summer-votailprof
summer-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
:eek: :eek: :eek:
grazyana-votailprof
grazyana-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Non per essere pignola ma nei post di attualità mettiamoli i riferimenti alle notizie riportate....

Cogne, la Franzoni abbandona l'aula e Taormina rinuncia alla difesa - cronaca - Repubblica.it
summer-votailprof
summer-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
ok e'vero ma il problema e'che non conosco esattamente la notizia e volevo saperne di piu'...indaghero'.
cleoscorpio-votailprof
cleoscorpio-votailprof - Ominide - 20 Punti
Rispondi Cita Salva
Basta con Cgne e con to perenne spot pubblicitario a Taormina, non ne posso più delbaraccone mediatico...
scarface87-votailprof
scarface87-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"cleoscorpio;80880":
Basta con Cgne e con to perenne spot pubblicitario a Taormina, non ne posso più delbaraccone mediatico...

:quoto:sono d'accordo BASTA!!!!!!!!!
summer-votailprof
summer-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
;) ok basta tanto tra due anni uscira'il film:D
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"summer;81248":
;) ok basta tanto tra due anni uscira'il film:D

E sapete chi sarà l'assasiono??

Ma chiaro il solito Mr. B.! Che non potendo essere presente al momento dei fatti, avrà mandato il suo spirito guida che, dopo aver posseduto la povera madre, avrà compiuto il lavoro sporco...
Daltronde si sa che i rapporti tra Taormina e Mr. B sono sempre stati stretti....

Ci potesse essere qualcosa degli ultimi 20 anni che nn è colpa di Mr. B.........
shawna-votailprof
shawna-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"FrancescoAEGEE;81250":
E sapete chi sarà l'assasiono??
Ma chiaro il solito Mr. B.! Che non potendo essere presente al momento dei fatti, avrà mandato il suo spirito guida che, dopo aver posseduto la povera madre, avrà compiuto il lavoro sporco...
Daltronde si sa che i rapporti tra Taormina e Mr. B sono sempre stati stretti....

Ci potesse essere qualcosa degli ultimi 20 anni che nn è colpa di Mr. B.........
:D ho contato i puntini x essere sicura!
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Vomitevole.Non mi viene in mente altro.
Mi riferisco all'ennesimo prevedibile e scontato pseudo colpo di scena. Non c'è da stupirsi comunque visto che le udienze si sono svolte nei salotti di Vespa e Costanzo
grazyana-votailprof
grazyana-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"FrancescoAEGEE;81250":
E sapete chi sarà l'assasiono??
Ma chiaro il solito Mr. B.! Che non potendo essere presente al momento dei fatti, avrà mandato il suo spirito guida che, dopo aver posseduto la povera madre, avrà compiuto il lavoro sporco...
Daltronde si sa che i rapporti tra Taormina e Mr. B sono sempre stati stretti....

Ci potesse essere qualcosa degli ultimi 20 anni che nn è colpa di Mr. B.........

