beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
L'Iran continua a dire che si deve distruggere Israele, anzi come dice il suo presidente "Estirperemo questo cancro dalla faccia della terra per sempre". E presto avrà le armi nucleari per farlo.

Israele ne è dotata da tempo, e in caso di lancio non stara certo a guardare. Anche solo due atomiche medie quindi diciamo 1 megatone, significherebbe cento volte la forza di Hiroshima, e la Sicilia come tutto il mediterraneo sarebbe investito.

Vi chiedo, secondo voi cosa bisogna fare? Se la diplomazia, come sembra, dovesse fallire è giusta l'opzione militare?

Mi raccomando la solita moderazione e calma che vi contraddistingue :wink:
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
io sono per la diplomazia...

se dovesse fallire bisognerebbe rompere ogni rapporto commerciale tra l'iran e le altre potenze economiche. Così si potrebbero convincere... ad abbandonare il progetto... però ci frega il fatto che l'IRAN ci vende il petrolio...

se si fosse investito di più sulle fonti alternative... come le automobili ad idrogeno e l'energia solare, l'IRAN non si sentirebbe così forte.

Ma in ogni caso un intervento chirurgico di forze americane e europee con i mandati dei relativi parlamenti, potrebbero velocemente estirpare la minaccia.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
uhm..la chirurgia non mi convince: se distruggi le loro armi atomiche scateneranno una guerra mondiale...
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
lo so che quello che sto per dire sembrerà strano:

io non credo che l'iran poss scatenare una guerra mondiale, il fatto è che noi ci ritroviamo troppo deboli in questo momento...

kosovo, afghanistan e iraq tutte di seguito e siamo in profonda crisi economica... un'altra guerra ora potrebbe prolungarsi per una decina di anni e non so se riusciremo a vincerla... quindi meglio aspettare e assecondare... e indebolire il nemico in modo che non se ne possa accorgere velocemente...
grazyana-votailprof
grazyana-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Sono per la diplomazia anche io. Non so fino a che punto siamo pronti ad altre azioni belliche, e poi ho l'impressione che soprattutto in Italia dopo gli ultimi tragici episodi l'idea di interventi bellici non entusiasmi molto.
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"moonix":
kosovo, afghanistan e iraq tutte di seguito e siamo in profonda crisi economica... un'altra guerra ora potrebbe prolungarsi per una decina di anni e non so se riusciremo a vincerla... quindi meglio aspettare e assecondare... e indebolire il nemico in modo che non se ne possa accorgere velocemente...

ti do raggione moon!!! un guerra ora sarebbe troppo pesante da supportare!! è meglio continuare cn la diplomazia e rinforzare la nostra economia!!
il tempo ci dirà se dobbiamo agire cn forza o continuare in questa strada...
fid-votailprof
fid-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
bisogna risolvere una volta per tutte la questione palestinese dando un territorio ed uno Stato a questo popolo,fatto ciò vedrete che il terrorismo verrà debellato in quanto questa forma di violenza per quei popoli è un mezzo di pressione e di lotta contro gli abusi degl'usa e di israele.Eliminati i conflitti si elimina il terrorismo e per far ciò non rimane che il mezzo del dialogo e del compromesso

Bush e guerre varie hanno incrementato i conflitti ed è per questo che l'attaco all'Iran e l'eventuale successiva occupazione risulterebbero un ulteriore aggravamento dei malcontenti nel mondo arabo,malcontenti che porterebbero a scenari ancora più catastrofici
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
già...il problema palestina è una cosa da risolvere urgentemente!!!
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
E scusate come vogliamo fare? I plestinesi vogliono il 30 per cento di israele...non mi pare nemmeno equo ammazzare o eliminare lo stato ebraico...

Era stato offerto loro tutto è hanno fatto l'intifada per il 5% di disaccordo...non mi pare ci sia voglia di dialogo. Si vuole tutto senza compromessi...
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
il problema è gerusalemme. i territori sono stati già assegnati...

il fatto è che sia la palestina che israele vogliono il pieno potere su gerusalemme, la vogliono capitale entrambe.

