diobacco-votailprof
diobacco-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Mi è capitato sotto gli occhi il giornale di ieri... L'ho aperto e ho iniziato a sfogliarlo... Sono rimasta asoslutamente colpita dalle pagine dei "fatti" che sono piene di piccoli ed intensi racconti HORROR che se trovati come pezzi di fogli volnati mai si penserebbe che sia veri e propri fatti della vita reale. Sono assoluatmente sconvolta. Sento come un fisico senso di nausea e mi sembra di immaginare ogni singola scena delittuosa che ho letto. Ciò che è peggio non è il modo accurato e dettagliato in cui la morte di un essere vivente venga pubblicamente descritta, con la parola sangue presente almeno in ogni rigo, ma che non si tratta di un film inventato, o di un racconto scritto solo per mettere paura... E' TUTTA REALTà, è IL NOSTRO MONDO, LA NOSTRA VITA. Un ragazzo viene massacrato con spranghe, ucciso, legato e poi seppellito sotto la sabbia solo perchè voleva difendere una'mica dlale minaccie di un poco di buono; una donna uccide la figlia di due anni perchè teme che la possano violentare e poi appena uscita da anni di terapia in un ospedale psichiatrico tenta il suicidio insieme all'anziana madre; il caso di Novi Ligure: un bambino è morto massacrato e non se ne conosce il motivo (tanto meno ne è accertato l'assassino....ma quello lo immginiamo tutti e mi vengono ancor più i brividi)... Sono storie allucinanci che mi lasciano fortemente turbata ed indignata e mi fanno riflettere e -forse un po' banalmente- mi chiedo: MA IN CHE MONDO VIVIAMO???
Non tocco qui il tasto "Iraq,guerre e massacri di popolazioni civili", visto che sono argomenti ampiamente dibattutti in altri forums, ma neanche in questi argomenti si scherza in quanto a similitudini con storie del vecchio Farwest!

So che non sono la prima e neanche l'ultima a fare questo tipo di riflessioni, scontatissime. Volevo solo rendervi partecipe del mio attuale sgomento & sapere se anche voi avete qualche riflessione in merito!
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
la cosa sconcertante è che siamo talmente assuefatti alla violenza che tutto ci sembra "normale" ,quasi si trattasse di un film dove le vitttime non sono tali ma...personaggi di un altro mondo,di un altra realtà.......
antos77-votailprof
antos77-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
è proprio vero, ormai siamo completamente bombardati da notizie d cronaca nera ,che raccontano descrivono minuziosamente crimini disumani... :x
parlarne è sicuramente un dovere d' informazione, ma vi sono talmente tanti fatti efferati commessi spesse volte anke da gente "insospettabile" che nn so fino a ke punto qst dovere d'informazione sia un vantaggio x la società. x una società che si sta sempre + "abituando alla quotidianeità di fatti d cronaca nera",tanto ke a volte s finisce davvero x considerare i crimimali,gli assassini gente normale ke fu preda d "raptus d follia".
e che c stiamo abituando alla "normalità della violenza " ne è prova anke la famosa intervista d bonolis al serial-killer.intervista trasmessa da un programma dedicato alle famiglie,programma di intrattenimento ... e come se qst nn bastasse durante la fascia oraria protetta dei bambini! :evil:
kiediamoci se qst tipo d informazione nn possa essere una "culla" x ki nn gode d un xfetto equilibrio psikico!?! :? ki difetta della capacità d discernere realmente le buone azioni dalle cattive potrebbe sentirsi "stimolato" a commettere reati o cmq "giustificato " nel compiere atti d violenza!!! :cry:
diobacco-votailprof
diobacco-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
antos hai perfettamente ragione... Le tue riflessioni le sento già mie :roll:
alesan-votailprof
alesan-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
antos sono perfettamente d'accordo con te.....


non si può più guarda re la tv o leggere un giornale,perchè sembra di vedere o leggere un horror...rimango delusa dal comportamento degli uomini...di gente definita normale,senza precedenti..appunto colta da un raptus di follia.

ma ormai la nostra quotidianeità è questa,non possiamo farci niente....purtroppo ,chissà continuando così dove andremo a finire
antos77-votailprof
antos77-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
nn credo sia giusto arrivare a pensare ke sia meglio nn seguire + i notiziari televisivi,leggere i quotidiani d informazione. nn bisogna nascondersi la testa sotto la sabbia. ma è vero ke in materia d cronaca nera c'è forse troppo zelo nella descrizione dei fatti sanguinosi che fanno inorridire, come è giusto ke sia,le xsone "normali",provocando in loro disgusto ,sgomento anke . quello d cui ho paura sono gli pseudo
atti-emulativi d persone poco equilibrate.
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email