Non vedo cosa ci sia da ironizzare non dimentichiamoci che un bambino è stato ucciso.:muro:
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"Grazyana;81339":
Non vedo cosa ci sia da ironizzare non dimentichiamoci che un bambino è stato ucciso.:muro:
Non per essere pignolo, ma non vedo cosa c'entri l'identità e le scelte dell'avvocato della più probabile assasina, con l'assasinio stesso.
swordfishtrombones-votailprof
swordfishtrombones-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
E invece è interessante sapere cosa fa l’avvocato della più “probabile” assassina (che ha il sacrosanto diritto di essere difesa in tribunale, e di essere difesa bene), perché ogni volta che Carlo Taormina ha annunciato di conoscere il nome del “vero assassino”, ha sostanzialmente ostacolato la ricerca della verità.
La preparazione del sig. Carlo Taormina come avvocato non la metto in dubbio, ma due parole sulla sua moralità vanno dette .. visto che è arrivato a querelare i genitori di Ilaria Alpi che chiedevano solo di sapere la verità sulla morte della figlia, è arrivato a definire anormali gli omosessuali (rivelando la sua natura razzista) e, intervistato da Sabelli Fioretti per Sette, rimproverando al pm Nordio di non aver incastrato D'Alema e Occhetto per le tangenti rosse, a cui segue un’obiezione di Sabelli: «Non c'erano prove», dice: «Se capitava a me, stia tranquillo che...». Sabelli: «Quelle prove venivano fuori?». Taormina: «A costo di fabbricarle».
Ma che bravo l’avvocato Taormina!
Questo è un estratto di un articolo di Marco Travaglio del 28 aprile 2004:
“Il colpo del secolo potrebbe essere un'intervista esclusiva al vero assassino di Cogne, non appena l'on. avv. Carlo Taormina avrà la bontà di rivelarne il nome, che tiene gelosamente per sé da quasi due anni. Chi sperava che ieri cogliesse l'occasione dell'udienza preliminare per assicurarlo finalmente alla giustizia, è rimasto deluso. Niente da fare. La proverbiale discrezione taorminiana è a prova di bomba. Passano gli anni, i figli nascono e crescono, le mamme imbiancano, e il "vero assassino" del piccolo Samuele continua a circolare indisturbato. La prima volta che Taormina annunciò di averlo incastrato fu il 23 luglio 2002: «Siamo a un passo dalla conclusione». Qualcuno si domandò se si trattasse dello stesso Taormina che il 28 febbraio, un mese dopo il delitto, già chiedeva il commissariamento della Procura di Aosta perché non si decideva ad arrestare l'unico sospettato (la madre di Samuele), e che poi, appena divenuto il difensore dell'unico sospettato (la madre di Samuele), invocava il commissariamento della Procura di Aosta perché l'aveva nel frattempo arrestata Fu allora che annunciò trionfante «Ho un'idea sul vero killer, ci mancano solo le prove» (26 agosto). Per la "controinchiesta" nominò sei "consulenti internazionali", detti anche il "pool Taormina". Lui già a febbraio 2003 era felice di comunicare che «sta per chiudersi il cerchio intorno all'assassino». «Stiamo ottenendo risultati straordinari», annunciò il globetrotter del Foro romano, senza precisare quali (11 aprile 2003). Il 18 Il Giornale gli rubò a viva forza una dichiarazione: «Non lo scriva, ma abbiamo ormai la prova certa, certissima che Annamaria non ha ucciso il figlio. Sappiamo chi è l'assassino». Il 24 si sbilanciò appena: «Abbiamo trovato l'arma del delitto: non è né un martello né una pentola». Poi dovette abbandonare il plurale maiestatico: gli altri avvocati del pool lo piantarono in asso l'uno dopo l'altro. Il 4 giugno anticipò "scoperte clamorose". Il 12 parlò di "conclusioni sconvolgenti, di assoluta scientificità" dei suoi 007. Nessuna pietà per quei dilettanti del Ris di Parma: "indagini esilaranti, abbagli sconvolgenti", roba "da denuncia penale". Il 13 convocò una conferenza stampa ("non certo per esibizionismo", precisò) per annunciare: «Abbiamo scoperto l'impronta di un tacco sporco di sangue, scarpa da ginnastica o da riposo, piede destro». Anche l'arma prese una forma più definita: «Un oggetto circolare, cavo al centro: forse un moschettone da montagna», o forse un krafen allo zabaione. «Dell'assassino sappiamo tutto: nome, lavoro, abitudini, cosa mangia e cosa pensa. Sono 33 gli elementi che lo accusano. Abbiamo intuito persino il movente».
Schivo come sempre, Taormina evitò di andare oltre, così il killer seguitò a circolare per Cogne. Poi l'avvocato, da quel noto garantista che è, puntò il dito sui vicini di casa: «La pista giusta è quella, entro pochi giorni avrò novità esplosive». Soprattutto sulla "possibile arma", astutamente nascosta dai vicini nel loro giardino. Ne torchiò a dovere alcuni, senza cavare un ragno dal buco, ma ovviamente annunciando "clamorosi sviluppi". Poi, saltellando da uno studio tv all'altro, invitò le tv a "spegnere i riflettori sulla vicenda". Il 15 colpo di genio fu quando l'ubiquo avvocato chiese ai giudici di disporre una "superperizia". È quella del criminologo tedesco Schmitter, che ora ha sentenziato: sul pigiama hanno ragione la Procura e il Ris e torto il pool Taormina. Un boomerang catastrofico. Ma lui non si perde d'animo: «La perizia è favorevole a noi». Anche se dice il contrario? «Ci deve essere un errore di traduzione». Ecco, non resta che denunciare l'interprete. O, in subordine, il dizionario.”
Ma che bravo l'avvocato Taormina!
giurista-votailprof
giurista-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
Anke lui sa che la sua assistita al 98,9% è l'assassina del figlioletto..insomma sono tanti gli indizi a carico della sig.ra..anke il comportamento assunto alla morte del bimbo non è normale per una madre(già esprimeva il desiderio di avere un altro figlio quando il piccolo Sam veniva trasportato sull'eliambulanza!).
Prima di lui c'era carlo federico grosso,licenziatosi o licenziato dalla famiglia?
Povero Taormina,allunga il brodo...cerca di prendere tempo invano..(forse all'univ. era il tipo dei prolungamenti), ma così facendo è ovvio ke innervosisce le altre parti!
francescoaegee-votailprof
francescoaegee-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"swordfishtrombones;89210":
E invece è interessante sapere cosa fa l’avvocato della più “probabile” assassina (che ha il sacrosanto diritto di essere difesa in tribunale, e di essere difesa bene)
Supposto che concordiamo sul principio che anche gli assassini e i colpevoli debbano essere difesi nel migliore dei modi :)

