mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Oggi sono stato al cinema a vedere un film (non il Codice, comunque...): il Planet era pieno di ragazzi con magliette e volantini che ti spiegavano che "Gesù è la verità". Ora, il film è già uscito da un po', e le polemiche le conosciamo tutti, personalmente credo però sia assurdo - al di là dell'essere credenti o meno - accanirsi così contro un libro chiaramente di fantasia. Mi sa molto di islamici che si offendono per delle vignette (e credo che in quel caso sia più comprensibile). Con questo atteggiamento anzi si scatena soltano (sempre a mio avviso) una sorta di "terza legge della dinamica" applicata ai sistemi sociali: la polemica fomenta solo la morbosa curiosità e quindi in ultima analisi si ottiene solo ciò che si voleva evitare, la pubblicità (cioé diffusione). Secondo voi è solo la mia percezione soggettiva che mi fa sentire la stonatura di tutta questa esagitazione(esagerazione) mediatica, oppure è oggettivamente tutto sovradimensionato?
grandeturco-votailprof
grandeturco-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
sono d'accordo con te mushin:secondo me in talò modo si scatena l'effetto contrario:aumenta la curiosità di leggere il libro e vedere il film..e poi tanto accanimento potrebbe potrebbe dimostrare che al cheisa teme la diffusione di queste correnti di pensiero "alternative",e secondo me con un atteggiamento di maggior indifferenza si otterrebbe senza dubbio un risultato migliore in tal senso..
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"grandeturco":
..e poi tanto accanimento potrebbe potrebbe dimostrare che al cheisa teme la diffusione di queste correnti di pensiero "alternative"

Questa sembra essere stata una costante nella millenaria storia della Chiesa: anche qui alla fine la rigida volontà (passata?) di voler egemonizzare il cristianesimo con un impianto di regole ha prodotto come risultato ciò che si voleva evitare: la proliferazione di culti e correnti simili ma non uguali (vedi i sopravvisuti di oggi: chiesa etiope, copta, ortodossa russa, ortodossa greca, protestanti di vario genere)...
valely-votailprof
valely-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"grandeturco":
sono d'accordo con te mushin:secondo me in talò modo si scatena l'effetto contrario:aumenta la curiosità di leggere il libro e vedere il film..e poi tanto accanimento potrebbe potrebbe dimostrare che al cheisa teme la diffusione di queste correnti di pensiero "alternative",e secondo me con un atteggiamento di maggior indifferenza si otterrebbe senza dubbio un risultato migliore in tal senso..

Anch io sono pienamente d accordo...tutto questo clamore per un film (che tra l altro di appassionante ha ben poco) non era necessario, ne tanto meno tutte queste polemiche... La Chiesa poteva benissimo lasciar correre (magari ribadendo il concetto un unica volta e poi chiudendo l argomento) e cosi, di sicuro, non si sarebbero aperte tutte queste discussioni...Che poi alla fine sono la vera fortuna del film (per la serie, più se ne parla, più la curiosità aumenta, più la gente va a guardarlo)
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
se confrontate davvero la bibbia con i vangeli apocrifi... forse qualche dubbio viene! E vi parla uno che fino a poco tempo fa andava ogni domenica a Messa!
stacy82-votailprof
stacy82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Ho letto su"la sicilia"ke 1 americano nn sposerà la propria ragazza trentina(ita),dopo aver letto il codice da vinci!io xsonalmente nn l'ho letto(con tutti i codici da fare!)ho visto la pubblicità..e mi è sembrato 1' pò horror!
moonix-votailprof
moonix-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
nn è horror ...
valely-votailprof
valely-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Stacy82":
Ho letto su"la sicilia"ke 1 americano nn sposerà la propria ragazza trentina(ita),dopo aver letto il codice da vinci!io xsonalmente nn l'ho letto(con tutti i codici da fare!)ho visto la pubblicità..e mi è sembrato 1' pò horror!

Questo tipo di sicuro ha qualche problema...o comunque cercava solo un pretesto per lasciare la zita... :lol:

Cmq, non è horror, ci sono scene forti, ma è solo per dare impatto al racconto (io francamente ho fatto un sonnellino d altri tempi...)
stacy82-votailprof
stacy82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
alcni si fanno condizionare dai libri ke leggono!
c'era scritto ke la ragazza voleva rimanere casta prima del matrimonio...lui qsto l'ha sopportato ..finké nn ha letto il libro!
secondo anke del vangelo/bibbia nn esiste 1 interpretazione uniforme.c'è solo 1 comandamento da rispettare ke include gli altri...ma ognuno ha il suo modo di credere,di amare..etc..la chiesa si può seguire fino ad 1 certo punto!
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"moonix":
se confrontate davvero la bibbia con i vangeli apocrifi... forse qualche dubbio viene! E vi parla uno che fino a poco tempo fa andava ogni domenica a Messa!

Io non credo possa venire alcun dubbio: ai vangeli non puoi credere per evidenza storica, perché la loro evoluzione storica e l'"assemblaggio" della bibbia suggerirebbero ad ogni approccio razionale la via dell'agnosticismo. Ci credi per fede, e se ci credi per fede, poco importa se un tale un giorno si alza e ci butta mrda sopra o se vengono riportate altre versioni della stessa storia: ci credi perché l'importante è crederci (fondamento della fede e anche dell'intransigenza-fondamentalismo-apriorismo. Queste cose hanno molto in comune, ma non sono la stessa cosa).

In fondo è assodato che esistono tesi e controtesi di egual validità storico-argomentativa sulla vità di Gesù di Nazareth. Personalmente ho letto tutti gli apocrifi pubblicati e ovviamente anche la bibbia ufficiale e un sacco di altra roba (spesso robaccia) su tesi storiche, esoteriche, occulte, cabalistiche, ecc. ecc. e ribadisco: trovo che tutto ciò non possa avere a che fare con la "fede" che riposa su tante cose ma non sulla certezza storica.
stacy82-votailprof
stacy82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
si crede con il cuore e si ragiona con la mente...la quale ci aiuta a nn diventare fondamentalisti!
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Stacy82":
si crede con il cuore e si ragiona con la mente...la quale ci aiuta a nn diventare fondamentalisti!

Non è sempre così: a volte al contrario la mente è usata per rafforzare il fondamentalismo: sono i leaders e i capi-popolo che animano "i sentimenti" della massa, con i loro assunti sillogistici. Credo sia la razza peggiore di fondamentalisti quella che fa del proprio modo di vedere/ragionare un assoluto (bisognerebbe sempre tenere a mente Marx: "ogni modo di vedere e anche un modo di non-vedere";).
stacy82-votailprof
stacy82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ciò succede kuando la religione è oppio dei popoli!
mushin-votailprof
mushin-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Quel qualcuno sosteneva che è sempre così. Il punto è che purtroppo non sembra limitato (il ragionamento) alla sola religione: ormai il fondamentalismo imperversa e l'apriorismo sembra permeare ogni ambito. Del resto l'alternativa presentata oggi a tutto questo è una squallida messa in discussione continua del valore e della bellezza della vita, mascherata da pseudo-relativismo.
stacy82-votailprof
stacy82-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
x me la religione nn è oppio dei popoli...ma avolte alcni precetti si scontrano con la ragione!

Pagine: 12345

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 248 Punti

Comm. Leader
Registrati via email