anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Credo che anche qualche breve attestazione di solidarietà per quello che è successo in Spagna non guasti visto la sensibilità dei frequentatori del sito, oggi dovvremmo sentirci un pò tutti ..spagnoli.
gilly-votailprof
gilly-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:
Concordo in pieno...
tytty-votailprof
tytty-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non ci sono parole...
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

C. Elmundo.es
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Su ciò di cui non si può parlare è bene tacere" L. Wittegenstein.... Lo dissero anche per l'11 settembre...
Due minuti di silenzio per i nostri fratelli spagnoli :|
diobacco-votailprof
diobacco-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
requiem...
kira-votailprof
kira-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
non ci sono parole,
la ragazza di mio fratello proprio quel giorno
doveva prendere il treno da Madrid per tornare a Sivilla .
Per fortuna aveva deciso di ritardare la partenza.
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
mi associo anch'io al dolore delle famiglie.

eviterò di esprimere delle valutazioni politiche sull'accaduto,ma vi lascio un mio personale interrogativo:

ci siamo mai chiesti il perchè di tutto cio'?

ci siamo mai chiesti il perchè senza soffermarci solamente sulla natura dell'atto ma indagandone le ragioni?

l'atto è ignobile e ingiustificabile ma meditare ulteriormente, sul perchè episodi come questi accadono, denoterebbe una maggiore sensibilità nei confronti dei processi che governano il mondo.un mondo che puo' essere costruito sulle macerie dei conflitti o un mondo viceversa edificato dal dialogo e dalla solidarietà fra i popoli.
ognuno di noi ne tragga le dovute considerazioni e rifletta senza superficialità su ciò che è avvenuto.

non mi attendo repliche,il mio pensiero nasce e finisce qui.
chi voglia si soffermi qualche minuto sui miei interrogativi e mediti..mediti

villaceramica è uno spazio utile di approfondimento e conoscenza
non c'è migliore conoscenza della consapevolezza che il mondo gira attorno all'unione delle nostre idee e dei nostri pensieri,sono loro che determinano le nostre azioni e fanno girare questa grande sfera.

ma tocca ad ognuno di noi farla ruotare nel senso giusto....
maik-votailprof
maik-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Fid,mi spiace ma stavolta non posso concordare con te...
Non e' il momento dei perche':non esistono dei perche' razionali a quello che e' successo e succede tutt'ora.
Non e' il momento delle domande:sono tante,troppe,e purtroppo ne sappiamo gia' la risposta.
E' solo il momento del silenzio e della commemorazione.Tutto il resto e' retorica.
ladylex-votailprof
ladylex-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Concordo
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Capisco Fid, ma concordo al 100% con Maik
vichingo1-votailprof
vichingo1-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"maik":
Fid,mi spiace ma stavolta non posso concordare con te...
Non e' il momento dei perche':non esistono dei perche' razionali a quello che e' successo e succede tutt'ora.
Non e' il momento delle domande:sono tante,troppe,e purtroppo ne sappiamo gia' la risposta.
E' solo il momento del silenzio e della commemorazione.Tutto il resto e' retorica.

rimarrò solo nella mia opinione,ma non ne modificherò mai una virgola.ragazzi io credo che sia sempre il momento dei perchè,dopotutto l'europa intera, compresa la spagna,oltre che essere vicina alle vittime si interroga su questo vile atto.indagarne i motivi e punire i colpevoli sono fra le prime azioni che vanno assicurati ad un popolo ferito.la commemorazione è un atto più che dovuto,più che sentito nei nostri cuori ma dopo esistono anche i perchè, degli altrettanti "dovuti" perchè, spesso chiari,evidenti a volte celati a volte, per molti, insignificanti visioni di passaggio nella frenesia della nostra quotidianità.ognuno può mostrare con diversa sensibiltà ed attenzione lo sconvolgimento che nelle nostre coscienze può generare un accadimento luttuoso di questa portata.ognuno di noi può mostrare una reazione differente, ma deve esserci;sui metodi non discuto,non mostro interesse per questo.io partecipo con rabbia e con idignazione,rabbia ed indignazione che da silenzio devono trasformarsi in coscienza civile,in spirito di partecipazione,in discussione,nel desiderio che eventi similari non accadino piu'.non è retorica questa! è partecipazione è unione,è lo spirito della democrazia,spirito di compartecipazione, di fratellanza e solidarietà.c'è chi lo dimostra con i silenzi c'è chi ai silenzi vuole associare un urlo di rabbia.è lecito porsi delle domande e lo è ancora di più pretendere delle reazioni.analizzare i fatti vuol dire attribuirne dei contenuti per dare ,o per lo meno cercare, delle risposte.il silenzio è utile ma cio' che lo è di più è non rimanerci. la comunanza di intenti e di passioni uniscono le coscienze per dire basta per dire bisogna cambiare,tutti ci sentiamo spagnoli in questi giorni ma tutti dovremmo sentirci sensibili cittadini del mondo ogni qual volta un ingiustizia è in atto.
maruti77-votailprof
maruti77-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
saremo tutti spagnoli ma non siamo tutti Aznar, Bush o Berlusconi.......anziche' in piazza dovremmo andare a casa dei Signori Della Guerra.........e' facile poi piangere sul latte versato come fanno loro, specie se di mezzo ci vanno sempre e solo gli innocenti.

Hasta Siempre.
maik-votailprof
maik-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Fid,non ho detto di non porci dei perche' o delle domande,ma solo che non era il momento adatto,e lo ribadisco.C'e' un tempo per commemorare,un tempo per riflettere,un tempo per agire.Di perche' se ne possono porre tantissimi,quasi infiniti,ed altrettante potranno essere le risposte,quanti sono i punti di vista che si possono avere sulle vicende interne,internazionali e mondiali...ma credo che fosse inutile parlarne proprio in quel momento,che doveva,e ripeto doveva,essere solo di commemorazione.Poi potremo aprire tutti i dibattiti politici,sociali,morali che volete,ma ci sono 200 e passa corpi senza vita,a cui non credo interessino molto questi discorsi.Dopo di che non ho altro da dire,si e' detto gia' troppo.

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

.anonimus.

.anonimus. Tutor 43869 Punti

VIP
Registrati via email