• Off-Topic / Attualità e politica
  • Troppo sesso e violenza in tv, che fine hanno fatto quei vecchi valori....

francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
...su cui potevi contare, la famiglia Griffin è qui!
Fa così suppergiù la sigla di uno dei cartoni che preferisco.

E la uso come spunto per una divertente notizia, l'ultimo censore di turno, convinto da chissà qual buon prete o smisurata voglia di far notiza vorrebbe far diventare legge la sua proposta secondo la quale verrebbe:

"vietato consentire il libero accesso ai siti internet che riproducono contenuti a sfondo sessuale e che divulgano immagini o notizie finalizzate a promuovere o a suscitare fantasie di tipo sessuale".

Perchè avere fantasie di tipo sessuale stimola "comportamenti contrari alla morale pubblica e pericolosi per la tutela personale e sessuale dell'individuo".

Insomma per salvare donne, bambini e in generale i più deboli - "minorati", appunto - dall'"aumento di molestie, di aggressioni e di stupri che impone una presa di posizione per cercare di contenere il fenomeno".

Le pene? da 1 a 5 anni, per l'edicolante o il webmaster, che violino la normativa di cui sopra. Se ammazzate qualcuno rischiate di cavarvela con meno.

Insomma, per riportare un testo di catullo bisognerebbe prima avere una procedura per il controllo dell'età.
E i prof. dovrebbero censurare Catullo per evitare l'arresto... (come se non sapessi che Catullo è già censurato a scuola, non sia mai i 16enni possano scoprire che esiste qualcosa di più oltre qualche bacio nella sua poesia).

Il medioevo è sempre dietro l'angolo. Non voltatevi.
beltipo-votailprof
beltipo-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Lo hanno preso in giro anche in parlamento...ha pure scambiato minorati e minori..
tuttochimica-votailprof
tuttochimica-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
forse solo questo individuo pensa che la causa di questa azioni sia la TV o i giornali o i siti. A pensarci bene forse anche prima della TV e di internet succedevano certi fatti!
La vera causa sta in tutt'altro, e non penso si risolverà niente cancellando alcuni programmi o siti!
katia84-votailprof
katia84-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
credo che però cere volte si arrivi a cose veramente disgustose, io ne vorrei raccontare una: un mio amico che "compra" su internet dei film voleva dei cartoni animati per la sorellina, cerca pochaontas, e regolare come la morte trova sempre film pornografici. Secondo me in internet c'è ormai così tanta di quella roba che è quasi impossibile controllare i bambini ed evitare che la vedano, per non parlare poi della pedofilia. Queste sono cose che secondo me andrebbero punite con pene più pesanti, perchè veramente si è arrivati ad un punto assurdo. Io credo che il sesso sia importante nella vita ma tante altre cose lo sono. non vado più in chat come C6 perchè più volte mi hanno fatto molestie e così mi fido solo di chi già conosco nella vita, eblocco gli altri, quando invece sarebbe interessante chiacchierare e conoscere persone nuove. Io non creo che censurino Catullo, almeno forse alcuni libri di testo, forse alcuni insegnanti, ma io ho letto al liceo la versione integrale dll'Asino d'Oro di Apuleio, e le memorie di Adriano su consiglio del mio docente di greco e latino. Dire che siamo nel medioevo mi sembra un'esagerazione, ma dire che viviamo il sesso in modo sano e che su internet va tutto bene non mi sembra la verità. Con questo non sto supportando la proposta di legge sia ben chiaro, solo dico che qualcosa in più si potrebbe fare
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"katia84;73124":
credo che però cere volte si arrivi a cose veramente disgustose, io ne vorrei raccontare una: un mio amico che "compra" su internet dei film voleva dei cartoni animati per la sorellina

Non compra un bel nulla, li scarica commettendo un reato chiaramente punito dalla legge attuale.
Nessun negozio che vende film on demand ha mai spacciato un porno per un cartone animato.

Se emule è praticamente illegale, non c'è bisogno di ulteriori leggi per aumentare il proibizionismo, basta semplicemente non lasciare abbandonati a se stessi i bambini davanti al computer, perchè non è meno pericoloso che abbandonarli davanti la tv o per la strada.
I bambini vanno educati e amati, e non abbandonati da qualche parte.

non vado più in chat come C6 perchè più volte mi hanno fatto molestie e così mi fido solo di chi già conosco nella vita, eblocco gli altri, quando invece sarebbe interessante chiacchierare e conoscere persone nuove.
E' tutto una tua libera scelta, non c'è certo nessuno che ti stia impedendo alcunchè... ne riesco ad immaginare qualcuno possa molestare una donna quando basta "bloccare" con un pulsante del mouse. se la maggior parte della gente che frequenta c6 cerca qualcosa di diverso da quello che cerchi tu... evidentemente c6 non è il mezzo adatto a conoscere nuove persone che non ti "molestino".
ma dire che viviamo il sesso in modo sano e che su internet va tutto bene non mi sembra la verità. Con questo non sto supportando la proposta di legge sia ben chiaro, solo dico che qualcosa in più si potrebbe fare
Sicuramente qualcosa si potrebbe fare, e sicuramente la maggior parte delle persone non vive in modo sano, migliaia d'anni di repressione non possono che portare a dei tristi effetti.... Viva gli antichi greci!
Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

mc2

mc2 Genius 208 Punti

Comm. Leader
Registrati via email