è impossibile. in questi luoghi è impossibile la pace. non diamo tutta la colpa alla palestina. non diamo tutta la colpa a israele.

musulmani e ebrei hanno vissuto sempre in modo pacifico. la storia mi da ragione. bisognerebbe che i due popoli si unissero in un unico popolo laico. e ogni cittadino fosse libero di professare la propria fede.

a me non viene difficile pensare ad un unico popolo e due partiti, uno che rappresenta la palestina, e l'altro israele. un pò come la destra e la sinistra qui in italia.

però il problema è che i musulmani vogliono un governo musulmano. è nella loro cultura. non capiranno mai che religione e politica devono essere due cose divise. i capi religiosi contano più dei governanti.

se invece non forniamo di armi questi paesi probabilmente si darebbero una calmata. l'italia è il primo produttore al mondo di mine anti-uomo, costruiamo aerei, carriarmati, navi e portaerei per venderli agli altri e noi ci facciamo vanto di nazione non belligerante...

smettiamo di produrre armi per gli altri, e poi ne riparliamo.

fondiamo la nostra economia sul commercio di materiali di consumo. per quale motivo ci compriamo le cose degli altri? per quale motivo non ci mangiamo il nostro frumento invece di importarlo dall'egitto?

avviamo un processo di protezionismo, diventiamo più forti... e vediamo se loro parlano ancora di guerra e di cancellare israele... mandiamoli a coltivare le loro terre... smettiamo di versare soldi per mantenerli. Sti tipi diventano soldati perchè non hanno lavoro... perchè l'unica fonte di ricchezza è il lavoro statale... quei popoli muoiono di fame... e gli stipendi statali vengono pagati con i soldi del petrolio.

l'ignoranza rende l'uomo schiavo. gli schiavi hanno fame... e un popolo affamato fa la guerra!
cleoscorpio-votailprof
cleoscorpio-votailprof - Ominide - 20 Punti
Rispondi Cita Salva
La diplomazia, le sanzioni economiche (in senso lato), i tentativi di risoluzione della questione palestinese sono certamente i primi passi da fare nell'affrontare la questione dell'Iran.

Se tutti questi tentativi fallissero potrebbe giustificarsi un'intervento armato, come extrema ratio. Affinchè l'Iran di oggi non sia la Germania nazista. Ma stavolta NON una guerra intrapresa da uno Stato e dai suoi alleati, ma un'attacco deciso dall'ONU.
Ma ripeto, dovrebbe essere _ soltanto_ l'extrema ratio.
malusblade-votailprof
malusblade-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"beltipo":
E scusate come vogliamo fare? I plestinesi vogliono il 30 per cento di israele...non mi pare nemmeno equo ammazzare o eliminare lo stato ebraico...
Era stato offerto loro tutto è hanno fatto l'intifada per il 5% di disaccordo...non mi pare ci sia voglia di dialogo. Si vuole tutto senza compromessi...

si si infatti, nn intendevo dire ke dobbiamo fare ciò ke vogliono i palestinesi...il problema è ke si sn visti togliere le proprie terre da degli invasori!! è normale ke siano incazzati...mettici(come dice moon) ke essendo senza lavoro, x fare vivere la propria famiglia preferiscono immolarsi e dare un futuro ad i figli(magari sarà il loro stesso...)!!!
è un problema ke nn possiamo risolvere da un giorno all'altro, ma solo cn il consenso delle due parti!!! :wink:
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"cleoscorpio":
Affinchè l'Iran di oggi non sia la Germania nazista.

pienamente d'accordo


"cleoscorpio":
Ma stavolta NON una guerra intrapresa da uno Stato e dai suoi alleati, ma un'attacco deciso dall'ONU.
Ma ripeto, dovrebbe essere _ soltanto_ l'extrema ratio.

in che senso? c'è sempre stata una risoluzione ONU

per l'iraq era la numero 1115 se non ricordo male... ma giustamente tutti l'abbiamo dimenticato!
cleoscorpio-votailprof
cleoscorpio-votailprof - Ominide - 20 Punti
Rispondi Cita Salva
Una risoluzione successiva se non sbaglio...la 1511 del 16 ottobre 2003.
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"cleoscorpio":
Una risoluzione successiva se non sbaglio...la 1511 del 16 ottobre 2003.

in ogni caso è quella che ha inviato i nostri soldati in iraq...

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email