna differenza

Ma infatti io mica lo condanno perchè gli piacciono i seni (volende essere fini). Ci mancherebbe altro, anzi ritengo che non sarebbe normale il contrario, in un uomo. Poi, dà lì ad averne la fissazione, è un'altra cosa... comunque... Lui ha fatto una domanda circa il dirlo o non dirlo. E io ho semplicemente risposto di essere onesti. Aggiungendo che però da me, se tutto il suo interesse nei miei confronti è per le tette, si sarebbe preso dei calci nel culo.
Mi sembra ci sia piena democrazia: a lui piacciono i "balconi", a me non piacciono gli uomini che si innamorano solo di quello.

Per quanto riguarda il discorso dei "disonesti in campo, e onesti a casa" credo sia solo questione di tempo. Non è che se uno è onesto, (che poi, diciamocelo, stiamo parlando di onestà per un paio di seni -.-) allora è l'uomo della mia vita. L'uomo della mia vita deve essere per forza onesto. PER FORZA, ma magari non è che se, nella sua onestà, mi dice: "mamma mia quanto è buona e quanto vorrei poter possedere tua sorella" io ci resto insieme solo perchè è onesto -.-

Pagine: 1234

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Max

Max Geek 692 Punti

VIP
Registrati via email