ausilia-votailprof
ausilia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Cari amici,
scavando fra i ricordi della vostra memoria vi vengono in mente, per caso, delle canzoni di cantautori italiani, oppure delle poesie, nei quali l'autore dice più o meno che scrive, o compone, senza essere capito da nessuno? Praticamente nelle poesie o nelle eventuali canzoni si dovrebbe dire ad esempio "io scrivo, ma nessuno riesce a capire quello che sto dicendo, nessuno sa interpretare le mie parole".
Se non ricordo male Francesco Guccini in una sua canzone (della quale purtropppo non ricordo il titolo) fa una affermazione simile.

Spero che qualcuno di voi possa aiutarmi.

Un grazie sentito in anticipo...
baciotti
consiglieridifacolta-votailprof
consiglieridifacolta-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva

uh ausilia, così non mi viene in mente niente..
ma vuoi che affermi che non è capito in una delle sue canzoni?
Non saprei, non so se De Andrè l dice in qualche sua canzone, ma cmq è capito veramente da pochi...

beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
spulciando mi pare ci fosse qualcosa di Gaber, ma non riesco a trovare la canzone...
ausilia-votailprof
ausilia-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"consiglieridifacolta":
ma vuoi che affermi che non è capito in una delle sue canzoni

Esattamente. Sì, generalmente tutti i cantautori non sono capiti... però volevo sapere se lo esprimono chiaramente in qualche canzone, proprio come fa Guccini ne L'avvelenata

vi ringrazio!
Beltipo proprio nessun ricordo su Gaber?
vabbé... basta l'intenzione...
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di giugno
Vincitori di giugno

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Jacko

Jacko Geek 3806 Punti

VIP
Registrati via email