ogni volta che Carlo Taormina ha annunciato di conoscere il nome del “vero assassino”, ha sostanzialmente ostacolato la ricerca della verità.
Mai sentita la storia di "a lupo, a lupo" chi crede a uno che annuncia annuncia e..., nessuno, dunque non ha neanche rallentato le indagini, anzi ogni sua verifica e perizia, come quelle che hai fatto notare sotto tu, sono diventate nuove prove contro la franzoni. quando si fà il proprio lavoro onestamente succede proprio questo.

La preparazione del sig. Carlo Taormina come avvocato non la metto in dubbio, ma due parole sulla sua moralità vanno dette .. visto che è arrivato a querelare i genitori di Ilaria Alpi che chiedevano solo di sapere la verità sulla morte della figlia
Non vedo xchè vadano dette 2 parole sulla moralità di un avvocato.
Credo che a voler giudicare male un penalista sia fin troppo facile, si ritrovano sempre nella scomoda posizione di difendere dei colpevoli, qualcuno penserà non li ho certo obbligati io..., ma certo è che qualcuno deve pur farlo.
, è arrivato a definire anormali gli omosessuali (rivelando la sua natura razzista)
Cos'è la normalità? Se è il comportamento della maggioranza gli omosessuali sono ancora anormali.
Se è il comportamento di quelli che non sono diversi, ringrazio il cielo di essere DIVERSO.
Tra identificare dei connotati comuni tra persone similari (distinguerle in un gruppo) e stabilire che questi connotati comuni li rendano universamente migliori (razzista nel senso dispreggiativo del termine) ne passa, e anche parecchio. E' facendo di queste confusioni che Scientology arriva ad affermare che Jung era razzista (lungi dall'esserlo).

intervistato da Sabelli Fioretti per Sette, rimproverando al pm Nordio di non aver incastrato D'Alema e Occhetto per le tangenti rosse, a cui segue un’obiezione di Sabelli: «Non c'erano prove», dice: «Se capitava a me, stia tranquillo che...». Sabelli: «Quelle prove venivano fuori?». Taormina: «A costo di fabbricarle».
è citando pezzettini estrapolati chissadove che Scientology afferma che Freud riconosceva di essere un truffatore che derubava i clienti con le sue parcelle, e che quest'ultimi erano utili appunto solo per arricchirlo.
Marco Travaglio non è nuovo a questo sistema.
Ero tra i telespettatori di Satyricon quando Marco Travaglio parlò di berlusconi, di un video "segreto" in cui borsellino faceva chiaramente capire che rischiava grosso perchè stava indagando berlusconi, dunque il mandante era quest'ultimo.
Il giorno dopo Santoro ha mostrato il video, ed era chiaro l'opposto.
Da allora la parola di travaglio per me vale quanto quella di scientology, lungi da me l'idea che affermino il falso, ma molto chiara l'idea siano in grado tagliando e spezzando frasi di far capire quello che non è.

Eppoi nuovamente Taormina non è candidato alle prossime elezioni, Taormina non è un personaggio di Hollywood, Taormina non è un parlamentare, Taormina non è il papa, perchè diavolo dobbiamo farci i cazzi sulla sua moralità?
anonymous-votailprof
anonymous-votailprof - Ominide - 0 Punti
Rispondi Cita Salva
"FrancescoAEGEE;89251":
Supposto che concordiamo sul principio che anche gli assassini e i colpevoli debbano essere difesi nel migliore dei modi :)

Mai sentita la storia di "a lupo, a lupo" chi crede a uno che annuncia annuncia e..., nessuno, dunque non ha neanche rallentato le indagini, anzi ogni sua verifica e perizia, come quelle che hai fatto notare sotto tu, sono diventate nuove prove contro la franzoni. quando si fà il proprio lavoro onestamente succede proprio questo.


tanto onestamente da essere indagato per calunnia e frode processuale per aver costruito prove false.
Ma si tratta sicuramente di fumus persecutorio....

Pagine: 12

Come guadagno Punti nel Forum? Leggi la guida completa
In evidenza
Classifica Mensile
Vincitori di novembre
Vincitori di novembre

Come partecipare? | Classifica Community

Community Live

Partecipa alla Community e scala la classifica

Vai al Forum | Invia appunti | Vai alla classifica

Registrati via email